MARINA LA ROSA/ “Volevo fare Ballando con le stelle, ma Milly…” (S’è fatta notte)

- Rossella Pastore

Marina La Rosa ospite di Maurizio Costanzo a S’è fatta notte. Pochi giorni fa ha dichiarato di essere stata scartata da Ballando con le stelle.

Maurizio Costanzo
Maurizio Costanzo conduce S'è fatta notte

Marina La Rosa sarà ospite di Maurizio Costanzo a S’è fatta notte, il talk show di Rai 1 in onda tutti i lunedì in terza serata. Marina deve la sua popolarità al Grande fratello, il primo reality a cui partecipò insieme, più di recente, all’Isola dei famosi. Dopodiché si è dedicata alla recitazione e alla famiglia, soprattutto, senza escludere i salotti televisivi in cui fa spesso da opinionista. Il progetto più importante? Far crescere sani e forti i suoi due bambini, ovviamente. Marina è sposata dal 2010 con l’avvocato Guido Bellitti, da cui ha avuto Andrea Renato (nato nel 2009) e Gabriele (nato nel 2011). Marina è nota per essere una persona senza peli sulla lingua, caratteristica che conferma nel corso della sua intervista ai Lunatici (Rai Radio 2). La Rosa non parla molto della sua vita privata, preferendo soffermarsi sulla sua carriera. Per esempio, ammette, avrebbe voluto tanto partecipare a Ballando con le stelle, ma purtroppo non è stato possibile.

Marina La Rosa rifiutata da Milly Carlucci

“Io anni fa mi proposi per partecipare a Ballando con le stelle, ma purtroppo la Signora della Televisione forse non ha apprezzato, non sono stata selezionata”, ha dichiarato Marina La Rosa. Ma chi è, questa Signora della Televisione? “Non so, forse la conduttrice…”. Milly Carlucci cerca di selezionare persone che non hanno mai partecipato a reality show, e La Rosa, probabilmente, non è nemmeno la prima a incassare un rifiuto. Di contro, si è sentita dire tanti sì per il Grande fratello, L’Isola dei Famosi e Reality Circus di Barbara d’Urso nel 2006. Alla radio, Marina ha anche dichiarato di aver subito alcuni ricatti di natura sessuale. Ma non ne ha mai parlato: “Io non sono una che dopo dieci anni denuncia ed inizia a parlare pubblicamente del fatto. Semplicemente quando è capitato, tre o quattro volte, mi sono alzata e sono andata via”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA