NATHALIE GUETTA/ “Amo Macron, il miglior presidente. Don Matteo? Non..” (Vieni da me)

- Stella Dibenedetto

Nathalie Guetta, indiscussa protagonista di Don Matteo, si racconta nel salotto di Vieni da me: “non so se Don Matteo continuerà. Amo Macron, il presidente della Francia”.

nathalie guetta min
Nathalie Guetta a Vieni da me

Nathalie Guetta lancia un messaggio ai potenti del mondo esortandoli ad agire per salvare il mondo perché “Leonardo Di Caprio che è un santo non si può comprare un pianeta intero quindi che anche gli altri miliardari facciano qualcosa”, afferma con rabbia l’attrice. Oltre alla passione per la recitazione, Nathalie Guetta si è anche dedicata alla scrittura. “Dodici in caso di stress”, la fatica letteraria di Nathalie Guetta, però, è stato pubblicato solo in Italia. “In Francia non mi conosce nessuno”, afferma l’attrice svelando il motivo della mancata pubblicazione del libro in Francia dove ha provato a farlo pubblicare senza successo. Simpaticissima e senza peli sulla lingua, l’attrice ha così conquistato il pubblico di Vieni da me nonostante non abbia svelato quale sarà davvero il futuro di Don Matteo (leggete in basso, aggiornamento di Stella Dibenedetto).

NATHALIE GUETTA: “SONO LA PERPETUA DI DON MATTEO DA 20 ANNI, MA NON SO…”

Nathalie Guetta, indiscussa protagonista di Don Matteo dove interpreta Natalina sin dalla prima stagione, si racconta a Vieni da me. Con la sua innata simpatia con cui ha conquistato il pubblico non solo di Don Matteo, ma anche di Ballando con le stelle di cui è stata una concorrente dell’edizione 2018, Nathalie Guetta apre i cassetti della sua vita svelando dettagli inediti della sua vita privata e professionale. Nathalie o Natalina come la chiamano con affetto i fans comincia a raccontarsi partendo proprio da Don Matteo, la fiction che le ha regalato un grandissimo successo. “Sei la perpetua di Don Matteo”, afferma Caterina Balivo. “Da vent’anni”, aggiunge la Guetta. “Sei l’unica che ringiovanisce dopo vent’anni”, commenta la Balivo. “M’impegno”, replica l’attrice. “Tipo? La chirurgia no”, risponde la conduttrice che poi si becca anche un cartellata dalla Guetta. “E’ vero che questa è l’ultima serie?”, chiede la Balivo. “Non lo sappiamo nemmeno noi. L’ultimo giorno che abbiamo girato è stato il 19 dicembre e due giorni prima girava una voce secondo la quale avremmo dovuto riprendere a girare a settembre. Poi dopo mi hanno detto che non si faceva più e poi, l’ultimo giorno che ho lavorato mi hanno fatto uscire le lacrime perchè mi hanno fatto una festa a sorpresa e non sapevo se piangere perchè non vedevo l’ora di andare o perchè finiva”, spiega ancora l’attrice.

NATHALIE GUETTA: “AMO MACRON, IL PRESIDENTE DELLA FRANCIA”

La vita di Nathalie Guetta è ricca di aneddoti da raccontare. “A 16 anni ho frequentato una scuola di circo a Parigi. Ho lavorato in un circo e sognavo di fare il clown fino a quando una mia amica mi disse di smetterla di sognare e di concretizzare”, ricorda Nathalie Guetta. Nella vita dell’attrice è arrivato così il teatro. Dal teatro, poi, si passa alla televisione di cui è diventata una vera star al punto da essere stata una grande protagonista di Ballando con le stelle dove è diventata una bellissima amicizia con Simone Di Pasquale con cui, però, riesce a vedersi poco perchè lei vive a Parigi che è stata recentemente colpita al cuore dall’incendio di Notre Dame. “Ero a Parigi, amo il nostro Presidente e stavo andando ad una riunione politica per Macron che per me è un grande presidente, io lo amo. Mentre stavo correndo, ho incontrato un vicino di casa che mi ha detto che Notre Dame era in fiamme. All’inizio ho pensato ad uno spettacolo e, invece, lui mi ha detto che stava bruciando. Io abito vicino, ma non sono riuscita a passare da lì. Parigi è sotto pressione, ma è la mia città”, spiega la Guetta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA