Maria Teresa Selo, moglie di Massimo Boldi/ Lo sfogo la sua morte: “La sento ancora”

- Alessia Miceli

Maria Teresa Selo è la moglie dell’attore Massimo Boldi, nonostante sia morta nel 2004, lui la sente ancora parte della sua vita, ecco chi era e com’è nata la loro storia d’amore

Maria Teresa Selo
Maria Teresa Selo e Massimo Boldi (foto: web)

Chi è Maria Teresa Selo?

Maria Teresa Selo era la moglie dell’attore Massimo Boldi. I due si erano conosciuti nella latteria milanese della famiglia Boldi negli anni ’70, da allora sono diventati inseparabili e lei, nella sua riservatezza, è sempre stata fondamentale per l’attore. Il 29 settembre del 1973 si sono sposati nonostante all’inizio della loro relazione, il padre di Maria Teresa non vedesse di buon occhio l’attore, poiché era convinto che non le avrebbe potuto dare un futuro stabile e solido.

In merito al rapporto col suocero, Massimo Boldi, in un’intervista a “Vieni da me” aveva raccontato: “Nel ’78 avevo fatto una pubblicità e avevo guadagnato molto, allora sono andato da mio suocero e gli ho detto ‘volevo dirle che sono contento perché ho guadagnato abbastanza bene, ho guadagnato 50 milioni’ e lui ha risposto “Massimo comprati la casa” “. I dubbi del suocero di Boldi furono smentiti dal loro rapporto felice, duraturo e sereno e dall’arrivo delle loro tre figlie: Micaela, Manuela e Marta. Nel 2004 Maria Teresa è morta lasciando un dolore immenso nel cuore dell’attore che però non la conserva solo come un ricordo ma la sente ancora accanto nella quotidianità.

Il ricordo di Maria Teresa Selo e le dichiarazioni di Massimo Boldi

Dopo la morte di Maria Teresa Selo, Massimo Boldi ha raccontato che per 10 anni ha combattuto contro una malattia, sembrava guarita e poi purtroppo non ce l’ha fatta. Nonostante l’attore abbia ancora gli affetti delle figlie e dei suoi nipotini, da un lato è come se la moglie Maria Teresa non se ne fosse mai andata. Poco dopo la sua morte, all’attore è successo qualcosa di surreale, lui afferma: “La sento ancora, ero in camera mia, si accendeva una luce a stelo che mi svegliava e poi si spegneva da sola, un mistero”.

Sui social l’attore aveva lasciato una dedica alla moglie: “31 anni d’amore non si possono dimenticare. Buon compleanno Marisa, ovunque tu sia”. Un desiderio di averla sempre presente anche se la vita va avanti. Di lei sono anche rimaste delle interviste del 1984 dove in tv raccontava il suo rapporto con Massimo: “In casa ci fa ridere, come papà e come marito è molto affettuoso però nel frattempo anche un po’ brontolone, soprattutto per le nostre figlie. Quando torna a casa dopo essere stato via per lavoro, vorrebbe che sia io che tutte le nostre figlie ci mettessimo a sua disposizione”. Maria Teresa era una donna solare e allegra e rimarrà per sempre nel cuore di Massimo, nonostante la vita continui.





© RIPRODUZIONE RISERVATA