Napoli-Atalanta, interrogazione parlamentare per arbitraggio/ Chieste regolarità in A

- Carmine Massimo Balsamo

Napoli Atalanta, dal campo al Senato: interrogazione parlamentare dei parlamentari azzurri al Ministro dello Sport, ecco il testo.

napoli atalanta interrogazione parlamentare
Napoli Atalanta, il contatto Llorente-Kjaer (Sky Sport)
Pubblicità

Napoli Atalanta, interrogazione parlamentare per gli errori arbitrali di Giacomelli: deputati e senatori azzurri pronti a chiedere delucidazioni al Governo e regolarità in Serie A. Non si placano le polemiche per il finale infuocato della sfida giocata ieri al San Paolo, terminata 2-2 ma con qualche recriminazione per i padroni di casa: sul risultato di 2-1, contatto dubbio in area nerazzurra tra Kjaer e Llorente. Nessun fallo – dunque niente rigore – per il direttore di gara, sugli sviluppi dell’azione è arrivato il gol del pareggio firmato da Josip Ilicic. Aurelio de Laurentiis si è scagliato contro la classe arbitrale ed il Var, così come il tecnico Carlo Ancelotti: ora arrivano le vibranti proteste dei parlamentari che hanno aderito al Club Napoli Parlamento. Come riporta il Corriere dello Sport, l’interrogazione è stata sottoscritta dai senatori Giacomo Caliendo, Luigi Cesaro, Annamaria Parente e Gianni Pittella, e dai deputati Luigi Casciello, Antonio Pentangelo, Gianfranco Rotondi, Carlo Sarro, Raffaele Topo e Catello Vitiello.

Pubblicità

NAPOLI ATALANTA, IL TESTO DELL’INTERROGAZIONE PARLAMENTARE

Sui social network si è acceso il dibattito, arrivato dunque fino in Parlamento. Intervistato da Il Mattino, Gaetano Quagliariello (Idea) ha spiegato: «Sarebbe bello se aderissero non soltanto i tifosi del Napoli, ma tutti i parlamentari che hanno a cuore la salvaguardia dello sport e delle sue regole». Mondo partenopeo pronto a far valere le proprie ragioni anche nelle sedi istituzionali, dunque, anche se ormai la formazione di Carlo Ancelotti non potrà più agguantare i tre punti. E l’interrogazione parlamentare è chiara: si chiede al Governo «quali iniziative voglia intraprendere per assicurare a milioni di appassionati di calcio la regolarità e l’imparzialità del campionato di Serie A». «Non privateci della passione per lo sport», il commento di Gianni Pittella (Partito Democratico) su Facebook, con il senatore che ha pubblicato il testo dell’interrogazione presentata al ministro dello Sport Vincenzo Spadafora, che qui di seguito vi riportiamo:



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità