MALATTIA RED CANZIAN: DISSECAZIONE AORTICA/ “Un dolore troppo forte per sopravvivere”

- Stella Dibenedetto

Red Canzian e la malattia: la dissertazione aortica e la lotta contro il tumore. L’ex componente dei Pooh si considera “vivo per miracolo”.

Red Canzian a Domenica In
Red Canzian a Domenica In (Rai, 2018)

Nell’intervista di Verissimo del 7 novembre Red Canzian torna a parlare della malattia che lo ha colpito nel 2015. “Ho avuto una dissecazione aortica”, racconta. “Ho sentito un dolore che non puoi raccontare, un dolore troppo forte per sopravvivere”, aggiunge ricordando quei momenti drammatici. “Sono riuscito a chiamare un mio collaboratore che mi ha messo in un taxi e mi ha portato all’ospedale più vicino. Ho avuto la fortuna di incontrare un medico meraviglioso che mi ha operato alle otto e mezza di sera”, continua a raccontare con gratitudine. È stata un’esperienza terribile ma che sicuramente lo ha fortificato, facendogli apprezzare ancora di più le cose importanti della vita. Del resto, come fa notare la conduttrice, Red Canzian non ha avuto una vita facile. L’ex componente dei Pooh aveva già avuto in passato altri problemi di salute. Ciò nonostante è rimasto positivo e grato per ciò che ha. “Io la vita l’ho sempre affrontata così, tanto non siamo noi a decidere come andrà. Noi possiamo soltanto agevolarla, indirizzarla. E sicuro la indirizzi meglio se sorridi” ha detto in conclusione, aggiungendo: “Non mi sono mai annoiato in vita mia”. (agg. di Tonia Peluso)

Malattia Red Canzian: dissecazione aortica

Red Canzian ha dovuto affrontare diversi momenti difficili a causa della malattia. L’ex componente dei Pooh, infatti, 25 febbraio 2015, è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico necessario per una dissertazione aortica. L’artista che oggi è ospite della puntata di Verissimo e che ha parlato più volte della malattia, ha sempre ammesso di “essere vivo per miracolo”.

Ho avuto una dissecazione aortica. Praticamente mi è scoppiata la aorta. Ogni ora perdi il 20% delle possibilità di vivere. Cerano tre possibilità su cento di salvarsi. È stato un miracolo. Sono quelle cose che succedono perché c’è un percorso tracciato. Doveva andare così“, aveva raccontato a Vieni da me un paio di anni fa. Un’operazione che ha salvato la vita all’artista che ha dovuto affrontare anche un’altra battaglia.

Malattia Red Canzian:  la lotta contro il tumore

Red Canzian ha combattuto anche contro un tumore. A raccontarlo, nel 2018, è stato lui stesso ai microfoni di Eleonora Daniele in una puntata di Storie Italiane. «Ad aprile, mentre stavo girando il video del secondo singolo del mio nuovo lavoro, sono andato a fare una tac e abbiamo trovato un nodulo nel polmone sinistro, figlio di un melanoma che dopo 17 anni era ancora in circolo. Allora sono andato dal dottore e gli ho detto: “Io il 23 comincio le prove, dobbiamo farlo”», ave raccontato Canzian.

Operato la mattina stessa, il 23 era nuovamente sul palco davanti al proprio pubblico. “Queste malattie hanno su di noi anche un’influenza a livello psicologico. Le difese immunitarie, quelle del cuore e quelle della coscienza, ti fanno dire non può essere che un affarino grande così combatta un uomo di 80 kg”, aveva concluso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA