LUCIANO LIGABUE, CONCERTO PESCARA 2019/ Stadio Adriatico: la prove di oggi

- Fabiola Iuliano

Luciano Ligabue, concerto allo Stadio Adriatico di Pescara per la terza tappa dello “Start Tour 2019”. Info biglietti, scaletta e news sull’evento.

Ligabue
Foto di Jarno Iotti

Concerto di Pescara 2019 di Luciano Ligabue: le prove di oggi

Ci siamo, è iniziato il concerto di Luciano Ligabue a Pescara. A fare da cornice c’è lo splendido Stadio Adriatico, utilizzato per le partite di calcio della squadra di casa. Andiamo a ripercorrere brevemente quella che è stata la giornata del rocker di Correggio. Verso le ore 13.00 c’è stato un breve soundcheck sul palcoscenico. IlPescara.it ci mostra poi una foto che proprio all’ora di pranzo qualche fan è riuscito a strappare ai cancelli e che è stata postata sui social network. Il pomeriggio poi per Liga c’è stato un riposino per arrivare fresco all’appuntamento con la speranza di poter riuscire nuovamente a stupire dopo che lo Start Tour è partito veramente al di sotto delle aspettative per quanto riguarda il numero degli spettatori presenti. (agg. di Matteo Fantozzi)

Terza esibizione del Start Tour 2019

Luciano Ligabue giunge stasera allo Stadio Adriatico di Pescara per il terzo concerto del suo Start Tour 2019. Dopo l’annuncio dei giorni scorsi, quando il rocker ha ammesso che l’affluenza del pubblico ai suoi live è “inferiore alle previsioni dell’agenzia”, la tappa di Pescara sembra invertire il trend: i tagliandi disponibili nelle diverse sezioni degli spalti sono infatti terminati ormai da molte ore, mentre restano ancora a disposizione soltanto alcuni biglietti per l’area del prato. Manca ancora l’attesissimo sold out, ma tutto sommato la tournée è soltanto agli inizi. Nei prossimi giorni Luciano Ligabue accenderà altri sette stadi per altrettante serate imperdibili, che si concluderanno il prossimo 12 luglio con la tappa prevista allo Stadio Olimpico di Roma. Ancora una volta, accanto a lui trovano posto Federico Poggipollini, Max Cottafavi alle chitarre, Luciano Luisi alle tastiere e Davide Pezzin al basso. Con loro il nuovo elemento della band, il batterista Ivano “Tuono” Zanotti.

Ligabue concerto Pescara 2019: lo spostamento del palco e le variazioni sugli spalti

La tappa di Pescara dello Start Tour 2019 di Luciano Ligabue si apre con una novità: nelle ultime ore Friends & Partners ha annunciato che allo Stadio Adriatico varierà la disposizione del palco e, di conseguenza, ci saranno dei cambiamenti anche nell’organizzazione degli spalti. “Gli spettatori che hanno acquistato i biglietti nei Settori Tribuna Majella, Tribuna Adriatica, Ospiti Non Numerati e Curva Sud Non Numerata – si legge in una nota ufficiale – potranno accedere con il loro biglietto al Settore Curva Nord“. Il nuovo posto, precisa il comunicato, “è di valore equivalente e/o superiore sia in termini economici sia in termini qualitativi di visione dello spettacolo”. Infatti “il posizionamento frontale del settore Curva Nord – si legge su IlPescara.it – costituisce un’evidente miglioria poiché garantisce una visione 100% dello spettacolo”. Come annunciato dalla nota, la nuova posizione del palco prevista per il concerto di questa sera non causerà spostamenti a coloro che posseggono un tagliando per il settore prato.

Scaletta Luciano Ligabue del concerto Pescara 2019

La scaletta per il concerto di Pescara dello Start Tour 2019 prevede una struttura simile a quella delle due tappe che l’hanno preceduta. Tuttavia, non dovrebbe mancare qualche piccola variazione tra una serata e l’altra, così come Luciano Ligabue ha annunciato nei giorni scorsi: “ci saranno alcuni cambiamenti abbastanza risibili – ha anticipato il rocker – una canzone a cui ne alterno un’altra per poter suonare più pezzi di Start nel lungo termine”. Ancora una volta, però, la scaletta dovrebbe contenere estratti dall’album “Start”, ai quali l’artista alternerà i suoi successi più amati. Di seguito, il programma previsto per la serata: “Polvere di stelle”, “Ancora noi”, “A modo tuo”, “Si viene e si va”, “Quella che non sei”, “Balliamo sul mondo”, “Ho perso le parole/Questa è la mia vita/Ci sei sempre stata/Un colpo all’anima (medley chitarra e voce), Happy Hour, La cattiva compagnia, Non è tempo per noi, Marlon Brando è sempre lui, Luci d’America, Mai dire mai, Vivo morto X/Eri bellissima/Il giorno dei giorni/L’odore del sesso/I ragazzi sono in giro/Libera nos a malo/Il meglio deve ancora venire (medley rock club)”, “Vita morte e miracoli”, “Niente Paura”, “Certe Notti”, “A che ora è la fine del mondo”, “Tra palco e realtà”, “Certe donne brillano”, “Piccola stella senza cielo”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA