Marcella Bella giudice a Star in the Star/ “Sanremo 2022? Ci provo, ma so che è difficile”

- Emanuele Ambrosio

Marcella Bella torna in tv come giudice di Star in the Star di Ilary Blasi e rivela: “ci provo per Sanremo 2022, ma so che è difficile”

marcella bella 2019 tv 640x300
Marcella Bella

Marcella Bella torna in tv come giudice di Star in the Star, il nuovo show condotto da Ilary Blasi su Canale 5. Per la cantante di “Montagne verdi” si tratta della seconda esperienza dopo quella di coach nel talent “Ora o mai più” condotto da Amadeus su Rai1. Questa volta la cantante si ritroverà in studio con Claudio Amendola e Andrea Pucci per giudicare le performance di dieci concorrenti che vestono i panni di dieci star del calibro di Michael Jackson, Mina, Claudio Baglioni, Zucchero, Madonna, Lady Gaga e tanti altri. La cantante intervistata da Il Giornale parlando proprio della giuria ha rivelato: noi della giuria ci siamo amati a prima vista. Amendola è molto empatico. E con Pucci si riderà, ovvio”.

Marcella parlando poi del suo ruolo di giurata ha anticipato: “darò giudizi molto leggeri, molto soft perché dopo il periodo che abbiamo trascorso e che stiamo ancora trascorrendo c’è bisogno di leggerezza”. Sul programma, invece, la cantante è all’oscuro di tutto: “so che i concorrenti sono del mondo dello spettacolo, qualcuno più conosciuto, altri meno. Tutto qui”.

Marcella Bella 50 anni dopo Montagne verdi: “provo Sanremo, vediamo”

Marcella Bella è una delle voci più belle della musica italiana. La sua “Montagne verdi” è un classico che proprio quest’anno festeggia 50 anni e amato da grandi e piccini, ma per la cantante c’è un brano che ancora oggi la emoziona ogni volta che lo interpreta. A rivelarlo è stata proprio la cantante: “Io domani mi mette ancora i brividi quando canto. E Nell’aria è stato il passaggio dalla Marcella ragazzina alla Marcella donna”.  Una canzone scritta da Mogol come ha ricordato l’artista: “un testo molto sensuale, che io all’inizio non volevo cantare perché temevo si riconoscessero dei doppisensi. È stato Mogol a incoraggiarmi, a ragione”. Le musiche sono, invece, opera del fratello Gianni Bella: “ha una grande dignità nella malattia, pensi che era lui a consolarmi nei primi tempi. Parla a fatica, ma le parolacce le dice tutte, com’è sto fatto?”.

Il 2022 sarà un anno importante per la cantante che compirà 70 anni e per l’occasione sta pensando a qualcosa di grande da organizzare nella sua terra: la Sicilia. Non solo, la Bella ha anche rivelato di essere pronta ad uscire con un nuovo album di inediti e di voler calcare nuovamente il palcoscenico del Festival di Sanremo. A 50 anni da Montagne verdi la cantante è sempre pronta a rimettersi in gioco: “ci provo, ma so che è difficile. In ogni caso, ho un brano che incuriosisce con un testo molto particolare, mi piacerebbe che Amadeus lo ascoltasse”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA