MARIA, MOGLIE MORTA DI ENZO AVITABILE/ “Le mie figlie erano piccole, io…”

- Emanuele Ambrosio

Maria è la moglie morta di Enzo Avitabile: una tragedia per il cantante che si è ritrovato a fare da padre e madre alle due figlie

maria enzo avitabile
(Oggi è un altro giorno)

Una vita ricca di successi ma anche di drammi quella di Enzo Avitabile. Il celebre artista ai microfoni di Oggi è un altro giorno ha ricordato la moglie Maria, morta di cancro nel 2002. Il compositore ha sottolineato di ricordare sempre la coniuge, assente da venti lunghi anni, e ha voluto raccontare l’importanza che hanno rivestito le due figlie Connie e Angela, che lo hanno aiutato molto…

«Le mie figlie avevano 13-14 anni. Ho cercato di fare anche la mamma, con la consapevolezza di non saper fare neanche il papà. Ho cercato di creare una famiglia monca, con lo spirito della mamma», ha raccontato Enzo Avitabile sulla morte della moglie Maria. Figlie importanti per lui anche dal punto di vista della fede: dopo aver frequentato il buddismo, l’artista è tornato sulla via cristiana, in un percorso di ricerca… (Aggiornamento di MB)

Enzo Avitabile sul dramma della morte della moglie Maria

Maria è la moglie morta di Enzo Avitabile: una tragedia enorme per il cantante che improvvisamente si è ritrovato a dover affrontare un lutto e a ricoprire il duplice ruolo di genitori per le due figlie. Maria è morta nel 2002: una morte che ha cambiato la vita del sassofonista, compositore, musicista e cantautore italiano e di cui ha parlato in rarissime occasioni. La morte della moglie Maria ha segnato anche l’inizio di un lungo periodo di difficoltà economiche per l’artista che, ritrovatosi a dover fare da padre e madre, ha lasciato il mondo della musica per dedicarsi alle figlie. Per fortuna in un momento molto critico ha potuto contare sul supporto e l’aiuto dell’amico Red Canzian dei Pooh.

L’artista, infatti, ha dovuto crescere da solo le due figlie Connie e Angela con cui ha un rapporto bellissimo. Proprio Avitabile, dalle pagine de La Repubblica ha raccontato: “loro mi hanno fatto capire come potevo fare da papà e da mamma, sono state figlie e sorelle e oculate amministratrici finanziarie”.

Enzo Avitabile e la morte della moglie Maria: un grande dolore

Nonostante la morte della moglie Maria, Enzo Avitabile è riuscito a crescere a da solo le due figlie Connie e Angela tornando anche a fare musica. Papà premuroso ed attento, Enzo oggi è anche nonno di nipoti come confermano alcuni scatti pubblicati sui social. Le figlie Connie e Angela sono molto orgogliose del suo papà e non perdono occasione per dimostrargli il loro amore e sostenerlo quando è impegnato in un nuovi progetti musicali. Una famiglia felice ed unita quella dell’artista napoletano che è riuscito a trasformare il dolore per la morte della moglie in un punto di forza dedicandosi alle sue figlie e alla famiglia.

La vita a volte ci mette dinanzi a delle realtà davvero terribile, ma sta a noi reagire. Enzo Avitabile ha dimostrato di essere un grande uomo e padre.





© RIPRODUZIONE RISERVATA