Pietro Antisani Vittori e Stefano Todini, ex mariti Patrizia Pellegrino/ “È stata una grande delusione”

- Ilaria Macchi

Pietro Antisani Vittori e Stefano Todini sono stati i due mariti di Patrizia Pellegrino, con il primo ha avuto tre figli, mentre con il secondo è finita in malo modo.

Patrizia Pellegrino Rai
Patrizia Pellegrino Rai

Patrizia Pellegrino non ama parlare particolarmente della sua vita privata, ma non ha mai fatto mistero dei dolori che si è trovata ad affrontare nel corso della sua vita. Non solo la morte di un fratello, ma anche di quello di un figlio a pochi giorni dal parto e una malattia diagnosticata alla sua bambina. Non è andata molto meglio a livello sentimentale: l’attrice ha infatti alle spalle ben due matrimoni finiti male. Con il primo marito, papà dei suoi figli, però, i rapporti sono rimasti buoni, mentre lo stesso non si può dire con l’altro ex.

Pietro Antisani Vittori è stato il primo vero amore dell’artista napoletana, che non si è però arresa alla fine di questo legame, ma anzi sperava di avere trovato la persona con cui invecchiare in Stefano Todini, sposato nel 2005. Nel momento in cui i due si sono detti addio le polemiche si sono sprecate ed è ancora difficile mettere da parte i rancori.

Pietro Antisani Vittori e Stefano Todini: i due mariti di Patrizia Pellegrino

Nonostante i due si siano detti addio da tempo, Pietro Antisani Vittori, primo marito di Patrizia Pellegrino (il fatidico sì è avvenuto nel 1989), occupa un posto speciale nel cuore dell’attrice. Lui è infatti il papà dei suoi tre figli (uno di loro è deceduto a dieci giorni di vita), ma una volta compreso che tra loro l’amore fosse finito è stato inevitabile decidere di prendere strade diverse.

Ben diversa è stata la situazione con Stefano Todini, che ha rappresentato per lei una grandissima delusione. Ancora adesso per lei è difficile dimenticare la fine di quel legame: “Insieme abbiamo cresciuto i miei figli – ha raccontato lei a ‘Diva e Donna’ -. È stata una grande delusione. Si tratta del mio secondo progetto di vita e speravo fosse l’ultimo. È stato lui a mettermi di fronte al fatto compiuto e in modo improvviso. Fino a Natale la nostra relazione sembrava potesse riprendersi dalla crisi, poi lui ha cambiato strada e tramite avvocati mi ha fatto sapere che desiderava iniziare una nuova vita. Mi ha lasciato a casa da sola, amareggiata e delusa. Non abbiamo più alcun tipo di rapporto”.







© RIPRODUZIONE RISERVATA