Maurizio Costanzo, “La mafia tentò di farmi fuori”/ “Con Maria De Filippi…”

- Giulia Bertollini

Maurizio Costanzo è tornato a parlare in un’intervista rilasciata a Dipiù dell’attentato mafioso in cui rischiò di perdere la vita: “La mafia mi prese di mira e…”

Maurizio Costanzo e Maria De Filippi 640x300
Maurizio Costanzo e Maria De Filippi (Foto: web)

Maurizio Costanzo fu coinvolto in un attentato di stampo mafioso assieme a Maria De Filippi. Il giornalista e conduttore di “Maurizio Costanzo Show” è tornato a parlare di quel tragico evento. In un’intervista a Dipiù, Costanzo ha rivelato: “Il Maurizio Costanzo Show ha preso di petto anche la mafia, ma poi la mafia ha preso di petto me, con settanta chili di tritolo. Tentarono di uccidermi e ne parlerò, avevo iniziato nel 1991 a fare puntate contro la mafia in tv, con me c’era il grande maestro Giovanni Falcone”. Maurizio Costanzo ha rivelato di aver ricevuto anche lettere anonime: “Riina disse: ‘Questo Costanzo mi ha rotto’. Cominciarono a pedinarmi, a spedirmi lettere anonime, ma non ci feci caso. Seppi poi che Messina Denaro era venuto nel pubblico dello Show, per vedere il teatro”.

Il 14 maggio del 1993, Maurizio Costanzo fu coinvolto in un incidente assieme a Maria De Filippi: “Fu un miracolo. Il mio autista mi aveva chiesto un giorno libero, e l’avevo sostituito con un altro, che conosceva meno bene la strada. Esitò al momento di girare in via Fauro, e questo confuse il killer che doveva azionare il detonatore. Sentimmo un botto pazzesco. Tra me e Maria passò un infisso”. Un evento che cambiò la vita di entrambi tanto che Maria De Filippi promise al padre che dopo quell’evento tragico non sarebbe mai più salita in auto con Maurizio Costanzo.

Maurizio Costanzo parla del rapporto con Maria De Filippi: “Non mi è mai passata per la testa l’idea di…”

Maurizio Costanzo ha poi parlato del successo del “Maurizio Costanzo Show”. Il giornalista ha rivelato: “Non ci aspettavamo quel successo, non me lo sarei aspettato mai nella vita. Ringrazierò sempre Berlusconi per aver voluto farlo tutti i giorni, sembrava un azzardo all’inizio”. Maurizio Costanzo ha ricordato tanti degli artisti passati dal programma e poi arrivati al successo. Il giornalista ha ricordato, tra gli altri, Vittorio Sgarbi ed Enzo Iacchetti: “Sono felice di aver contribuito a far conoscere tanti artisti e attori”, ha ammesso.

A proposito del suo rapporto con Maria De Filippi, Maurizio ha rivelato: “Non ci annoiamo mai perché il nostro legame è basato sul dialogo aperto e continuo…Ci confrontiamo su tutto”. Il giornalista ha aggiunto di non aver mai pensato nella vita di separarsi da Maria: “Se in una convivenza è normale ci sia qualche momento di tensione, non mi è passato mai per la testa l’idea di separarmi da Maria”. Tra loro c’è sempre stato un grande rispetto reciproco, ha aggiunto: “Come conciliamo le nostre diverse esigenze? Con il rispetto e l’amore reciproci”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA