Perchè Samuel Peron assente a Ballando con le Stelle 2020?/ Carlucci: “non ha tampone negativo”

- Emanuele Ambrosio

Samuel Peron assente a Ballando con le Stelle 2020 dopo il contagio da Coronavirus: il ballerino professionista è in attesa del tampone negativo

samuel peron tania bambaci instagram 640x300

Samuel Peron non sarà a Ballando con le Stelle 2020, il programma condotto da Milly Carlucci in onda da sabato 19 settembre 2020 in prima serata su Rai1. Il ballerino professionista, infatti, è risultato positivo al Coronavirus costringendo la produzione al protocollo della Rai: santificazione degli spazi e studio e sospensione del programma. Ballando, infatti, sarebbe dovuto partire il giorno 12 settembre, ma la positività al Coronavirus prima di Samuel Peron e poi di Daniele Scardina hanno fatto slittare la data di inizio. Al momento però la partecipazione del ballerino professionista non è ancora prevista visto che è in attesa del tampone negativo. A confermarlo è stata proprio la padrona di casa Milly Carlucci che, dalle pagine de Il Messaggero, ha dichiarato: “Samuel Peron è ancora a casa, non ha ancora un tampone negativo. Il titolare della coppia è Rosalinda Celentano che può ballare anche da sola. Peron la assisterà in collegamento da casa”.

Rosalinda Celentano, infatti, ballerà in coppia con Tinna Hoffman come precisato dalla Carlucci: “Samuel è ancora in quarantena. Abbiamo tamponato con delle maestre che le insegnavano e Samuel da casa via Skype. Da lunedì è arrivata Tinna che ballerà con lei. L’abbiamo fatto per non mettere in discussione la figura del maestro sostituendolo con un altro”.

Samuel Peron: “Covid? Non so come sia potuto accadere”

La positività al Covid-19 è arrivata come un fulmine a ciel sereno per Samuel Peron. Il ballerino professionista di Ballando con le Stelle quest’estate si trovava per motivi di lavoro in Sardegna dove è avvenuto il contagio. Intervistato da Novella 2000, il ballerino ha precisato: “all’una e mezza finito il lavoro andavo a dormire. Di giorno andavo in una spiaggetta tranquilla, facevo free climbing”. Peron è stato attentissimo, ma nonostante tutto si è ammalato. Ricostruendo la sua estate però Peron ha trovato una possibile falla: “forse è successo quando abbiamo finito l’ultimo spettacolo e i ragazzi, tutti i grandi professionisti danzatori, presentatori, sono venuti a salutarmi”. La notizia di essere positivo al Coronavirus è stata una vera e propria doccia fredda: “come se il mondo mi crollasse addosso, non tanto per me stesso ma per tutte le persone che mi circondavano. Non so come sia potuto accadere. Ma lei da vera signora qual è mi ha fermato subito dicendomi ‘La saluta prima di tutti, pensa a rimetterti, a stare bene. Non ti lasciamo solo”. Poi il pensiero del ballerino è tutto per Milly Carlucci: “mi dispiace per Milly Carlucci, che tanto ha fatto per me”, mentre sulla compagna di ballo Rosalinda Celentano ha detto “è una bella persona”. Per fortuna il ballerino, pur essendo risultato positivo, sta bene come ha raccontato a DiPiù Tv: “sto bene, anzi, benissimo. Sono tornato il 16, il 18 ho avuto l’esito del tampone, negativo, dopo una settimana ne ho fatto un altro e il 24 agosto sono risultato a sorpresa positivo e sono entrato subito in quarantena a casa”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA