MAZZARRI ESONERATO DAL NAPOLI/ Calzona nuovo allenatore del club: l’annuncio di De Laurentiis

- Claudio Franceschini

Mazzarri esonerato dal Napoli: già oggi dovrebbe arrivare l'annuncio ufficiale, dopo 15 punti in 12 partite di Serie A. Francesco Calzona nuovo allenatore, con lui tornerebbe Marek Hamsik.

De Laurentiis Napoli Serie A Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli (Foto: Ansa, 2023)

WALTER MAZZARRI ESONERATO: AL SUO POSTO CALZONA. L’ANNUNCIO DI DE LAURENTIIS

Aurelio De Laurentiis ha ufficializzato l’addio di Mazzarri, che a sua volta aveva sostituito Rudi Garcia alla guida del Napoli. Al suo posto arriverà Calzona. Queste le parole del presidente a Sky Sport: “Walter Mazzarri è un amico della famiglia De Laurentiis e del Napoli. È un addio doloroso perché è stato disponibilissimo in un momento di difficoltà, però bisogna anche considerare che ai tifosi del Napoli bisogna dare qualcosa di più. Ora proviamo con Calzona che ha lavorato con Sarri e Spalletti e conosce l’80% dei calciatori. Diamogli aiuto senza mettergli ostacoli perché sappiamo che sarà difficile preparare una gara con il Barcellona che è sempre Barcellona. Domani mattina alle 8:30 sarà qui Calzona con i suoi collaboratori, poi andremo a Castel Volturno dove lo presenterò ai ragazzi”.

WALTER MAZZARRI ESONERATO: NAPOLI, OGGI ARRIVA CALZONA?

Nemmeno il pareggio rimediato in extremis contro il Genoa servirà: Walter Mazzarri sarà esonerato dal Napoli, almeno questo è quello che filtra dalle varie indiscrezioni di oggi. Il tecnico livornese, chiamato a sostituire Rudi Garcia in panchina, ha fatto anche peggio: nelle stesse 12 giornate ci sono 15 punti contro i 21 del francese, soprattutto la miseria di 9 gol segnati e cinque trasferte consecutive senza reti, in pratica Napoli a secco in tutte le gare fuori casa dopo la vittoria sul campo dell’Atalanta che aveva illuso l’ambiente. Mazzarri era partito benissimo, facendo sperare che il Napoli potesse avere un’inversione di rotta.

Così non è stato, si tratta della peggior difesa di uno scudetto perché i partenopei hanno 29 punti meno dello scorso anno e, noni in classifica, non sono tecnicamente lontanissimi dalla zona Champions League ma oggi resterebbero fuori anche dalla Conference League. Le colpe certamente sono da distribuire un po’ a tutti, in primis forse alla dirigenza (cioè al presidente Aurelio De Laurentiis), ma come noto in casi come questo paga l’allenatore e dunque Mazzarri sarà esonerato. Adesso, chi prenderà il suo posto? Il nome ci sarebbe già: se sabato aleggiava quello di Marco Giampaolo, De Laurentiis si sarebbe in realtà convinto a riportare in Italia Francesco Calzona, che diventerebbe così il nuovo allenatore del Napoli.

NUOVO ALLENATORE NAPOLI, CHI È FRANCESCO CALZONA

Francesco Calzona, calabrese di 55 anni, ha una sola stagione come allenatore di una squadra di club: nel 2004-2005 aveva guidato la Castiglionese in Promozione toscana, chiudendo con 42 punti in 30 partite. Da quel momento è stato un vice e collaboratore, che si è legato in particolar modo a Maurizio Sarri: lo ha incrociato per la prima volta ad Avellino facendogli da secondo, poi Sarri lo ha voluto con sé anche Verona, Perugia e soprattutto Empoli e Napoli. Ecco: dopo la promozione in Serie A con i toscani, come collaboratore Calzona ha vissuto la grande epopea del triennio partenopeo di Sarri.

Nel 2020 invece è andato a lavorare a Cagliari con Eusebio Di Francesco, esperienza di breve durata; tornato a Napoli come preparatore atletico per la chiamata di Luciano Spalletti, non ha vinto lo scudetto perché l’anno seguente lo ha chiamato la federazione slovacca. Con questa nazionale Calzona ha conquistato la qualificazione agli Europei 2024; da vedere adesso se si sdoppierà o rinuncerà alla Slovacchia. Dalle indiscrezioni tuttavia trapela che nel suo staff potrebbe esserci Marek Hamsik, conosciuto ovviamente in questo biennio ma non solo, e Francesco Sinatti che sarebbe liberato dalla FIGC tornando a Napoli; Calzona potrebbe essere in panchina già giovedì contro il Barcellona, nell’andata degli ottavi di Champions League.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie A

Ultime notizie