Mario Serpa vs Raffaella Mennoia/ Uomini e donne, Gianni Sperti: “Sei stato tu a…”

- Fabiola Iuliano

Mario Serpa contro Raffaella Mennoia sui social. E’ guerra tra i protagonisti di Uomini e donne e anche Gianni Sperti dice la sua sull’ex corteggiatore

mario serpa raffaella mennoia 640x300
Mario Serpa vs Raffaella Mennoia

E’ guerra aperta nell’universo di Uomini e donne che rischia davvero di implodere nelle prossime ore. A lanciare il sasso è stato Mario Serpa che ha perso la testa quando ha visto una foto di Claudio Sona insieme ad uno degli autori del programma puntando il dito contro Raffaella Mennoia e accusandola di aver sempre saputo (riferendosi al presunto fidanzato del primo tronista gay anche durante il trono) e di aver taciuto. Con il passare delle ore i vari protagonisti di Uomini e donne stanno prendendo posizione in questa storia e l’ultimo, in ordine di arrivo, è Gianni Sperti. L’opinionista ha pensato bene di andare all’attacco dell’ex corteggiatore ricordandogli che proprio lui è tornato con Claudio Sona qualche settimana dopo la crisi confermando, quindi, che tutto era falso. A quanto pare, proprio per questo, i rapporti tra loro si sono incrinati visto che Sperti ha pensato subito che entrambi fossero falsi alla luce delle loro reciproche accuse. L’ex ballerino su Instagram scrive: “Se non ricordo male, il primo che si è rimesso insieme a Claudio dopo il polverone, con tanto di annuncio pubblico sottolineando così di credere ancora in lui, sei stato proprio tu. Gesto che mi spinse a decidere di smettere di seguirvi entrambi e di non rispondere più a chiamate e messaggi visto quello che dicevate a me l’uno dell’altro (fino a qualche giorno prima). Per non dimenticare!“. (Hedda Hopper)

SCONTRO APERTO TRA MARIO E RAFFAELLA MENNOIA

A Uomini e Donne scoppia la guerra: da una parte c’è Mario Serpa, ex corteggiatore del Trono Gay e scelta di Claudio Sona, dall’altra Raffaele Mennoia, autrice del programma. I due se ne stanno dicendo di tutti i colori sui social e quindi i rapporti sembrano definitivamente compromessi. Tanto che lei ha annunciato di aver inserito «un nuovo filtro di Instagram che cancella messaggi di markette, di fake e haters e chi porta solo cattiveria e di poveri stro*** senza vita. Se non vi rispondo è solo perché non siete degni, semplici miracolati». Raffaella Mennoia, dunque, si scatena e insulta, suscitando lo stupore dei fan di Uomini e Donne, che non si aspettavano toni così accesi, sicuramente non consoni a chi è portavoce di un programma tv. Anche in questo caso comunque non è mancata la replica di Mario Serpa, misteriosamente scomparso negli ultimi tempi tra gli opinionisti di Uomini e Donne. «Guarda sarò breve e conciso perché vedo che hai delle difficoltà (quindi non mi va di sparare sulla croce rossa) informati meglio… e se ti guardi intorno motivi per dire “boooh” ne hai tanti. (A settembre il fortunato sarà Gianni o Jack).  P.s: io non ho dato dello schifoso a nessuno, ho solo voluto mettere i puntini sulle I su un commento che mi è arrivato. Avete la faccia come il cu**. Io sono annoiato da tutte questa situazione che non ho creato IO». (agg. di Silvana Palazzo)

MARIO SERPA VS RAFFAELLA MENNOIA: GUERRA A UOMINI E DONNE

Continua lo scontro social tra Mario Serpa e Raffaella Mennoia. L‘ex corteggiatore di Uomini e Donne, su Twitter, ha lanciato una nuova frecciatina all’indirizzo della redattrice storica del dating show di canale 5 nonché braccio destro di Maria De Filippi. “Da Miss Redazione ho ricevuto più considerazione in queste poche ore che in due anni e mezzo di presenza in studio. Così per dire”, ha cinguettato Mario. La replica della Mennoia non si è fatta attendere. Su Instagram Stories, infatti, l‘autrice ha replicato scrivendo: “i social sono pieni di vigliacchi”. La guerra tra Mario e la Mennoia sta dividendo anche il popolo del web tra quelli che si stanno schierando con l‘ex fidanzato di Claudio Sona e quelli che, invece, stanno difendendo la trasmissione di Maria De Filippi. Anche Teresa Cilia avrebbe commentato la situazione. Pur non facendo nomi, l‘ex tronista sui social ha scritto: “Tutto torna, soprattutto quando fai del male. La cosa bella? Godersi lo spettacolo al di fuori e ridere sempre e comunque. Meglio stare zitti, finta come poche”. Secondo i fans, le parole della Cilia si riferirebbero a quanto sta accadendo tra Mario Serpa e Raffaella Mennoia: sarà vero? (Aggiornamento di Stella Dibenedetto).

MARIO SERPA VS RAFFAELLA MENNOIA: SCONTRO PER CLAUDIO SONA

È ufficiale: Mario Serpa ha litigato con Raffaella Mennnoia e la causa di tutto, a quanto pare, sarebbe la disparità di trattamento riservata a Claudio Sona e ad altri protagonisti del trono classico di Uomini e Donne – come lui accusati di aver preso in giro la redazione. Negli anni scorsi, nei pomeriggi di Canale 5 ha debuttato il primo trono gay della storia. Claudio Sona, primo tronista gay, dopo un percorso ricco di emozioni, ha scelto di orientare la sua preferenza verso Mario Serpa. La loro relazione si è conclusa qualche tempo dopo, ma l’ex tronista di Uomini e Donne è finito al centro di una vera e propria bufera scatenata dal suo ex, Juan Fran Sierra. Sierra, in particolare, ha accusato Sona di aver fatto il doppio gioco, sedendo sulla poltrona di Uomini e Donne mentre, in gran segreto, continuava a sentirsi con lui. La vicenda, però, si sarebbe risolta nel migliore dei modi, con Sona “assolto invia definitiva per non aver commesso il fatto” dalla mitologica redazione di Uomini e Donne. Tuttavia, il legame tra l’ex tronista e altri protagonisti del dietro le quinte non è andato giù a Mario Serpa, che di recente ha scatenato una’accesa replica da parte di Raffaella Mennoia.

MARIO SERPA: “LA VERITÀ? SAPPIAMO TUTTI QUAL È”

“Vorrei informare che il Sola (Claudio Sona, ndr), come lo chiami tu, ha ampiamente dimostrato che non era fidanzato durante il trono”, ha tuonato suo social Raffaella Mennoia, storica autrice di Uomini e Donne. “Se poi – ha aggiunto la Mennoia – vuoi sostenere il contrario sarò molto interessata ad ascoltarti. Per il resto le chiacchiere, le illazioni, le finte segnalazioni fake news con me non funzionano. E quindi se la redazione decide di condividere la propria vita con Claudio fa bene a farlo”. E, come comprensibile, Mario Serpa non è rimasto con le mani in mano: “Carissima Raffaella – ha detto l’ex corteggiatore sui social – Anche se comprendo la necessità di dover proteggere l’immagine del primo Trono Gay, non credo che tu sia nella posizione di poter raccontare castronerie e, in nome della verità, sarebbe meglio tacere o lasciare esporre solo i diretti interessati. Detto questo – ha aggiunto Mario Serpa – come ognuno è libero di farsi le vacanze con chi vuole […] io racconto la mia verità e tutti sappiamo quale è”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA