Maria Sole, sorella di Bebe Vio/ Amore e complicità: “Non abbandonare i tuoi sogni”

- Alessandro Nidi

Maria Sole è la sorella di Bebe Vio, l’azzurra medaglia d’oro alle Paralimpiadi di Tokyo 2020 nel fioretto: ecco il loro rapporto speciale

Bebe Vio
Bebe Vio

Maria Sole è la sorella di Bebe Vio, la campionessa paralimpica che proprio oggi ha conseguito la sua seconda medaglia d’oro a cinque cerchi, conquistando il titolo nella categoria B di fioretto femminile. Parliamo di lei, e in generale della famiglia Vio, perché il supporto fornito all’atleta per arrivare fino a questo punto della sua carriera e, più in generale della sua esistenza, è stato a dir poco fondamentale e le ha consentito di non arrendersi mai, anche nei momenti più duri.

In Maria Sole, Bebe rivede se stessa (le due sono molto simili a livello estetico, a cominciare dai lineamenti del viso) e condividono grandi passioni, fra cui spiccano quelle per la musica e per i selfie sui social network. Peraltro, in un’intervista concessa lo scorso autunno a “Sportweek”, Bebe aveva rivolto grandi complimenti alla sorella: “Alla fine ha fatto un ottimo esame di maturità, prendendo anche un bel voto, e ha potuto godersi un’estate in tutta libertà e massimo divertimento. In quel periodo ha anche studiato per bene quale università frequentare e alla fine ha deciso di iscriversi al corso di Linguaggio dei media della Comunicazione all’Università Cattolica di Milano”.

MARIA SOLE, SORELLA BEBE VIO: L’AMORE PER LA FAMIGLIA

Peraltro, Bebe Vio e la sorella Maria Sole condividono un sentimento di profonda affezione, anzi, d’amore puro nei confronti dei loro genitori Teresa e Ruggero, ma anche per Nicolò, il loro fratello e unico figlio maschio dei coniugi Vio. Bebe è molto felice per la carriera universitaria intrapresa da Maria Sole, che attualmente, stando a quanto ricostruito attraverso i social e non solo, risiede a Milano con un’amica.

La campionessa di scherma la incoraggia spesso a inseguire con forza, determinazione e sana ostinazione tutti i suoi obiettivi: “Tieni duro, Sole, e non abbandonare i tuoi sogni – le ha scritto nel mese di novembre –. Per il momento dovrai limitarti a frequentare e studiare da casa, ma vedrai che tra pochi mesi potrai finalmente risorgere e iniziare la tua nuova vita!”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA