Noa Lang al Milan?/ Calciomercato: accordo col giocatore, Bruges fissa il prezzo ma…

- Silvana Palazzo

Noa Lang al Milan? Calciomercato ultime notizie: accordo col giocatore, Bruges fissa il prezzo ma non spaventa la dirigenza che ha già discusso del ruolo…

noa lang bruges 2021 lapresse 640x300
Noa Lang, Bruges (Foto: 2021, LaPresse)

Noa Lang molto più che nel mirino del Milan. Secondo le ultime indiscrezioni di calciomercato, il club campione d’Italia ha raggiunto l’accordo col trequartista del Bruges. Stando a quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, è molto vicino il trasferimento al Milan, che però è momentaneamente bloccato su questo fronte a causa dell’imminente passaggio di proprietà dal fondo Elliott a RedBird. Se non fosse stato così, Maldini e Massara avrebbero già chiuso l’affare.

Mercoledì c’è stato un incontro tra l’agente Bart Baving e Jeffrey Lang, papà del calciatore, con la dirigenza rossonera a Casa Milan, dove è stato approfondito ogni discorso. Si tratta del secondo incontro, perché il primo risale a febbraio. Noa Lang ha tutte le intenzioni di diventare un giocatore rossonero, infatti è già stato trovato un accordo economico sulla base di un contratto quinquennale. Neppure il costo del cartellino rappresenta un ostacolo, perché i 22 milioni di euro chiesti dal Bruges non hanno spaventato la dirigenza meneghina.

NOA LANG AL MILAN? INTESA ANCHE SUL RUOLO…

Con un piccolo sconto da parte del Bruges il Milan potrebbe definire il trasferimento di Noa Lang. Non a breve, però, a causa del limbo di questi giorni dovuto alle questioni societarie. Senza contare la questione relativa ai contratti di Maldini e Massara, i quali stanno comunque lavorando per rinforzare la squadra campione d’Italia in vista della prossima stagione. Nel corso del vertice, comunque, si è discusso anche del ruolo del giocatore. Secondo quanto riferito dalla Gazzetta dello Sport, al calciatore è stato prospettatevi un impiego da trequartista centrale sotto punta, il ruolo che a inizio stagione doveva avere Brahim Diaz. Ma Noa Lang, che in questa stagione ha realizzato 8 gol e 12 assist nel campionato belga, può giocare in tutte e tre le posizioni dietro al centravanti, anche se generalmente preferisce partire da esterno. Ma il talento classe 1999 sa adattarsi. Proprio il suo profilo viene considerato perfetto per il gioco di Stefano Pioli.







© RIPRODUZIONE RISERVATA