Mina “Star in the star”, chi è/ È Lucia Ocone? I giudici restano a bocca aperta

- Matteo Fantozzi

Chi è Mina a Star in the star? Indizi e caratteristiche. Chi imiterà la Tigre di Cremona? Nei suoi panni si pensa possa esserci Lucia Ocone, anche se questo compito risulta essere davvero d

Mina
La cantante Mina

C’è sicuramente Mina tra i protagonisti della seconda puntata di Star in the Star. Ancora non è chiaro se sia effettivamente Lucia Ocone ad imitare la nota cantante, ma ciò che è certo – e che sembra mettere d’accordo pubblico e giuria – è il fatto che la concorrente sia una delle più promettenti di quest’edizione, oltre che una delle protagoniste della prima manche di questa serata. La sua prova, insieme a quella di Loredana Bertè, si può considerare a tutti gli effetti una delle più coinvolgenti della seconda puntata. I social confermano, molti internauti infatti stanno esprimendo apprezzamenti di vario genere per la performance di questa sera. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

Chi è che sta imitando Mina a Star in the Star?

Tentare di imitare Mina non è impresa semplice, in quanto la sua è una di quelle vocalità difficile da raggiungere. Tra le concorrenti di Star in the Star, Lucia Ocone potrebbe riuscire nell’intento puntando tutto sull’ironia. A livello canoro l’unica che somiglia è Tosca, in quanto ha dalla sua il timbro e la pulizia della voce. Nonostante la difficoltà, riuscire ad imitare la cantante, è l’ambizione di tante cantanti giovani e non.

Serena Autieri, si è esibita in passato in una trasformazione della grande artista a Tale e Quale Show e ha riscosso un grande successo. Sempre a Tale e Quale Show, Roberta Bonanno, Silvia Mezzanotte, Jessica Morlacchi, Federico Angelucci, hanno tentato con disceto successo di arrivare ai livelli di Mina.

Mina, la sua carriera, struttura fisica e look: indizi utili per indovinare l’imitatore a Star in the Star

La Tigre di Cremona Mina è senza dubbio la cantante a cui tutte le artiste italiane si sono ispirate. La voce di Mina è speciale, da molti considerata come una delle più grandi di tutti i tempi, paragonabile anche alle star di musica black per l’elevata estensione. Non possiede uno stile unico, ma spazia da un genere all’altro come solo i grandi artisti sanno fare: dal jazz al pop passando per il soul e le ballate più romantiche. Ha duettato con tanti colleghi e non disdegna di collaborare anche con gli artisti della nuova generazione. La sua principale caratteristica è quella di sapersi mettere in gioco sempre, non teme nessun genere di sfida. La sua voce è simile a quella di un mezzo soprano e le nota altissime sono una sua grande prerogativa.

Mina è molto alta e magra e ama la gestualità, durante le sue esibizioni non seguiva nessuno schema, ma amava improvvisare. Il suo viso sempre coperto da un trucco pesante, i grandi occhiali da sole, minigonna e lunghi abiti, l’immagine di Mina è caratterizzata dalla cura dei particolari e dall’originalità in ogni occasione. Mai ferma, amava coinvolgere il pubblico durante le sue performance, sfrenata e divertente, il suo era un modo di fare da grande artista.

© RIPRODUZIONE RISERVATA