Mara Maionchi/ La dedica al marito Aberto Salerno: “Noi due come Bonnie e Clyde”

- Rossella Pastore

Mara Maionchi ospite della puntata di oggi 6 settembre del programma Guess My Age. Su Instagram la sua dedica al marito Alberto Salerno.

Mara Maionchi
La produttrice discografica Mara Maionchi

Torna l’appuntamento quotidiano con Guess My Age – Indovina l’età, il game show in onda nella fascia di access prime time di Tv8 che quest’anno vede al timone non più Enrico Papi, bensì Max Giusti. Inoltre, in ogni puntata, i concorrenti cercheranno di indovinare l’età di sette sconosciuti aiutati da un vip del calibro di Mara Maionchi, protagonista assoluta della puntata di oggi 6 settembre.

Di recente, Mara Maionchi ha pubblicato su Instagram uno scatto che la ritrae insieme al marito Alberto Salerno, suo compagno di mille avventure. Non a caso Mara scrive che loro due sono “come Bonnie e Clyde, dal 1976”. Il loro è un connubio umano e artistico allo stesso tempo, dal momento che lui è anche un celebre paroliere e produttore discografico italiano.

I consigli di Mara Maionchi alle figlie Giulia e Camilla

Il matrimonio tra Mara Maionchi e Alberto Salerno va avanti da 45 anni. Ma il passare del tempo e l’avanzare dell’età non sono bastati a scalfire il loro rapporto: il loro sguardo rivela complicità, così come gli hashtag usati dalla moglie che sono anche i soprannomi di lui: #ilsalli, #ilmasterchefdiviawashington. Oltre all’amore reciproco, i due condividono l’amore per la musica e quello per le loro due figlie Giulia e Camilla, che da poco li hanno resi nonni di tre splendidi nipotini.

Riguardo queste ultime, Mara ha raccontato: “Sono una che tende a dire alle figlie di fare la loro vita, entro il meno possibile nelle loro scelte. Sono stata giovane tanti anni fa, ma certe cose me le ricordo”, si legge in una sua intervista a Grazia del 2017. Ciò non significa che non dia loro qualche consiglio: “Provo a spiegare alle ragazze di sopportare un po’ di più, quando litigano con i mariti. Non puoi mettere in discussione una vita insieme per una sciocchezza”.

Mara Maionchi e il gioco d’azzardo: “Ho fatto danni anche a mio marito”

Lei in prima persona ha messo in pratica questo consiglio, perdonando anni fa i tradimenti del marito. Una cosa che ha fatto di buon cuore, convinta che fosse il modo giusto di comportarsi. Anche perché ‘chi è senza peccato, scagli la prima pietra’, e lei riteneva di aver ‘tradito’ il marito giocando d’azzardo: “Non riuscivo a controllarmi, perdevo somme importanti, facendo danni anche a lui. Il tradimento non è solo il colpo di testa di una sera, ci sono tanti modi di tradire, anche far credere di essere una persona perbene”.

Di questo argomento, Mara ha parlato ampiamente nel libro che ha scritto a quattro mani con Alberto Il primo anno va male, tutti gli altri sempre peggio (Baldini+Castoldi). La prima confessione di Mara, a tal proposito, aveva già fatto il giro dei giornali qualche anno fa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA