Leonardo Pieraccioni, ex marito e figlia Laura Torrisi/ “Martina bella come la mamma”

- Emanuele Ambrosio

Leonardo Pieraccioni e Martina, sono l’ex marito e la figlia di Laura Torrisi: dall’incontro sul set al grande amore. Oggi la coppia è in ottimi rapporti

leonardo pieraccioni 2021 ig 640x300
Leonardo Pieraccioni (Foto: Instagram)

Leonardo Pieraccioni e Martina, sono l’ex marito e la figlia di Laura Torrisi: dall’incontro sul set al grande amore. L’amore fra Leonardo Pieraccioni e Laura Torrisi è stato per anni al centro del gossip. Lei ex concorrente del Grande Fratello approda sul grande schermo come protagonista nella commedia “Una moglie bellissima” diretta ed interpretata da Pieraccioni. Proprio sul set nasce la scintilla; una forte passione e complicità che spinge i due a conoscersi fino ad innamorarsi. Una love story cominciata nel 2007 e durata per sette anni. Anni d’amore suggellati anche dalla nascita della figlia Martina.

A sorpresa però nel 2017 è arrivato l’annuncio: la coppia si lascia senza però specificare il motivo della rottura. Il mondo del gossip si accende e comincia a circolare una indiscrezione secondo cui la storia sarebbe finita per un tradimento dell’attrice. Verità o bugia?

Leonardo Pieraccioni e Laura Torrisi: perchè è finita? Oggi uniti dalla figlia Martina

A smentire una volta e per tutte questa malignità ci ha pensato Leonardo Pieraccioni che oggi è in bellissimi rapporti con la ex compagna Laura Torrisi. Ad unirli c’è la piccola Martina, una bambina bellissima amatissima dai genitori. Proprio sui social Pieraccioni pubblica diverse foto in compagnia della figlia che assomiglia tantissimo alla mamma. “Madonna quanto è bella! È uguale a Laura!” si legge nei social e ancora commenti del tipo “Martina è uguale alla mamma” oppure “Bellissima Martina, come la mamma”.

Che dire, gossip a parte, Leonardo e Laura sono due genitori presenti e sempre attenti alla figlia Martina. Dopo la fine della loro relazione entrambi hanno avuto nuove relazioni: lei con Luca Betti e il regista con Teresa Magni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA