Maria Monsè “Selvaggia Lucarelli disturbante non io”/ “Non attaccare Barbara D’Urso”

- Davide Giancristofaro Alberti

Maria Monsè ha scritto una lettera di risposta a Selvaggia Lucarelli che l’aveva attaccata per le recenti foto pubblicate assieme alla figlia

Maria Monsè in costume su Instagram
Maria Monsè in costume su Instagram

Le foto di Maria Monsè in costume da bagno assieme alla figlia minorenne Perla Maria, hanno fatto il giro del web e nel contempo, fatto storcere il naso a diverse persone. Oltre alla Collovati e a Patrizia Groppelli, anche la nota giornalista, opinionista e giudice di Ballando con le stelle, Selvaggia Lucarelli, ha fortemente criticato l’atteggiamento della Monsè dopo gli scatti mostrati su Instagram, giudicati troppo sexy e audaci. «Cara Selvaggia Lucarelli – scrive Maria Monsè rivolgendosi appunto alla Lucarelli – in riferimento al post pubblicato ieri sulla tua pagina instagram ci tengo a precisare che il rapporto con mia figlia Perla Maria rappresenta un sano rapporto madre-figlia».

La giornalista aveva affondato il colpo parlando delle foto della Monsè: «C’e qualcosa di profondamente disturbante in tutto questo – le sue parole via Instagram – E per “questo”, oltre la foto che neppure commento, oltre alle copertine con la figlia quattordicenne di cui mostra i ritocchi dal chirurgo, intendo dire che nessuno dovrebbe portare in tv questa roba. (ovvero il mondo di questa tizia) Nessuno».

MARIA MONSE’: “PERSONA CHE CAMBIA DA DESTRA A SINISTRA…”

«Quello che dispiace – replica nuovamente la Monsè – è che un sano rapporto madre-figlia debba essere oggetto di critica offensiva nei miei confronti oltre ad essere usato per proferire attacchi alla signora Barbara D’Urso amatissima dal pubblico visti i milioni di telespettatori che ogni giorno seguono i suoi programmi televisivi». E ancora: «Mi viene mossa una critica per una foto pubblicata senza autorizzazione, esclusivamente con scopo denigratorio e che di certo non può essere qualificata da te “disturbante”; disturbante secondo i miei criteri di valutazione è quella persona che prima partecipa al reality “la fattoria“ (partecipammo insieme nel 2006) mandato in onda sulla stessa rete televisiva che oggi invece attacchi unitamente alla sua conduttrice di punta ovvero la Signora Barbara d’Urso anziché esserle riconoscente». La lettera di risposta di Maria Monsè è stata pubblicata recapitata a Il Messaggero che l’ha pubblicata integralmente. Fra i tanti quesiti che la showgirl rivolge alla Lucarelli si legge: «Come qualificheresti quella persona che passa di colore in colore a seconda delle esigenze o dei vantaggi ricavabili, che un giorno è di destra e un giorno è di sinistra un po’ come farebbe una farfallina che salta di fiore in fiore?»



© RIPRODUZIONE RISERVATA