Medagliere Mondiali nuoto 2022 Budapest/ Usa dominanti, grande Italia (26 giugno)

- Claudio Franceschini

Medagliere Mondiali nuoto 2022 Budapest: l’Italia è seconda alle spalle degli imprendibili Stati Uniti, grande risultato per la nostra spedizione in Ungheria grazie alle gare in piscina.

Benedetta Pilato
Medagliere Mondiali nuoto 2022 Budapest: Italia seconda (Foto LaPresse)

MEDAGLIERE MONDIALI NUOTO 2022 BUDAPEST: ITALIA SECONDA

Il medagliere dei Mondiali nuoto 2022 Budapest entra nella sua seconda settimana: esaurite le grandi emozioni delle gare in piscina, è ora il momento di vivere la parte conclusiva della kermesse iridata. Sono ancora tanti i titoli da assegnare, naturalmente: già oggi, domenica 26 giugno, ne avremo due con i tuffi sincro maschili dal trampolino 3 metri che potrebbero regalare soddisfazioni all’Italia (siamo in finale con la coppia Marsaglia-Tocci) ma che verosimilmente sorrideranno alla Cina. Il colosso asiatico potrebbe così avvicinare il podio, ma quello che a noi interessa è ora parlare appunto dell’Italia. La nostra spedizione ai Mondiali nuoto 2022 Budapest si sta comportando alla grande: siamo incredibilmente secondi nel medagliere, certo c’è una distanza enorme nei confronti degli Stati Uniti ma è anche vero che la nazionale Usa può come sempre pescare da uno sconfinato bacino di utenza.

L’Italia in questo momento ha collezionato 7 ori, 3 argenti e 5 bronzi: sicuramente è molto più di quanto potessimo aspettarci, ma soprattutto è interessante vedere come sono arrivate alcune medaglie. Dal record del mondo timbrato da Thomas Ceccon alla grande conferma di Benedetta Pilato (oro e argento) passando per il riscatto di un Gregorio Paltrinieri che sembrava fuori condizione e arrivando alla straordinaria impresa della 4×100 misti. Stati Uniti e Italia dunque, poi Australia a chiudere il podio e Cina che come detto insidia la terza posizione; le altre nazionali, nel medagliere dei Mondiali nuoto 2022 Budapest, sono decisamente più staccate. La grande delusione è certamente la Gran Bretagna, che si trova addirittura fuori dalla Top Ten: con i tuffi la Union Jack potrebbe sicuramente migliorare il proprio passo nella competizione, per il momento però si può dire che la spedizione britannica abbia fatto flop con le gare in piscina.

MEDAGLIERE MONDIALI NUOTO 2022 BUDAPEST

1. Stati Uniti 17-11-16
2. Italia 7-3-5
3. Australia 6-9-2
4. Cina 5-0-6
5. Canada 3-4-4
6. Giappone 2-6-3
7. Ucraina 2-5-1
8. Francia 2-4-2
9. Svezia 2-2-0
10. Romania 2-0-0
11. Ungheria 2-0-0







© RIPRODUZIONE RISERVATA