PAMELA PRATI/ Dai soldi chiesti alla d’Urso a Valeria Graci: “Storia recitata male..”

- Hedda Hopper

Pamela Prati avrebbe chiesto un cachet importante a Barbara D’Urso. L’avvocato Irene Della Rocca smentisce, ma perde il mandato ricevuto dalla showgirl sarda.

Daniel Sebastian Jabir, ex marito di Pamela Prati
Pamela Prati

Non è un buon momento per Pamela Prati e mentre le polemiche si placano, soprattutto dopo l’ultimo capitolo con i soldi chiesti a Live Non è la d’Urso, tutti sono sempre pronti a dire la propria su questo caso. Ad arricchire la lista dei vip che si sono pronunciati sulla questione arriva Valeria Graci che in un’intervista a BubinoBlog ha parlato della sua vita, dei suoi impegni e anche della questione Pratiful ammettendo di essersi fatta grasse risate sui social tra meme e video trash. In particolare, proprio parlando della reazione e delle parole di Silvia Toffanin davanti alle ammissioni di Pamela Prati, ha commentato: “Silvia Toffanin una di noi… guarda onestamente non ho mai creduto un solo secondo a questa storia e l’ho trovata una pessima idea recitata pure male… ma le risate che mi sono fatta su Twitter e nelle storie di Instagram valgono tutto”. La vedremo interpretare la Prati nella nuova stagione televisiva? (Hedda Hopper)

LE PAROLE DELL’AVVOCATO

Irene Della Rocca, uno dei legali a cui si era affidata recentemente Pamela Prati, attraverso una lunga lettera inviata a Fanpage, smentisce la versione di Barbara D’Urso sulla mancata partecipazione della showgirl alla puntata di Non è la D’Urso del 12 giugno. L‘avvocato fa presente che il cachet di cui ha parlato Barbara D’Urso, altro non sarebbe che una richiesta di risarcimento “per la mancanza della liberatoria sulle immagini di precedenti partecipazioni a Live, per diffide già inoltrate da tempo al programma, è diventata, almeno per il pubblico, una richiesta di cachet da parte della signora Prati. La mia cliente non ha richiesto alcun cachet per la sua eventuale partecipazione alla trasmissione Live […]”. L‘avvocato Irene Della Rocca, inoltre, chiarisce di non aver inviato alcun messaggio alla produzione di Non è la D’Urso chiedendo il pagamento di un cachet per l‘intervista che Pamela Prati avrebbe dovuto rilasciare. Infine, fa sapere che, in ogni caso, non avrebbe partecipato alla trasmissione avendo altri impegni ribadendo la disponibilità di Pamela Prati “sempre a titolo gratuito, senza cachet, non richiesto mai, alla presenza nell’ultima puntata, se fosse finito l’attacco ingiustificato da lei subito in questi mesi”. Successivamente, secondo quanto riporta Dagospia, Pamela Prati avrebbe revocato il mandato all’avvocato Irene Della Rocca (leggete in basso). (Aggiornamento di Stella Dibenedetto).

PAMELA PRATI: REVOCATO MANDATO A’AVVOCATO IRENE DELLA ROCCA

Pamela Prati ha revocato il mandato all’avvocato Irene Della Rocca che avrebbe inviato una richiesta di denaro a ai produttori di Live, Non è la D’Urso come ha spiegato, in diretta, la stessa Barbara D’Urso. A rivelarlo è Dagospia che spiega come Pamela Prati, col nuovo avvocato, aveva spiegato che avrebbe partecipato alle varie trasmissioni a titolo gratuito. Stando ad alcune indiscrezioni raccolte da Dagospia, Irene Della Rocca che, ieri pomeriggio, all’insaputa di Pamela Prati avrebbe inviato ai produttori della trasmissione di canale 5 la richiesta di un cachet esorbitante, sarebbe stata sollevata dall’incarico. La Prati, con l’altro legale che la segue da qualche giorno, l’avvocato Lina Caputo, aveva sempre specificato di non voler soldi per rilasciare interviste (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

PAMELA PRATI: L’ATTACCO DI BIAGIO D’ANELLI

Le dichiarazioni esclusive fatte da Barbara d’Urso ieri, a Live non è la d’Urso, su Pamela Prati hanno scatenato la reazione di molti. Tanti si sono indignati venendo a conoscenza della richiesta in denaro, e anche molto alta, fatta dalla Prati per presenziare a Live, non accettata da d’Urso e produttori. E mentre sul web è un tripudio di polemiche, in merito alla questione, su Instagram, si è espresso anche Biagio D’Anelli, noto opinionista della d’Urso. Ecco le sue parole: “Tu chiedi i soldi per andare in televisione? Tu? – chiede con sarcasmo Biagio, per poi aggiungere – Tu dovresti andare in televisione, e già è tanto che ti fanno riandare, per chiedere scusa a tutti! E quello c’aveva il tumore il bambino piccolo, l’altra bambina fa la ballerina.. tutto nella tua testa!” (Aggiornamento di Anna Montesano)

PAMELA PRATI REPLICA SUI SOCIAL

E alla fine Pamela Prati ha detto di no a Barbara d’Urso (o il contrario a quanto pare) sconvolgendo la scaletta di Live Non è la d’Urso e gli stessi fan che erano pronti a scrivere un altro capitolo di Pratiful. Tutto è andato liscio e la protagonista è stata lo stesso la showgirl sarda (seppur in versione fiction) ma Mediaset ha risparmiato migliaia di euro (come ha rivelato la stessa Barbara d’Urso ieri sera). Non ci sono novità sul caso che ormai sembra pronto a sgonfiarsi ma mentre in tv si parlare di lei, Pamela Prati ha deciso di usare i social per dire la sua ma non per rispondere alla conduttrice ma per tornare sull’argomento sottolineando alcune parti importanti di un articolo a firma di Annalisa Monfredo per Mondadori. Nell’articolo si parla di Pamela Prati e di come la storia trash di una “neosposa a 60 anni” sia diventata altro “una storia che merita di essere raccontata, specchio di un’Italia dove ci si può sentire soli, soprattutto se la fama ha baciato il nostro cammino”.

QUAL E’ LA VERITA’ SUL CASO PAMELA PRATI?

Con queste parole Annalisa Monfredo ha affrontato questa storia ma la cosa strana è che Pamela Prati ha pensato bene di sottolineare alcune frasi che non sembrano avere un nesso con un messaggio di innocenza. La showgirl ha sottolineato sia la parte in cui si parla di una sua possibile colpevolezza e sia quella in cui si parla della sua innocenza: “I casi sono 2. O dice la verità e questo la pone di fianco a migliaia di donne vittime di “romance scam” oppure Pamela Prati mente: ha finto l’esistenza di Mark Caltagirone per tornare a sentirsi amata. Non da un uomo ma dal pubblico“. Qual è il vero messaggio lanciato da Pamela Prati mentre il suo caso andava in onda a Live non è la d’Urso? Non lo sappiamo di preciso ma quello che è certo è che i like non sono mancati, quello di Simona Ventura compreso. Forse la conduttrice ha capito le ragioni della collega?

Ecco il post di Pamela Prati:



© RIPRODUZIONE RISERVATA