Kokorin ufficiale alla Fiorentina/ Calciomercato, Musacchio-Lazio: visite mediche

- Davide Giancristofaro Alberti

Kokorin è ufficialmente un nuovo calciatore della Fiorentina mentre Musacchio si sta sottoponendo alle visite mediche con la Lazio: le ultime notizie di calciomercato

kokorin 2021 yt 640x300
Kokorin (Youtube)

Si muove sempre più concretamente il calciomercato di riparazione di gennaio e nelle ultime ore sono arrivate aggiornamenti importanti in merito alle operazioni Musacchio e Kokorin. Partiamo da quest’ultimo, centravanti 29enne nel giro della nazionale russa, che è stato acquistato ufficialmente dalla Fiorentina. Pochi minuti fa, infatti, il sito ufficiale della Viola ha pubblicato una breve nota in cui ha fatto sapere: “La Fiorentina comunica di aver acquisito, a titolo definitivo, i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Aleksandr Kokorin dal Futbol’nyj Klub Spartak Moskva”.

La società toscana ha quindi ricordato come l’attaccante nato a Mosca il 19 marzo del 1991, abbia indossato “in 48 occasioni la maglia della sua Nazionale, realizzando 12 reti”. Vengono inoltre segnalati i successi, leggasi un campionato russo, una Coppa di Russia e una Supercoppa di Russia. “Kokorin – aggiunge e conclude il club fiorentino – sarà presentato alla stampa oggi, mercoledì 27 gennaio, alle ore 17:00, in diretta streaming sulla piattaforma Cisco. La conferenza stampa sarà trasmessa in diretta sui canali web e social del Club”.

KOKORIN UFFICIALE ALLA FIORENTINA, MUSACCHIO AD UN PASSO DALLA LAZIO

Manca invece solo l’ufficialità per il trasferimento di Musacchio dalla Lazio al Milan. Il giocatore, alla luce anche del contratto in scadenza al prossimo 30 giugno 2021 con i rossoneri, ha deciso di sposare la causa biancoceleste, squadra che necessitava di un nuovo innesto dopo l’infortunio di Luiz Felipe. Il centrale argentino si è presentato a Roma nella serata di ieri, e stamane, come da programmi, si è recato alle visite mediche. “Contento di essere qui”, le prime parole del giocatore, che se tutto andrà come previsto firmerà un contratto con la Lazio di sei mesi, con opzione per altri due anni legati però ad obiettivi e presenze in campo. Musacchio aveva espresso in un passato recente il desiderio di chiudere la carriera al Villarreal, in Spagna, ma prima ci sarà da vivere la bella “parentesi” laziale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA