PARTITA DEL CUORE 2019 VIDEO GOL/ Cristiano Ronaldo, Totti e Pirlo: azione da manuale

- Mauro Mantegazza

La simpatica gaffe di Giorgio Chiellini su Max Allegri in occasione della Partita del Cuore di ieri sera

partita del cuore
Partita del Cuore 2019: un precedente (LaPresse)

Non era la prima volta che affrontava Cristiano Ronaldo, ma Gianluigi Buffon non si era mai trovato contro CR7 con Francesco Totti e Andrea Pirlo. È successo alla Partita del Cuore, che ci ha regalato quello che il calcio non è riuscito a offrirci. Tre campioni di quel calibro nella stessa squadra contro un altro fuoriclasse. In rete sta spopolando il video dell’azione che ha visto protagonisti i fuoriclasse sopracitati. Una manovra da manuale per provare a superare l’attuale portiere del Paris St Germain. Cristiano Ronaldo al limite dell’area cerca di tacco Francesco Totti che finta di calciare e poi allarga di nuovo per CR7 che, dopo aver disorientato Shade, la mette in mezzo. In porta c’è Buffon che para, ma Totti appoggia subito la palla per Andrea Pirlo che con un cross cerca ancora Ronaldo in area che ci prova di rovesciata. Il povero Shade si ritrova dunque preda dei tre fuoriclasse. Clicca qui per vedere l’azione. (agg. di Silvana Palazzo) CLICCA QUI PER LA DIFFERITA DELLA PARTITA DEL CUORE 2019

CHIELLINI E IL SIPARIETTO SU ALLEGRI

Simpatico siparietto andato in scena nella serata di ieri, in occasione della Partita del Cuore giocatasi all’Allianz Stadium di Torino, con protagonista il centrale di difesa della Juventus e della nazionale italiana, Giorgio Chiellini. Prima dell’ingresso sul rettangolo di gioco di casa, il centrale bianconero si è intrattenuto con i giornalisti presenti, e le sue prime parole hanno regalato una simpatica gaffe nei confronti dell’ormai suo ex allenatore, Massimiliano Allegri: «Mi sa che non allena me – attacca lo storico difensore juventino – speriamo perda oggi già che ci siamo. Ah allena la mia squadra? Non l’ho ancora visto, non si è fatto vedere, se allena me allora speriamo vinca». Ovviamente non poteva mancare una domanda sul futuro del Conte Max, che non ha escluso di potersi fermare per una stagione: «Stranamente no, me l’hanno chiesto mille persone nell’ultima settimana e ancora oggi non me l’hanno chiesto. Non lo so davvero, lo saprete prima voi di me sicuramente». Divertimento ma anche tanto show in campo, dove non sono mancati “numeri d’alta scuola”, a cominciare da una spettacolare rovesciata di Cristiano Ronaldo, uno dei beniamini del pubblico pagante. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

PARTITA DEL CUORE 2019: FOTO DI TOTTI E CR7

Tanti i campioni in campo nella serata di ieri all’Allianz Stadium, per la “partita del cuore”. Fra questi anche l’ex capitano della Roma, attuale dirigente giallorosso, Francesco Totti, e la star della Juventus, Cristiano Ronaldo. I due sono scesi in campo nella stessa squadra, quella dei “campioni per la ricerca”, e prima del grande match lo stesso pupone ha pubblicato su Instagram una foto assieme appunto all’asso lusitano. «Prima partita insieme», la didascalia a corredo della foto. Uno scatto che nel giro di breve tempo è divenuti virale, e che vanta più di 630mila like con numerosissimi commenti, molti dei quali decisamente ironici, come ad esempio un ragazzo che scrive: «Che ti porta gli scarpini lui Capità?», e ancora «Da un lato il Dio del Calcio, dall’altro CR7», oppure «Più potenti di Trump e Putin solo Totti e Ronaldo». Simpatico anche il commento di galeffi_galeffi: «chi è sto tizio vicino a te capità?», così come quello di Sarasic: «Capitano quanto ti ha dato per questa foto?». In generale il tenore è questo, del resto il capitano della Roma manca al calcio, tantissimo… (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Partita del cuore 2019, prima partita insieme 🔝🔝

