OSVALDO, MARITO ORIETTA BERTI/ “Contento per successo di Mille”, figli Omar e Otis…

- Rossella Pastore

Osvaldo Paterlini è il marito di Orietta Berti. Con lui, la cantante ha avuto i suoi due figli Omar e Otis: oggi l’uomo è in ripresa dopo il Covid

Orietta Berti in compagnia del marito Osvaldo Paterlini
Orietta Berti in compagnia del marito Osvaldo Paterlini

Come ha reagito Osvaldo, il marito di Orietta Berti, di fronte al successo di “Mille”? “Osvaldo è contento, quando ha sentito Mille ha detto questa è proprio una bomba. Si è complimentato con tecnici ed autori per avermi fatto tirare fuori la voce che ho”, ha commentato la cantante, oggi ospite a Verissimo. Non solo il marito dal quale ha avuto i due figli Omar e Otis ma anche la nipotina Olivia è pazza della sua canzone estiva: “La mia nipotina al mare questa estate ballava Mille e Olivia diceva “nonna”, e gli altri bambini dicevano “no, è Orietta Berti!””, ha svelato la cantante. Ora vive a Montecchio dove è andata ad abitare dopo il matrimonio con Osvaldo.

Dopo il Covid Osvaldo non stava benissimo ma adesso fortunatamente si è ripreso: “Sta benino, ci dobbiamo accontentare”, ha spiegato Orietta. I loro figli: “Omar, il maggiore, è più selvaggio ma mi vuole un bene sopra le righe, mentre Otis mi segue, è la mia ombra, fa tutto lui e devo sempre ringraziarlo perché se ho successo lo devo a lui”. Proprio Otis lo ha reso nonna di Olivia che oggi ha 2 anni e mezzo ed è intervenuta in studio con la nuora. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

La grande storia d’amore tra Orietta Berti e Osvaldo

Osvaldo Paterlini è il marito di Orietta Berti. Con lui, la cantante reduce dal successo di Mille ha vissuto e sta vivendo una storia d’amore lunga più di 50 anni, dal momento che i due si sono sposati nel 1967 e insieme hanno avuto due figli: Omar, che oggi ha 46 anni, e Otis, che ne ha 41 (sono nati rispettivamente nel 1975 e nel 1980). Nel 2018, Otis si è sposato è ha avuto una figlia, Olivia, unica nipote della cantante.

Salta subito all’occhio che i nomi dei componenti della sua famiglia iniziano tutti per ‘O’: si tratta di una tradizione inaugurata da Orietta e Osvaldo e portata avanti da Otis, che per la sua bambina ha scelto un altro nome con la ‘O’. Di Otis si sa anche che segue la madre come manager da alcuni anni, mentre la vita di Omar è relativamente più sconosciuta.

Orietta Berti ricorda il matrimonio con Osvaldo Paterlini

In diverse interviste, Orietta Berti ha descritto il rapporto con suo marito Osvaldo Paterlini come sereno e caratterizzato da una grande tenerezza. A sposarli, nel lontano 1967, fu un certo don Gino, parroco di Cavriago che ancor oggi parla di loro con profonda stima: “Non ho mai dimenticato quella giovane coppia di innamorati e ho sempre continuato a seguire il tuo percorso con interesse ed affetto”, ha dichiarato il presbitero al Resto del Carlino.

Nella stessa intervista-conversazione datata 11 settembre, Orietta Berti racconta il suo matrimonio: “Era un inverno molto freddo e aveva nevicato parecchio. Arrivavo da Parma, dove ero stata nella sartoria di mia cugina che aveva confezionato il mio abito da sposa. Trovammo molta neve sui tornanti che portavano a Castelnovo Monti. Le strade non erano ancora state pulite e arrivai tardi alla cerimonia, ti ricordi, Don Gino?”. Don Gino ricorda benissimo: si capisce che il matrimonio tra Orietta e Osvaldo è stato uno dei meglio riusciti tra quelli a cui ha avuto occasione di assistere.



© RIPRODUZIONE RISERVATA