Numa Palmer: “Ho conosciuto mio marito Phil grazie a Renato Zero”/ “Ho perdonato mio padre…”

- Valerio Beck

Numa Palmer - ospite a La Volta Buona con suo marito Phil Palmer - si è racconta tra carriera professionale e magistrali performance musicali.

phil palmer numa 640x300 Phil e Numa Palmer a Oggi è un altro giorno

Numa Palmer e Phil Palmer a La Volta Buona: la cantante racconta il rapporto con il padre

Nel salotto de La Volta Buona, Caterina Balivo ha accolto una coppia che da 27 anni non solo condivide l’amore ma anche la passione per la musica: Phil Palmer e Numa Palmer. Insieme si sono raccontati parlando del loro amore tra aneddoti e curiosità riferiti anche agli albori della loro relazione. La cantante è partita dal descrivere la figura di suo padre con il quale non ha avuto un’infanzia facile dal punto di vista della sintonia.

A dispetto delle difficoltà del passato, Numa Palmer ha spiegato come sia riuscita negli ultimi anni a ricostruire il rapporto con il suo compianto padre. “E’ stato difficile quando ero ragazza per quello che è stato il nostro percorso, ma attraverso una lunga strada di perdono non solo ci siamo ritrovati ma anche innamorati di nuovo, è stato la mia bussola”. La cantante e suo marito Phil Palmer sono poi passati a raccontare il legame con Renato Zero, in un certo senso ‘cupido’ del loro amore.

Numa Palmer: “Renato Zero mi ha presentato mio marito Phil”

“Renato Zero era un caro amico dei miei genitori ai tempi del Piper, mamma è venuta a casa e porta questo disco ‘Zerofobia’ dicendo: ‘Finalmente questo mio amico ce l’ha fatta’. Io avevo 8 anni e mi innamorai, avevo solo poster di Renato Zero, per me esisteva solo lui e ovviamente è rimasto nel mio cuore”. Questo il racconto di Numa Palmer a proposito del rapporto con Renato Zero, la cantante ha poi aggiunto: “Poi sono riuscita a cantare con lui, abbiamo anche aperto una collaborazione professionale alla fine è lui che mi ha presentato Phil”.

La partecipazione di Numa Palmer e Phil Palmer a La Volta Buona è stata poi impreziosita da diversi momenti musicali. Magistrale l’esibizione di “Minuetto” della grande Mia Martini, così come la presentazione dell’inedito “Fra la terra e il sole”; brano scritto da un altro volto illustre della musica italiana che purtroppo ci ha lasciati, Franco Califano.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Programmi tv

Ultime notizie