Sfera Ebbasta e Young Signorino/ “Se i vostri figli sbagliano non è colpa della trap”

- Paolo Vites

Young Signorino e Sfera Ebbasta si rifiutano di essere considerati cattivi modelli per i giovani, ecco cosa dicono

Corinaldo ugo di puorto sfera ebbasta
Sfera Ebbasta (Instagram)

I rapper si arrabbiano e lanciano la riscossa in loro difesa. Young Signorino pubblica un post su Instagram dove scrive che “non siamo noi artisti a dare cattivo esempio ai vostri figli siete voi genitori a dare il telefono in mano ai vostri figli in età adolescenziale” chiedendo gli insulti che i figli scrivono (“frocio che musica di merda, muori”) chi glieli ha insegnati. E conclude consigliando “genitori state meno sui social a fotografare le lasagne oppure se volete starci controllate i profili dei vostri figli”. In contemporanea Sfera Ebbasta dopo mesi di silenzio pubblica il suo nuovo singolo, Mademoiselle, con un testo molto arrabbiato in cui si scatena contro chi lo ha accusato, dopo la tragedia al suo concerto in cui morì un ragazzo, di avere delle responsabilità: “Ti do il benvenuto in Italia, il paese di chi non ci mette mai la faccia Se tuo figlio spaccia è colpa di Sfera Ebbasta Non di tutto quello che gli manca Non ci penso e faccio oh, oh, oh, oh, oh oh qualsiasi cosa dico sarà usata contro di me”. E ancora: “qua tutti puntano il dito uh mademoiselle perchè fumo perché bevo perché spendo sto cash e anche chi ti sorrideva adesso non è tuo friends perché vuole ciò che hai tenerlo per sé”. Insomma, non date a noi la colpa per le cattive abitudini dei vostri figli. E’ un cane che si morde la coda, anzi è come domandarsi chi sia nato prima, l’uovo o la gallina?

IL VIDEO DI MADEMOISELLE

Certamente molti genitori hanno la colpa di disinteressarsi dei figli, di dare loro in mano il cellulare ancora piccolini, ma chi è venuto prima, il cellulare o le canzoni piene di inni alla droga, al vaffanculo generale, la vita spericolata? Young Signorino è come se dicesse: io faccio tutte le canzoni volgari che inneggiano alla droga, voi genitori censurate e opprimete i figli così non si accorgono di me. Ma non sono proprio i rapper di ultima generazione a dire che i giovani devono essere liberi di fare quel che vogliono e che i genitori se ne stiano alla larga? E non è Sfera Ebbasta quello che dice, anche in questa nuova canzone, che lui fuma, beve e spende soldi? Lui può farlo e i ragazzini no? Ma se è lui che dà l’esempio. Che poi Young Signorino accusi i genitori di insegnare ai figli a parlare in modo volgare, sembra davvero una sparata fuori della realtà. Ci saranno genitori maleducati certamente, ma quel linguaggio lo usano i rapper e da loro lo imparano i figli. Insomma, siamo innocenti non sparateci addosso. Caro Young Signorino, se componi canzoni per adolescenti che successo pensi di poter avere se non usassero il telefono, non saresti arrivato dove sei ora se non ci fossero stati i “bambini”. L’ipocrisia è tanta. Ed è un cane che si morde la coda. Magari i genitori vietassero il cellulare ai figli, non esisterebbero più i vari Young Signorino e i Sfera Ebbasta. Ce poi naturalmente sono liberi di fare le canzoni che vogliono, ma senza prendere in giro la gente.



© RIPRODUZIONE RISERVATA