Nainggolan lascerà l’Inter?/ Calciomercato: la Premier fa per lui (esclusiva)

- int. Giuseppe Bofisè

Nainggolan lascerà l’Inter? Intervista esclusiva a Giuseppe Bofisè sul possibile addio in casa nerazzurra nel calciomercato estivo.

nainggolan
Inter, Radja Nainggolan (Foto LaPresse)

Radja Nainggolan lascerà l’Inter? E’ questa la domanda che attanaglia i tifosi nerazzurri con l’avvicinarsi dell’apertura ufficiale della finestra estiva di calciomercato. Di certo la stagione del Ninja non è stata fatta solo di grandi gioie, ma anche di grandi incomprensioni, momenti di crisi e promesse tradite: il suo futuro non pare quindi così chiaro. In questi giorni si è parlato del belga in direzione Torino ma pure dell’Inghilterra per giocare alla Premier league: non è quindi ancora chiaro se il giocatore rientrerà nei piani di Conte oppure no. Per parlare di tutto questo abbiamo sentito l’operatore di mercato Giuseppe Bofisè: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

Nainggolan rimarrà a Milano? Non credo che questa cosa possa avvenire e Nainggolan possa restare a Milano la prossima stagione. Penso invece che Nainggolan lascerà l’Inter.

Non potrebbe essere quindi un punto fermo della prossima grande Inter? No, credo che Conte voglia puntare su altri giocatori, non tanto sul calciatore belga.

Torino possibile prima squadra se partirà? Non penso sinceramente che il Torino con tutto il rispetto sia la prossima squadra di Nainggolan. Nainggolan viene dalla Roma poi ora è all’Inter, per la formazione granata sarebbe difficile pagargli l’ingaggio e prendere il cartellino dalla stessa Inter. Il valore di Nainggolan è molto alto.

In quali altre squadre italiane potrebbe finire? Sinceramente non lo vedo in altre squadre italiane, credo invece che Nainggolan possa finire in qualche club straniero. Tra l’altro il suo procuratore è Alessandro Beltrami, un agente di mercato di grande capacità, di notevole bravura.

In quali in particolare potrebbe finire? La Premier League è il campionato giusto per lui, per il suo tipo di gioco. Una Premier dove potrebbero venire fuori tutte le sue grandi qualità calcistiche, fatte di grinta, di grande temperamento e combattività. Il tipo di calcio ideale per Nainggolan.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA