NOIPA, PAGAMENTO STIPENDI AGOSTO 2019/ Cedolino: riduzione Irpef Polizia e militari

- Niccolò Magnani

NoiPa, cedolino pagamento stipendi Pa: novità per Polizia, Militari e Capitanerie “taglio Irpef come deciso dal decreto governativo”

noipa cedolino stipendi
NoiPa cedolino, pagamento stipendi

Nella serata di ieri la piattaforma del NoiPa ha pubblicato sul proprio canale online, assieme ai cedolini sul pagamento degli stipendi per agosto 2019, le novità in merito a categorie di pubblica amministrazione come Forze Armate, Capitanerie di Porto e Forze di Polizia. Come deciso dal Mef e dalle autorità di garanzia, si è comunicata l’applicazione del D.lgs. 95/2017, articolo 45, II comma e del conseguente DPCM del 12 aprile 2019 «al personale militare delle Forze Armate, delle Capitanerie di Porto ed al personale delle Forze di Polizia ad ordinamento civile e militare, è avvenuta con emissione straordinaria. Gli importi verranno erogati ai beneficiari individuati dalla norma entro il mese di agosto con un cedolino ad hoc». Un taglio dell’Irpef a tutti i lavoratori di Polizia, militari e Capitaneria nel mese di agosto, come del resto vi si trova scritto in quei specifici dipendenti PA all’interno del cedolino caricato online che anticipa il pagamento stipendiale per il giorno 23 agosto prossimo.

LE NOVITÀ SULLE DATE DI ACCREDITO

Come vi abbiamo raccontato, da qualche ora è disponibile il cedolino su NoiPa con le novità in merito al pagamento degli stipendi per i lavoratori della PA. Vi abbiamo riportato le date e tutte le varie specifiche, parliamo adesso delle novità lanciate dal portale e che riguardano la gestione del sistema utilizzato da tutti i lavoratori chiamati in causa. Tramite i social, NoiPa ha elencato tutti i vari servizi a disposizione: funzione consultazione pagamenti; SPID tramite il portale; APP “NoiPA”; funzione consultazione pagamenti nell’APP; aggiornamento APP con riconoscimento biometrico; prototipo area pubblica del nuovo portale; prototipo modulo “valutazione delle performance”. Innovazione e chiarezza per il portale NoiPa, che ha ribadito di essere al lavoro per un nuovo sistema, un percorso in continua evoluzione che ha già mosso i suoi primi passi. (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

NOIPA, NOVITA’ PER LA VESTE GRAFICA

Mentre proseguono le consultazioni sul cedolino online per tutti i dipendenti pubblici che tra 4 giorni riceveranno l’accredito dello stipendio d’agosto, sulla piattaforma NoiPa poco prima di Ferragosto sono stati importate novità sulla veste grafica della sezione pagamenti e non solo. Dal 13 agosto infatti è attiva la nuova interfaccia per tutti gli iscritti nell’area personale NoiPa: una volta effettuato l’accesso si potrà utilizzare una nuova veste grafica inserita per comprendere al meglio le sezioni e aver subito sott’occhio la parte con i pagamenti e le eventuali comunicazioni al singolo dipendente PA. Negli scorsi giorni era apparso sulla piattaforma la seguente comunicazione «Avviso di riapertura anticipata delle linee – Si comunica che, terminate in anticipo le operazioni di elaborazione delle competenze rata agosto 2019, le linee del sistema NoiPA sono nuovamente aperte a partire dalla giornata odierna». Al momento però, con l’uscita del nuovo cedolino di agosto, non sembrano esserci difficoltà o complicazioni per l’accesso e le operazioni principali.

NOIPA, IL 23 AGOSTO PAGAMENTO STIPENDI PA

Da oggi è online su NoiPa il cedolino con tutte le info e novità in merito al pagamento degli stipendi per tutti i lavoratori della Pubblica Amministrazione e anche alle eventuali ritenute applicate per il determinato mese di agosto 2019. Dopo la pausa di Ferragosto e le ferie, è tempo di accrediti e come da tradizione sarà il prossimo 23 agosto il giorno in cui sarà effettivo il pagamento su conto corrente dello stipendio del mese estivo per eccellenza. Come sempre specificato dalla piattaforma NoiPa, il 23 sarà accreditato su conto corrente lo stipendio per il personale a tempo indeterminato, mentre quello a supplenza avverrà il 31 agosto prossimo, ultimo giorno del mese. Lo scorso 16 agosto sono stati emessi i compensi per i supplenti brevi e saltuari della scuola e per i volontari dei Vigili del Fuoco, mentre il prossimo venerdì avverrà il consueto accredito su rata ordinaria. Per lunedì 26 agosto invece è previsto il pagamento della rata ordinaria per il comparto Sanità.

CEDOLINO NOIPA ONLINE: LE NOVITÀ

Come ben sottolinea Orizzonte Scuola, il mese di agosto doveva rappresentare per tutti i docenti il momento tanto atteso del pagamento delle attività aggiuntive e degli esami di stato 2018-2019 (le commissioni e i lavori extra, ndr) ma ciò non avverrà: nel cedolino stipendio di agosto 2019, disponibile già ora sulla piattaforma NoiPa, non si trova tale accrediti molto attesi. Il motivo lo spiega Orizzonte Scuola: «Le attività aggiuntive non saranno pagate a causa dei ritardi nell’erogazione del MOF 2018/19 alle scuole». Le scuole hanno ricevuto i soldi ma le varie attività potranno essere pagate solo a partire dal mese di settembre e dunque solo nel prossimo cedolino saranno disponibili quei dai e quegli accrediti attesi da migliaia di docenti italiani. La tradizione questa volta non è stata rispettata e ritardi riferibili al Miur i pagamenti della Maturità 2019 saranno usufruibili solo da settembre in poi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA