MILANO, TENTA SUICIDIO ALLA STAZIONE METRO/ Atm, linea M1 ferma: passeggeri feriti

- Silvana Palazzo

Milano, tenta suicidio alla stazione metro di Rovereto:  circolazione ferma su linea M1 rossa. E Atm istituisce bus sostitutivi per i pendolari

Atm
Atm, azienda trasporti milanesi (LaPresse, 2019)

Una persona ha tentato il suicidio lanciandosi sotto un treno della metro di Milano, ma così ha messo a rischio pure la vita altrui. La brusca frenata del macchinista ha infatti provocato la caduta e il ferimento di alcuni passeggeri. È successo oggi pomeriggio alla stazione Rovereto della linea 1 della metropolitana di Milano. Sono ancora in corso i soccorsi per la persona, che versa in gravissime condizioni. Intanto Atm ha istituito in superficie un collegamento sostitutivo con bus nella tratta interrotta e predisposto assistenti alla clientela che indicano ai passeggeri le modalità alternative di viaggio. «Abbiamo sospeso la circolazione tra Villa San Giovanni e Palestro per permettere i soccorsi dopo un tentato suicidio. In alternativa alla stazione ferroviaria di Sesto FS considerate Milano Centrale», ha twittato Atm su Twitter, dove tiene aggiornati utenti e pendolari. (agg. di Silvana Palazzo)

MILANO, TENTA SUICIDIO ALLA STAZIONE METRO

Una persona tenta il suicidio nella metro di Milano e scatta subito l’allarme. Nel primo pomeriggio di oggi, lunedì 3 giugno 2019, una persona avrebbe provato a togliersi la vita lanciandosi sui binari prima dell’arrivo del convoglio. Non sono chiari i particolari di quanto accaduto, ma l’episodio è avvenuto attorno alle ore 14.30 sulla banchina della stazione metro Rovereto, sulla linea rossa (M1) in direzione Sesto Primo Maggio. Inoltre, non è stata resa nota l’identità della persona che avrebbe tentato il suicidio, né si conoscono le sue condizioni di salute. Stando a quanto riportato da Fanpage, il personale paramedico è intervenuto sul posto in codice rosso con due ambulanze e un’automedica. Le operazioni di soccorso, a cui hanno preso parte i vigili del fuoco del comando provinciale di Milano, sono però ancora in fase di svolgimento. Atm ha comunicato che la circolazione della linea M1 è interrotta tra le stazioni di Villa San Giovanni e Palestro.

ATM, BLOCCATA LA LINEA M1

«Milano, persona travolta da un treno della metro: bloccata la M1». Mentre si aspetta di conoscere le condizioni di salute della persona investita dal treno della metro, Atm fa sapere che è «in attesa che i sanitari prestino soccorso alla persona e che le autorità preposte svolgano tutte le attività necessarie per poter ripristinare il servizio». L’Azienda di trasporti milanese lo ha comunicato con una nota ufficiale. Visto che la tratta è stata interrotta, Atm ha istituito in superficie un collegamento sostitutivo con autobus. Inizialmente però la circolazione era stata interrotta su tutta la linea, con inevitabili disagi per tutti i passeggeri. La società ha precisato che gli autobus «arriveranno compatibilmente con le condizioni del traffico». Lo stop forzato, ma indispensabile per permettere le operazioni di soccorso e i rilievi delle forze dell’ordine, causerà «maggiori tempi di attesa sul resto della linea».



© RIPRODUZIONE RISERVATA