Un post condiviso da Francesco Totti (@francescototti) in data:

PARTITA DEL CUORE 2019, VIDEO

Non di soli gol vive il calcio e chi lo segue e lo ama lo sa bene soprattutto in occasioni del genere e quando le stelle di questo sport scendono in campo per il puro gusto di giocare. Via i paletti e le gabbie degli interessi milionari dello sport, rimangono solo grandi campioni pronti alle acrobazie con la palla ai piedi ed è questo quello che è successo ieri sera ne La Partita del Cuore 2019 che ha visto Andrea Pirlo e Cristiano Ronaldo giocare insieme. Spettacolo pure con i tocchi del fantasista e le peripezie dell’attaccante soprattutto quando si sono ritrovati insieme davanti alla porta protagonisti di un’azione degna dei grandi match. Pirlo regala una palla d’oro a Ronaldo che ha il tempo di girarsi e regalare al pubblico presente una rovesciata che fa impazzire tutti. Poco importa che la palla non abbia gonfiato la rete, come abbiamo già detto non di soli gol si vive lontano dagli interessi e dalle gare. Clicca qui per vedere uno dei video postati sui social da coloro che erano presenti alla partita. (Hedda Hopper)

L’APPUNTAMENTO QUESTA SERA E’ SU RAI1

Una serata bella e importante e non solo perché il fine ultimo è la raccolta fondi per la ricerca ma anche perché una parata di stelle in campo e sugli spalti hanno reso questo evento, ancora una volta, unico. La Partita del Cuore 2019 si è conclusa a favore dei Campioni per la Ricerca che ha visto schierati in campo, per la prima volta, Cristiano Ronaldo e Francesco Totti. Una partita unica nel suo genere ed un evento annuale che nessuno si vuole perdere sia per il suo significato più vero e sia per lo spettacolo che le stelle del calcio sono in grado di regalare quando possono giocare senza la tensione di un match importante regalando delle vere e proprie chicche. Lo sport ringrazia e la ricerca anche e oggi lo farà anche il pubblico di Rai1 visto che la Partita del Cuore andrà in onda questa sera, dalle 21.25, con la “conduzione” di Carlo Conti. Sulla pagina Twitter ufficiale di Rai1 è possibile vedere il promo lancio della serata, clicca qui per vederlo. (Hedda Hopper)

LA VITTORIA E’ DEI CAMPIONI PER LA RICERCA

In un Allian Stadium gremito di pubblico e che ha applaudito i protagonisti della Partita del Cuore 2019, la Selezione dei Campioni per la Ricerca hanno battuto 3-2 la Nazionale Italiana Cantanti. Gol del vantaggio siglato da Cristiano Ronaldo che non ha sbagliato a tu per tu con Gigi Buffon, ma il primo tempo si è chiuso 1-1 con pari dei Cantanti di Briga, che ha sfruttato un assist di Giorgio Chiellini. Nella ripresa la Nazionale Italiana Cantanti ribalta il risultato con un gol di Andrea Casillo, ma i Campioni riescono a cambiare le sorti della partita con un calcio di rigore di Andrea Pirlo e con un gol della terza guida della Ferrari, Giovinazzi. Ma è il calore del pubblico di Torino a risultare il vero vincitore di questa Partita del Cuore 2019. (agg. di Fabio Belli)

GIOVINAZZI IN GOL

Pubblico dell’Allianz Stadium sempre più divertito da quanto messo in campo da campioni e cantanti nella sfida tra la Nazionale Italiana Cantanti e i Campioni per la Ricerca. Vettel ha colpito una traversa, Leclerc si è mosso bene in campo ma a tenere alto l’orgoglio ferrarista in campo ci ha pensato il terzo pilota delle Rosse, Giovinazzi, autore di un gol per i Campioni della Ricerca che, dalla reazione sugli spalti, ha dimostrato come anche la terza guida della Ferrari possa contare su una base di fans molto solida. Match che va avanti a ritmi divertenti e vivaci, con i due allenatori, Max Allegri per la Nazionale Cantanti e Michel Platini per i Campioni per la Ricerca, che stanno facendo ruotare tutti gli elementi a loro disposizione. (agg. di Fabio Belli)

FORMAZIONI: BUFFON AIUTA I CANTANTI

Analizzando le formazioni della sfida della Partita del Cuore 2019 tra la Nazionale Italiana Cantanti e la selezione Campioni della Ricerca, sono davvero molti i personaggi che hanno aderito all’iniziativa benefica di fronte al folto pubblico dell’Allianz Stadium. Da una parte le colonne della musica italiana rinforzate da due professionisti come Gigi Buffon in porta e Giorgio Chiellini in difesa. Dall’altra parte, oltre ai già citati Totti, Cristiano Ronaldo e Pirlo, i piloti della Ferrari Vettel e Leclerc, il presidente juventino Agnelli, Pavel Nedved e Demetrio Albertini. Nazionale Italiana Cantanti: Buffon, Marcorè, Chiellini, Fabi, Vallesi, Belli, Zanetti, Shade, Briga, Ruggeri, Bova. A disp. Fede, Einar, Biondo, Casillo, Pintus, Bob Sinclair, Benji, Mezzancella, Todaro, Albi dello Stato Sociale, Oscar degli Statuto, Cois. All. Allegri. Campioni per la Ricerca: Storari, Giletti, Agnelli, Vettel, Albertini,  Ronaldo-Schumacher, Elkann John, Totti, Nedved, Leclerc, Pirlo. A disp. Carone, Andrè, Fontana, Poeta, Di Tanno, Cassani, Di Stefano, Santini, Conticini, Giovinazzi. All. Platini. (agg. di Fabio Belli)

TRAVERSA DI VETTEL, GOL DI RONALDO

Inizia a regalare spettacolo la Partita del Cuore 2019 all’Allianz Stadium di Torino. Nella formazione Campioni per la Ricerca che sta sfidando la Nazionale Cantanti stanno sfilando una serie di personalità di vari sport, come la Formula 1 col pilota della Ferrari Sebastian Vettel che è andato vicinissimo al gol, colpendo una traversa. Chi ha colpito invece, con la consueta classe, è Cristiano Ronaldo che con un’azione di prepotenza ha sfondato centralmente, perfetto controllo di palla e gol tra gli applausi dei tanti tifosi juventini sugli spalti, che nell’ultima Serie A di prodezze del 5 volte Pallone d’Oro ne hanno applaudite 22, decisive per lo Scudetto, più quelle in Champions come la tripletta negli ottavi di finale contro l’Atletico Madrid. (agg. di Fabio Belli)

APPLAUSI PER IL MAESTRO PIRLO

Ha riscosso grande successo nei primi minuti di gioco della Partita del Cuore 2019 anche il ritorno di Andrea Pirlo sul prato dell’Allianz Stadium. Una serata di forti emozioni per i tifosi juventini che stanno vedendo sfilare alcuni giocatori che hanno fatto la storia in questo ciclo che ha portato il club bianconero a vincere otto Scudetti di fila, ricordando come anche Pirlo facesse parte di quel gruppo di fantastici ragazzi che vinsero il Mondiale di Calcio del 2006. Il tocco di palla e le tipiche aperture del “Maestro”, come è soprannominato in campo, scatenano ovazioni sulle tribune dell’Allianz Stadium e la presenza di Pirlo impreziosisce ulteriormente un roster che nella squadra “Campioni per la Ricerca” si sta rivelando davvero straordinario nella sfida contro la Nazionale Cantanti. (agg. di Fabio Belli)

IL RITORNO DI BUFFON

Altro grande motivo d’interesse della Partita del Cuore 2019 è il ritorno all’Allianz Stadium di Gigi Buffon nelle vesti di calciatore. Lo storico numero uno della Juventus, dopo aver salutato l’anno scorso il club bianconero, ha vissuto una stagione in chiaroscuro al Paris Saint Germain, con la delusione dell’eliminazione dalla Champions alla quale fa da contraltare la soddisfazione per la vittoria dell’ennesimo Scudetto, stavolta nella Ligue 1 francese. Grandi applausi per quello che viene considerato un simbolo non solo della Juve ma di tutto il calcio italiano, reduce di quella generazione dei campioni del mondo del 2006, assieme a Francesco Totti che ha smesso di giocare nel 2017 e a Daniele De Rossi, che ha lasciato la Serie A proprio domenica scorsa, salutando il suo pubblico giallorosso in Roma-Parma. (agg. di Fabio Belli)

LA FOTO DI TOTTI E CR7

Nella sfida tra la Nazionale Cantanti e i Campioni per la Ricerca, valevole per la Partita del Cuore 2019 all’Allianz Stadium di Torino, la presenza di straordinari personaggi del mondo del calcio sta monopolizzando l’attenzione. In particolare, su Twitter spicca la foto pubblicata che ritrae Francesco Totti al fianco di Cristiano Ronaldo. L’ex capitano giallorosso, ormai ritiratosi, non è riuscito a sfidare CR7 sul campo in Serie A, anche se nella sua carriera ci sono incroci in partite di Champions League, come il 7-1 di Manchester con il quale lo United sconfisse la Roma nel 2007 (anche il portoghese andò in gol) o la vittoria all’Olimpico per 0-2 del Real Madrid nella stagione del ritiro di Totti, in cui Ronaldo segnò un magnifico goal. Passato e presente si uniscono in uno scatto che sarà sicuramente iconico tra quelli che immortaleranno questa Partita del Cuore 2019. (agg. di Fabio Belli)

TUTTO PRONTO PER LA PARTITA DEL CUORE 2019

E’ tutto pronto per la Partita del Cuore 2019: l’occasione è utile per ricordare che la Nazionale Cantanti, che questa sera gioca contro i Campioni per la Ricerca, è nata nel 1981 per volere di una serie di nomi che hanno fatto la storia della musica italiana. Tra questi Mogol, Gianni Morandi, Pupo, Umberto Tozzi e Paolo Mengoli; l’idea era proprio quella di creare una squadra che fosse impegnata in partite finalizzate alla solidarietà. La partita del Cuore invece è nata nel 1992 e dunque ha raggiunto la sua 28esima edizione: la prima fu all’Olimpico di Roma: la Nazionale Cantanti affrontò (perdendo 5-6) la Nazionale Radio Telecronisti Rai. Tra i nomi di spicco ci saranno anche Sebastian Vettel e Charles Leclerc – vale a dire i due piloti della Ferrari – e poi Mick Schumacher, il figlio di Michael e oggi impegnato in Formula 2, con anche Francesco Totti, Pavel Nedved e Javier Zanetti, mentre nella Nazionale Cantanti spicca la presenza di Bob Sinclair oltre a quella di Marco Ligabue, il fratello di Luciano e lui pure cantautore. Ora però è davvero tutto pronto perchè questa squadra e i Campioni per la Ricerca facciano il loro ingresso in campo all’Allianz Stadium di Torino: la Partita del Cuore 2019 comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

LA FERRARI E’ PRESENTE

Davvero massiccia anche la presenza di piloti alla Partita del Cuore 2019: infatti scenderanno in campo Sebastian Vettel e Charles Leclerc, i due piloti della Ferrari di Formula 1, ma anche il figlio d’arte Mick Schumacher che da papà Michael ha ereditato pure la passione per il calcio e che potrebbe essere il futuro della Ferrari, dal momento che corre in Formula 2 e fa parte del programma giovanile di Maranello come già Leclerc, che da quest’anno giuda una monoposto del Cavallino Rampante. Va detto che il weekend di Montecarlo ha riservato soddisfazioni solamente a Sebastian Vettel, che con il secondo posto alle spalle di Lewis Hamilton ha raccolto il migliore risultato di una stagione fino a questo momento decisamente deludente. Per Charles Leclerc invece la gara di casa è stata da dimenticare fin dal sabato, così come per Schumi jr il weekend di Formula 2, rovinato da un errore in fase di sorpasso in gara-1. La Partita del Cuore per Charles e Mick sarà l’occasione per dimenticare le delusioni: i calciatori saranno nel loro habitat naturale, ma anche i piloti sapranno farci divertire. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

L’ANNO SCORSO

La Partita del Cuore 2019 è dietro l’angolo: ormai un appuntamento fisso, si era giocata anche lo scorso anno ed eravamo al Luigi Ferraris di Genova, dove la Nazionale Cantanti si era imposta per 6-3 sui Campioni per la Ricerca. Come sempre il risultato resta l’aspetto secondario, la serata era stata piacevole con la presenza delle madrine Bebe Vio e Penelope Cruz e tanti ospiti. Tra cui Francesco Totti e Antonio Cassano, che avevano giocato insieme come ai tempi della Roma e avevano rimarcato il piacere di tornare a condividere la stessa maglia sul rettangolo di gioco. Inoltre, la serata di Marassi era stata dedicata a Fabrizio Frizzi: il noto presentatore, scomparso due mesi prima a 60 anni, era sempre stato attivo con la Nazionale Cantanti pur non essendo un calciatore “attivo” nella rosa. Tra i marcatori dell’ultima Partita del Cuore anche Pio e Amedeo (rigorosamente in coppia), Rocco Hunt, Ficarra e Moreno autore di una doppietta, a conferma delle sue qualità non solo come cantante ma anche come calciatore. (agg. di Claudio Franceschini)

PARTITA DEL CUORE 2019: ORARIO E PRESENTAZIONE

La Partita del Cuore è in Italia il maggiore evento di calcio e solidarietà ormai da molti anni, essendo ormai giunta alla sua 28ª edizione. Si giocherà domani sera, lunedì 27 maggio, all’Allianz Stadium di Torino, casa della Juventus, anche se in tv potremo seguire la Partita del Cuore 2019 solamente in differita. L’evento, condotto da Carlo Conti, sarà infatti visibile martedì 28 maggio in differita alle 21.25 su Raiuno. Protagoniste saranno la Nazionale Cantanti e la squadra dei Campioni per la Ricerca, che si sfideranno sul prato dell’Allianz Stadium, in passato sede dell’evento già tre volte nel 2013, del 2015 e del 2017. Sono stati sempre grandi successi, per cui ormai è una tradizione: negli anni dispari, la Partita del Cuore fa tappa a Torino, mentre un anno fa il match era stato giocato a Marassi. Tutto il ricavato dell’evento (incasso al botteghino più sms solidali al numero 45527, attivo fino al 9 giugno) sarà destinato alla Fondazione piemontese per la Ricerca sul cancro e alla Fondazione Telethon, impegnate da anni nella lotta contro il tumore e le malattie genetiche rare. Per informazioni il punto di riferimento è il sito www.partitadelcuore.it.

PARTITA DEL CUORE 2019: I PARTECIPANTI, DA AGNELLI A CRISTIANO RONALDO

A dare lustro alla Partita del Cuore 2019 ci saranno davvero tanti protagonisti di lusso. Per il calcio d’inizio ci sarà Cristiano Ronaldo, che da un anno è padrone di casa all’Allianz Stadium e dunque sarà il volto di copertina per questa Partita del Cuore. Gianni Morandi che vanta quasi 350 presenze con la maglia della Nazionale Cantanti, ne sarà questa volta l’allenatore, affiancato da Marco Masini. Il ruolo di capitano sarà invece affidato a Paolo Belli. I Campioni per la Ricerca, invece, avranno come capitano il presidente bianconero Andrea Agnelli e saranno guidati dal tre volte Pallone d’Oro Michel Platini, altro nome di spicco per i cuori bianconeri insieme a CR7 e pure Gianluca Vialli. Tra i fenomeni dello sport che hanno già annunciato la presenza ci saranno anche i due piloti della Ferrari in Formula 1, Sebastian Vettel e Charles Leclerc.

© RIPRODUZIONE RISERVATA