Pamela Perricciolo su Mark Caltagirone/ “Nessun reato”: il ruolo di Eliana e Prati

- Silvana Palazzo

Pamela Perricciolo su Mark Caltagirone e il caso dell’anno: rompe il silenzio e confessa. “Io, Prati ed Eliana Michelazzo eravamo d’accordo”. Le rivelazioni a Selvaggia Lucarelli

Pamela Perricciolo con Eliana Michelazzo e Pamela Prati
Pamela Perricciolo con Eliana Michelazzo e Pamela Prati (Web, 2019)

Pamela Perricciolo non teme ripercussioni giudiziarie per il caso Pamela Prati – Mark Caltagirone, né per quanto dichiarato da Manuela Arcuri, Sara Varone e Alfonso Signorini. Nel primo caso perché ci sarebbe un accordo di riservatezza con la showgirl ed Eliana Michelazzo, nell’altro poiché «sono tutte cose del 2009, non ci sono reati, ma sarebbero comunque prescritti». Lo ha dichiarato la manager nell’intervista al Fatto Quotidiano, commentata da Anna Lupini a Storie Italiane. «I confini sono labili, bisogna vedere come è stato inteso l’accordo di riservatezza». Al netto della questione economica di Pamela Prati, su cui insiste Dagospia, per la giornalista c’è un aspetto molto importante da sottolineare dopo l’uscita allo scoperto della Perricciolo: «La recita della plagiata di questa situazione vacilla parecchio dopo le dichiarazioni di Donna Pamela. Sia Eliana Michelazzo che Pamela Prati sono andate in tv a parlare di questi fidanzati virtuali, ma se hanno le password dei profili social di questi “fidanzati” ci spieghino le cose». (agg. di Silvana Palazzo)

“SCAPPO A ZANZIBAR, APRO UN RESORT”

Dopo aver lasciato che Eliana Michelazzo e Pamela Prati raccontassero le rispettive verità, a parlare, dopo giorni di silenzio, è Pamela Perricciolo che ha dato la propria versione dei fatti in un’intervista rilasciata ai microfoni di Selvaggia Lucarelli per Il Fatto Quotidiano, ha svelato quale sarà il proprio futuro dopo quanto accaduto sul caso Mark Caltagirone. “Come ne devo uscire? Cosa dico? Che lo abbiamo inventato noi tre? Secondo te dovrei dire questo? Pensa che figura di mer*a. Io per fortuna me ne sto andando a Zanzibar, apro un resort”, ha spiegato la Perricciolo che ribadisce come a Prati non sia affatto una vittima di quanto accaduto. “Pamela non è una vittima, non lo so con chi chattava, diceva bugie anche a me sul fatto che incontrava questo Mark. Poi io lo sapevo che Pamela era consapevole, il profilo di Mark lo gestiva lei, le password di Mark le ha Pamela”, ha aggiunto ancora (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

“QUANDO I VIP MANGIAVANO GRATIS DA ME”

Pamela Perricciolo ha iniziato a parlare. Dopo settimane di silenzio in cui solo Eliana Michelazzo ha detto la sua (in lungo e in largo) sembra che adesso tocchi proprio a Donna Pamela lanciare nuovi pezzi dell’intricato puzzle che vede protagonista anche Pamela Prati e non solo. Dopo la lunga lista di rivelazioni fatte a Selvaggia Lucarelli sulla gestione dei profili falsi da parte di Eliana Michelazzo, del presunto plagio che non esisterebbe secondo lei e del matrimonio fatto e disfatto da Pamela Prati, sembra proprio che adesso Donna Pamela voglia togliersi un sassolino dalla scarpa e che nelle storie di Instagram abbia rilanciato contro i vip che tante volte hanno mangiato ospiti del suo ristorante e che adesso si fingono sconvolti da questa situazione usando la parola “schifo” parlando della situazione. Proprio a loro Pamela scrive: “Ma quando i Vip mangiavano al Casanova gratis non scrivevano…che schifo! Come mai??? Io zitta non sto più…”. A quanto pare questa triste e trash vicenda si completerà finalmente di un capitolo nuovo e, forse, ultimo. (Hedda Hopper)

