NICK LUCIANI VS TAYLOR MEGA/ Lei “lavoro stressante” Ciacci “Fare foto col c* fuori?”

- Emanuele Ambrosio

Nick Luciani vs Taylor Mega: a Live – Non è la D’Urso scoppia la polemica tra l’influencer e Giovanni Ciacci. Ecco cosa è accaduto nel salotto di…

taylor mega live d urso
Taylor Mega a Live – Non è la D’Urso

A Live – Non è la d’Urso è scontro fra Taylor Mega, una delle influencer più amate e più pagate della rete, e Giovanni Ciacci. “È chiaro che facciamo una vita privilegiata”, spiega l’influencer “io ho fatto la commessa nella mia vita, ho anche aiutati miei genitori, ho lavorato – aggiunge l’ospite di Barbara D’Urso – Ho fatto tre lavori perché volevo mantenermi e fare la mia vita”. Immediata la reazione di Ciacci, interessato al lato economico del lavoro di influencer e determinato a indagare sugli introiti: “io voglio vedere le fatture, io voglio capire voi questi guadagni… perché non è possibile”. Tuttavia, Taylor Mega replica spiegando che quello dell’influencer è un lavoro come tutti gli altri, e richiede anche qualche piccolo sacrificio: “ho fatto più lavori nella mia vita e questo lavoro non è da sottovalutare, perché è un lavoro stressante”. La sua dichiarazione, però, manda Ciacci su tutte le furie e in studio scoppia la querelle: “stressante fare le foto con cu*o di fuori? Ma porta rispetto per chi fa dei lavori davvero stressanti! Un lavoro stressante il tuo? – conclude Ciacci – Stare tutto il giorno con il lato B di fuori? (Agg. di Fabiola Iuliano)

Nick Luciani: “E’ stato un periodo nero”

Nick Luciani vs Taylor Mega a Live – Non è la D’Urso. Il cantante biondo de I Cugini di Campagna e la bellissima influencer sono tra i protagonisti del momento talk che vedrà scontrarsi due schieramenti: da un lato gli influencer strapagati e dall’altro personaggi noti del piccolo schermo finiti in miseria. Un confronto – scontro che si preannuncia davvero imperdibile, visto che l’ex voce de I Cugini di Campagna proprio a Barbara D’Urso aveva raccontato il suo periodo difficile. “E’ stato un periodo nero, ma da un po’ di tempo ho ripreso anche con il canto. Mi sono dovuto reinventare e ho imparato a fare il muratore, il piastrellista, il giardiniere e l’elettricista” ha racconto il celebre cantante di “Anima mia” che, dopo il grande successo dei Cugini di Campagna, si è ritrovato improvvisamente in miseria. Non solo, il cantante non ha risparmiato neppure i suoi ex compagni su cui ha detto: “l’unico a cantare nel gruppo ero io”.

Nick Luciani: “ho imparato a fare il muratore, il piastrellista”

Il biondo dei Cugini di Campagna ha vissuto un momento davvero nero della sua vita una volta uscito dalla band dei Cugini di Campagna. Dopo 21 anni di musica e successi, Nick Luciani ha lasciato la band e si è ritrovato così a dover sbarcare il lunario con non poche difficoltà. Per questo motivo il cantante è pronto a sedersi nella squadra dei “volti noti caduti in miseria” nel confronto – scontro contro gli influencer strapagati tra cui c’è anche la bellissima influencer Taylor Mega. Ospite di Barbara D’Urso, Luciani ha rivelato: “ora va un pochino meglio, sì. Ho ricominciato anche con il canto, è stato un periodo nero. Da quando ho lasciato i Cugini di Campagna, mi sono adattato a fare tante cose. Anche il muratore, un po’ di tutto. L’elettricista, il piastrellista..”. Non solo, la voce di Anima Mia ha anche precisato: “mi adatto a fare tante cose, una di queste cose è spaccare la legna. E’ faticoso, non è proprio cantare! E basta con i Cugini, perché io sono il Figlio di Campagna! E taglio anche l’erba… Chi fa da sé, fa per tre!”. Parlando, invece, della sua carriera con i Cugini di Campagna ha detto: “non voglio attaccare nessuno, ma la mia voce ha dato molto. Ho sempre cantato io e sentirsi dire che sono un sosia (uno che imita) non è una bella cosa…”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA