Mandragora alla Roma?/ Calciomercato, la carta decisiva può essere Cristante

- Claudio Franceschini

Mandragora alla Roma? Calciomercato, si fanno insistenti le voci di un possibile scambio con la Juventus, che per arrivare a Cristante riacquisterebbe il campano per girarlo ai giallorossi.

Rolando Mandragora Udinese arancione lapresse 2020 640x300
Probabili formazioni Serie A - Rolando Mandragora, dal 2018 all'Udinese (Foto LaPresse)

Rolando Mandragora potrebbe essere il nuovo colpo del calciomercato Roma per quanto riguarda il centrocampo. L’indiscrezione arriva dalla Gazzetta dello Sport: il campano si è definitivamente affermato nell’Udinese e sembra essere pronto al grande salto in una big. Acquistato dalla Juventus, che ne era rimasta incantata dopo una partita contro il Genoa nella quale aveva annullato Paul Pogba, Mandragora è già stato capitano della nostra Under 21 ma con i bianconeri non ha mai avuto l’occasione di mettersi in mostra. A quei tempi era ancora parecchio giovane, e davanti a lui c’erano elementi di grande esperienza in una rosa che – come oggi – si giocava la vittoria della Champions League; così la società campione d’Italia ha deciso di girarlo all’Udinese che lo ha poi acquistato, lasciando però a Fabio Paratici la possibilità di “riscattarlo” per 26 milioni di euro.

MANDRAGORA ALLA ROMA? CALCIOMERCATO, C’E’ ANCHE LA FIORENTINA

La cifra per riacquistare Mandragora non è certamente bassa ma, considerati i prezzi che girano oggi, è in linea con quelle che sono le potenzialità del ragazzo, ormai un titolare fisso e che potrebbe diventarlo anche in una squadra con ambizioni maggiori rispetto all’Udinese. Nelle ultime settimane abbiamo riferito di come sul calciatore ci sia forte la Fiorentina, che dopo aver chiuso l’acquisto di Sofyan Amrabat dal Verona (a gennaio, ma il marocchino di passaporto olandese sbarcherà solo nella prossima stagione) potrebbe rimettere a nuovo una mediana nella quale non dovremmo più vedere Milan Badelj, che ha faticato nel suo ritorno dalla Lazio, e con Marco Benassi in bilico. Alla Juventus Mandragora potrebbe essere utile nel processo di “svecchiamento” della rosa, ma anche in questo momento storico non sarebbe più che una riserva e con davanti altri profili; dunque la società bianconera pensa comunque di riscattarlo per poi monetizzare da una sua cessione, o magari utilizzarlo come pedina di scambio.

Per arrivare a chi, per esempio? Le indiscrezioni di calciomercato ci dicono che il profilo giusto per la Juventus potrebbe essere Bryan Cristante (ed è una voce che gira da parecchio): l’ex di Milan, Benfica e Atalanta non dovrebbe fare parte del progetto futuro di una Roma che sembra aver trovato la sua giusta dimensione con Amadou Diawara al fianco di Jordan Veretout, e che ha in Lorenzo Pellegrini un giocatore che può fare qualche passo indietro rispetto alla sua attuale posizione di trequartista. Mandragora potrebbe dunque essere il prospetto giusto, avendo comunque minuti a disposizione e una società con la quale essere protagonista anche nelle coppe europee; a quel punto Cristante sarebbe libero di firmare con la Juventus in quello che sarebbe un ipotetico scambio. Il principale obiettivo della Roma per il centrocampo resta Gaetano Castrovilli, o in alternativa Sandro Tonali; il primo però non dovrebbe ancora muoversi dalla Fiorentina mentre il playmaker del Brescia parrebbe in questo momento ammiccare all’Inter, nel senso che le rondinelle possono valutare Sebastiano Esposito come contropartita e i nerazzurri darebbero l’ok all’operazione. Staremo a vedere…

© RIPRODUZIONE RISERVATA