IL CACHET DI PAMELA PRATI E I SUOI DEBITI

E alla fine è toccato a Selvaggia Lucarelli far cadere Pamela Perricciolo che, raggiunta al telefono, ammette che in questa storia tutte sono colpevoli e che adesso la loro credibilità è a zero dopo quello che è successo. Come se non bastasse sembra proprio che il caso di Mark Caltagirone sia sfuggito di mano a tutte e tre ma soprattutto a colei, che a suo dire, ha voluto portarlo sulle pagine dei giornali e dei settimanali annunciando il suo matrimonio ovvero Pamela Prati. Nella lunga intervista a il Fatto Quotidiano, Pamela Perricciolo conferma che non vuole andare in tv per parlare di queste cose ma ammette anche che la Prati è piena di debiti e che ha inventato tutta questa storia per mettere insieme un po’ di soldi. Rimane il fatto che in questi mesi il suo cachet di Domenica In è stato pignorato dalla Finanza mentre quello relativo a quello di Verissimo sembra sia ancora in bilico per via di quello che è successo: “I produttori le hanno detto che con gli avvocati dovevano decidere se Mediaset fosse parte offesa per truffa. Le hanno congelato il cachet, 40mila euro. Non so se ha risolto. Prende 1200 euro di pensione”. E alla fine conclude: “Tutte e tre abbiamo responsabilità in questa storia” e conferma che in aprile hanno firmato un accordo di riservatezza per non rivelare dettagli sulle loro vite private. Come andrà a finire adesso questa storia? (Hedda Hopper)

SIMONE COPPIE E’ UN FAKE

Pamela Perricciolo esce allo scoperto e confessa la grande truffa Pamela Prati-Mark Caltagirone. Lo fa ai microfoni del Fatto Quotidiano, nell’intervista realizzata da Selvaggia Lucarelli. Dopo le confessioni della showgirl e di Eliana Michelazzo, è il turno di “Donna Pamela”. La manager vuota il sacco per la prima volta per dire la sua sul caso dell’anno. «Tutte e tre abbiamo delle responsabilità in questa storia». Ma questo è solo uno dei pochi stralci che Dagospia anticipa in vista dell’uscita dell’intervista che apre nuovi scenari su questa vicenda. Ci sono infatti importanti rivelazioni. «La password dell’account di Mark Caltagirone la ha Pamela Prati», dice per rispondere alla showigirl. E non manca una stoccata alla socia, Eliana Michelazzo: «Simone Coppi è un fake inventato tanti anni fa, gestito anche dalla Michelazzo». Alla fine tutto quello che Dagospia ha rivelato sul Prati-gate è vero.

PAMELA PERRICCIOLO E IL CASO MARK CALTAGIRONE: “ERAVAMO TUTTE D’ACCORDO”

Ma Pamela Perricciolo si spinge oltre nell’intervista rilasciata a Selvaggia Lucarelli, e che domani sarà in edicola all’interno del Fatto Quotidiano. Pare che con Pamela Prati ed Eliana Michelazzo ci fosse un accordo. «Noi tre avevamo firmato da un legale un accordo di riservatezza, quindi tutte abbiamo interesse a tacere, no?». Ma non è finita qui, perché la manager ha confermato le voci secondo cui la showgirl sarda ha dei problemi economici. «È stato un gioco, non ci sono colpe legali, io ho deciso di dire la verità ma le altre due non lo faranno mai», ha dichiarato Pamela Perricciolo. Inoltre, ha dichiarato che la socia (ormai ex?) percepisce 7mila euro a puntata da Barbara d’Urso. A lei invece tutto ciò non interessa: «Io non voglio né soldi né la tv». Tornando al discorso dei presunti debiti di Pamela Prati, la Perricciolo spiega che «il cachet di Domenica In le è stato pignorato».

© RIPRODUZIONE RISERVATA