Le Pagelle/ Sampdoria Lazio (0-3): i voti della partita (Serie A)

- Paolo Votino

Pagelle Sampdoria Lazio (0-3), i voti della partita dello stadio Luigi Ferraris con il commento della partita. Decisivo Ciro Immobile.

Immobile Lazio
Diretta Lazio Lecce (Foto LaPresse)

Le pagelle di Sampdoria Lazio ci parlano di una gara terminata col risultato di 0-3. Andiamo a capirne qualcosa di più grazie ai voti. Voto partita 6,5: Una partita sostanzialmente a senso unico che avrebbe potuto essere migliore se la Sampdoria avesse applicato uno schema di gioco totalmente diverso e soprattutto se avesse avuto quella grinta mancata soprattutto nel secondo tempo, che probabilmente avrebbe riacceso gli animi e reso la gara meno a senso unico del previsto. Tre a zero secco senza alcun appello. Voto Sampdoria 4: Sampdoria non pervenuta, che si lascia effettivamente devastare dalla formazione ospite: difesa che protagonista di tanti errori e allo stesso punto attacco poco convincente e soprattutto gestito in una maniera non così incisiva come ci si aspetta da una squadra che compete in Serie A. Situazione assolutamente da rivedere per una formazione che sembrava essere in campo senza una motivazione vera e propria, ma solo per mettere in risalto la grande voglia della Lazio di dimostrare di essere pronta effettivamente a competere con le grandi squadre della competizione.

Voto Lazio 7,5: Lazio devastante come pochissime altre volte è accaduto: Immobile ha dimostrato di saper esattamente strutturare la sua fase d’attacco e soprattutto riesce a farsi trovare pronto in diverse occasioni. Anche il centrocampo della Lazio ha saputo dire la sua durante la gara, con una fase difensiva e una offensiva ben coordinate che hanno permesso agli ospiti di amministrare il vantaggio e bloccare il risultato della gara. Voto arbitro 6: Conduzione abbastanza semplice per il direttore di gara, che non ha dovuto estrarre cartellini rossi e soprattutto non si è reso protagonista di decisioni discutibili che avrebbero influito negativamente sull’esito finale della gara.

Pagelle Sampdoria Lazio (0-3): i voti dei blucerchiati

Ecco le pagelle di Sampdoria Lazio, partendo dai voti dei blucerchiati.

Audero 5: prende tre reti e non sembra essere in partita, soprattutto il terzo lo vede uscire in presa bassa coi tempi sbagliati.

Bereszynski 5: tanti errori in fase difensiva. Il terzino però si applica quando deve proiettarsi avanti;

Colley 5,5: l’unico difensore potenzialmente attivo nella formazione di casa, nonostante qeusto sono diversi gli errori che compie nella gestione della linea difensiva;

Murillo 5: poco attento in fase di ripartenza. Il ritorno in Italia non è di certo dei migliori;

Murru 5: bocciato completamente. Sicuramente però avrà il tempo e modo di rifarsi;

Vieira 5,5: poche azioni da rete e assist per i compagni di squadra. Ci prova da fuori trovando pronto Strakosha;

Ekdal 5,5: come Vieira, in più sembra anche leggermente fuori condizione;

Linetty 5,5: si impegna ma questo non basta. Forse è il caso di giocare con maggiore continuità in un centrocampo dinamico come questo;

Gabbiadini 6: forse uno dei migliori in campo per la Samp anche se non trova la via della rete;

Quagliarella 4: delusione totale in campo, visto che spreca troppo e non si fa trovare pronto quando serve in campo.

Caprari 5: ci prova a essere incisivo ma il muro laziale sembra essere insuperabile.

I voto della Lazio

Ecco i voti della Lazio per le pagelle della partita.

Strakosha 6: buona difesa tra i pali. Decisivo su una conclusione dalla distanza di Ronaldo Vieira;

Luis Filipe 6,5: continua a crescere, è tra i centrali più affidabili della sua squadra;

Acerbi 6: svolge il compito senza commettere grossi errori;

Radu 5: forse il giocatore meno incisivo tra i vari compagni di squadra. Commette qualche errore che sicuramente avrebbe potuto evitare;

Lazzari 6: si occupa di gestire bene gli spazi e crea qualche azione da rete;

Milinkovic 6: come Lazzari, si dimostra abbastanza attento e pronto a colpire la formazione avversaria senza pietà;

Parolo 6,5: con Immobile forma una buona coppia che potrebbe essere quella ideale anche per la nazionale italiana;

Luis Alberto 6: buona prestazione la sua, anche se deve crescere in fase difensiva nel nuovo ruolo;

Lulic 6,5: sempre presente nelle azioni che contano;

Correa 7: autore della seconda rete e del ko della formazione avversaria;

Immobile 7,5: il migliore in campo, con due reti e soprattutto la migliore è stata quella su punizione. Il giocatore è inoltre sembrato in forma stupefacente anche sotto il punto di vista mentale.

Migliore e peggiore della partita

Le pagelle di Sampdoria Lazio ci portano ora ad analizzare migliore e peggiore. Immobile è assolutamente il migliore in campo, visto che ha dimostrato una grande voglia di mettersi in mostra e soprattutto ha permesso alla sua formazione di poter vincere con grande facilità la partita, seppur in alcune occasioni la Lazio si è dimostrata abbastanza debole, specialmente nel reparto difensivo. La grande delusione invece è rappresentata dall’altro italiano in campo, stavolta con la maglia della Samp, ovvero Quagliarella. Totalmente assente, quasi come se non riuscisse a entrare in partite e soprattutto non ha saputo realizzare quella rete che avrebbe permesso alla Samp di trovare una nuova grinta e quindi riuscire a portare a casa una sconfitta meno pesante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA