EMMA MARRONE/ Post concerto: “finisce sempre così… Io che mi sento male”

- Silvana Palazzo

Emma Marrone, paura durante il concerto a Reggio Calabria, ma era una proposta di matrimonio. Nella tappa calabrese c’è anche una dedica a Sissy Trovato Mazza

Emma Marrone in tour
Emma Marrone in tour (foto di Kimberley Ross)

Una data zero indimenticabile quella che Emma Marrone ha tenuto a Bari per la prima del suo “Essere Qui Tour – Exit Edition”. Durante il concerto, infatti, la cantante si è trovata costretta a fermare la musica per…una proposta di matrimonio. Ebbene si, inizialmente l’interprete di “Mondiale” credeva che qualcuno si stesse sentendo male, poi la scoperta. Un ragazzo ha chiesto la mano della fidanzata durante il concerto, una cosa romantica che ha visto la cantante poi ironizzare con i futuri sposi. Poi il concerto è ripreso ed Emma ha regalato al pubblico di Bari un live davvero pazzesco. Dopo il concerto la cantante ha pubblicato una foto su Instagram in cui appariva accasciata a terra in un bagno con il volto stanco e gli occhi chiusi: “In realtà finisce sempre così… Io che mi sento male… Adesso lo sapete, io non ho segreti con voi”. La foto ha fatto preoccupare non poco i fan, ma poco dopo è stata la stessa Emma a rassicurare tutti dicendo: “Ragazzi, la mia ultima storia doveva solo farvi ridere perché era per farvi capire che sul palco faccio la figa, poi mi crollano tutte le ansie, le tensioni, vado in bagno e piango, mi sento male, tipo che mi viene da vomitare, tutte queste cose da vecchia”. (aggiornamento di Emanuele Ambrosio)

PROPOSTA DI MATRIMONIO AL CONCERTO DI EMMA

Momenti concitati durante il concerto di Emma Marrone a Reggio Calabria. Durante la tappa calabrese dell’Essere Qui Tour – Exit Edition c’è stato un momento di panico. La cantante salentina ha interrotto il concerto e, visibilmente spaventata, si è giustificata: “Pensavo stesse morendo qualcuno…”. Ma quel che è accaduto invece è di altro tenore, come ricostruito da Il Messaggero: un ragazzo stava facendo una proposta di matrimonio alla sua fidanzata. Emma Marrone, che poi ha compreso cosa stava accadendo, ha anche scherzato con la coppia di fan. “Sei sicuro?”, ha chiesto a lui. “E tu hai anche detto sì? Ma sei sicura”, ha scherzato la cantante con lei. Poi Emma Marrone ha chiuso il simpatico e romantico siparietto con: “Evviva gli sposi”. Subito il palazzetto ha risposto in coro con un invito classico: ha chiesto il bacio. E la coppia fresca di fidanzamento ufficiale non si è fatta certo pregare…

EMMA MARRONE, LA DEDICA A SISSY TROVATO MAZZA

Quello di Emma Marrone a Reggio Calabria è stato un concerto a 360 gradi. Oltre alla parentesi romantica, ce n’è stata una molto commovente. La cantante salentina ha rivolto infatti un pensiero a Sissy Trovato Mazza, l’agente di polizia penitenziaria ferita da un colpo di pistola e morta dopo mesi di agonia. Lo ha fatto prima di cantare la canzone “Sarò libera”. L’ha voluta dedicare a lei, a Sissy Trovato Mazza, “una ragazza, una guerriera, molto coraggiosa, forse troppo coraggiosa”. Emma Marrone ha poi aggiunto: “Pensava di poter cambiare il mondo con la sua verità, con la sua battaglia personale, purtroppo non ce l’ha fatta”. La cantante ha ricordato anche il momento in cui ha incontrato Sissy Trovato Mazza. La 28enne era sua fan. “Ho avuto la fortuna di stringerle la mano e guardandola negli occhi ho capito quanto cazzo di forza c’era e c’è. Dedico questa canzone a lei e alla sua famiglia, a sua madre e sua sorella che sono due rocce e sono qui stasera”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA