Le pagelle/ Lazio Roma (1-1): i voti della partita (Serie A)

- Paolo Votino

Le pagelle Lazio Roma 4-3: i voti della partita dello Stadio Olimpico, derby della Capitale valido per la seconda giornata di Serie A.

pagelle lazio roma
Pagelle Lazio Roma (Foto LaPresse)

Eccovi le pagelle di Lazio Roma, gara giocatasi allo Stadio Olimpico: il derby della Capitale è terminato con il risultato di 1-1, a segno Kolarov e Correa.

VOTO PARTITA

Il voto complessivo attribuito dalla redazione al match di Serie A TIM Lazio – Roma, valido per la seconda giornata di campionato, è 9. Le due squadre, spinte da una pluriennale rivalità nell’ambito territoriale e calcistico hanno esercitato il loro determinante ruolo di protagonista nel match clou che si è disputato prima della sosta. La rivalità si è fatta sentire dal primo all’ultimo minuto. La partità è stata divertente, a tratti entusiasmante.

VOTO LAZIO 7

Nel primo tempo lavorano molto bene gli attaccanti. Correa riesce a farsi trovare sempre pronto tra le linee e fa da filtro ad uno spumeggiante Ciro Immobile che colpisce un palo clamoroso al minuto 24 del primo tempo. Nel secondo tempo gioca meglio, raggiunge il pari e dimostra di poter portare a casa la vittoria.

VOTO ROMA 6

La Roma parte meglio, cerca di tenere il pallino del gioco nella prima frazione della gara. Una buona fase difensiva, seguita da un’ottima fase di fraseggio tra le linee la conduce a trovare il gol nel primo quarto della partita. Nel secondo tempo, un’indecisione di troppo ha lasciato alla Lazio maggiore fiducia nel potersi giocare il match fino alla fine.

VOTO ARBITRO

Arbitro Guida voto 8. Dirige l’incontro con serenità, determinazione ed assoluta professionalità. Buona prestazione del direttore di gara di Torre Annunziata.

Terna arbitrale Mazzoleni – Carbone – Bindoni voto 7. La terna arbitrale supporta un ottimo arbitro che ha abituato già da tempo gli appassionati della serie A a vedere delle partite arbitrate in una maniera quasi impeccabile.

Iv Rocchi voto 7. La sicurezza dei suoi collaboratori conferma una sua ennesima prestazione senza sbavature.

VOTI GIOCATORI LAZIO

Strakosha voto 6. Una buona prestazione da parte di un portiere tecnicamente molto bravo.

Luiz Felipe voto 4,5. Prestazione al di sotto delle aspettative. Dopo aver rimediato un’ammonizione nel primo tempo, viene sostituito da Bastos.

Bastos voto 5. Si è visto davvero poco in campo.

Acerbi voto 5,5. La sua prestazione tiene però conto di un’ammonizione rimediata sul finire del match.

Radu voto6. Gioca bene, prende confidenza nel secondo tempo e dialoga alla grande con i compagni.

Lazzari voto 5,5. La lentezza nel creare un adeguato filtro tra difesa e centrocampo nel primo tempo gli fa perdere una buona parte di lucidità soprattutto nel primo tempo.

Milinkovic-Savic voto 5,5. Ha abituato i tifosi a vederlo giocare meglio. Sostituito.

Parolo senza voto

Leiva voto 7. Giocatore attento e preciso durante i dialoghi con i compagni. La sua classe viene fuori in occasione del palo colpito durante la prima frazione di gioco.

Luis Alberto voto 7. Riesce ad incidere sul match fin dai primi minuti di gioco. Segna un gran gol su assist di Immobile.

Lulic voto 5,5. Non un buon primo tempo del laziale. Troppo impreciso nei cross e soprattutto nella fase difensiva.

Jony senza voto

Correa voto 6. Si fa trovare ben pronto tra le linee, accogliendo buona parte delle palle filtrate attraverso il centrocampo. Manca un po’ di precisione.

Immobile voto 6. A prescindere dall’ammonizione, serve nel secondo tempo l’assist per il gol di Alberto. Prestazione buona.

Allenatore Simone Inzaghi voto 6. Preciso nelle scelte, fa bene a sostituire Felibe. L’allenatore laziale, come sempre, compie un buon lavoro.

VOTI GIOCATORI ROMA

Pau Lopez voto 6. Ha effettuato dei buoni disimpegni durante il match.

Kolarov voto 9. Il gol segnato su rigore nella prima frazione apre le danze di un derby molto interessante.

Mancini voto 5. Prestazione macchiata da qualche indecisione di troppo.

Fazio voto 5,5. Poteva fare di più, soprattutto nel secondo tempo.

Kluivert voto 5. Prestazione al di sotto delle qualità del calciatore della Roma che non riesce ad intendersi con i compagni così come vorrebbe.

Cristante voto 5,5. Ha avvertito, forse troppo, la pressione del match.

Pellegrini voto 6,5. Alza il baricentro e fa giocare bene la squadra.

Under voto 5,5. Probabilmente non ha i novanta minuti nelle gambe. Viene sostituito.

Pastore voto 6. Subentrato a Under, entra subito in partita e gioca bene.

Zaniolo voto 5. L’ammonizione rimediata nel primo tempo macchia la sua prestazione.

Santon voto 4. Entra e viene subito ammonito. Prestazione fiacca.

Florenzi voto 6. Ha disputato un ottimo primo tempo. Rimedia un’ammonizione nel secondo tempo che non macchia la sua prestazione.

Diawara senza voto

Dzeko voto 6. Parte un po’ in sordina ma dimostra di saper stare in campo.

Allenatore Paulo Fonseca voto 7. Forte e propositivo, sa ascoltare i suoi calciatori e propone per i suoi uomini un atteggiamento che comunque ha dato ragione alla Roma nel primo tempo.

Migliore e peggiore

Il man of the match del derby Lazio Roma è l’argentino Correa, fantasista sempre più al centro del progetto di Simone Inzaghi. Il “Tucu” ha messo a segno il gol del pareggio ed è stato costantemente una spina nel fianco per la difesa della Roma. Il peggiore in campo, invece, è Felipe Luiz: il centrale difensivo laziale è stato sostituito prima della fine dei 45′, nervoso e fuori forma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA