PROBABILI FORMAZIONI MILAN BAYERN/ Diretta tv, in tre per la trequarti (ICC 2019)

- Claudio Franceschini

Probabili formazioni Milan Bayern: i rossoneri giocano nella International Champions Cup 2019 a Kansas City, potrebbe essere l’occasione per vedere all’opera i nuovi acquisti estivi.

Theo Hernandez Milan allenamento lapresse 2019
Theo Hernandez (Foto LaPresse)

Il ballottaggio più interessanti nelle probabili formazioni di Milan Bayern è presumibilmente quello che riguarda la trequarti: come sappiamo Marco Giampaolo gioca prevalentemente con il 4-3-1-2 e dunque avrà bisogno di un giocatore di raccordo tra le linee, che supporti al meglio gli attaccanti. Al momento sembrano essere candidati in tre: Rade Krunic ha giocato in quel ruolo ai tempi dell’Empoli anche se spesso era affiancato ad un altro trequartista, Hakan Calhanoglu sarebbe nella sua mattonella favorita (ma nel Bayer Leverkusen era prevalentemente impiegato in un 4-2-3-1 come centrale) e poi ci sarebbe ovviamente Suso, che ha la qualità e il passo giusti per stazionare in quella posizione. Stiamo parlando di tre giocatori che sanno scambiarsi le posizioni e giocare in altre zone del campo, e dunque per Giampaolo si tratterà di un lavoro molto interessante che ricalca sostanzialmente quanto visto nella Sampdoria, quando aveva calciatori capaci di essere impiegati in più ruoli senza dare troppi punti di riferimento. Sarà allora interessante scoprire chi giocherà sulla trequarti nella partita di oggi. (agg. di Claudio Franceschini)

I VOLTI NUOVI

I volti nuovi nelle probabili formazioni di Milan Bayern sono ovviamente quelli dei nuovi acquisti della squadra rossonera: Théo Hernandez e Rade Krunic sono stati presentati ufficialmente soltanto venerdì, ma da tempo si allenavano a disposizione di Marco Giampaolo. Nessuno dei due è ancora del tutto certo di fare il titolare nella prossima stagione, perché la concorrenza è ampia; si giocheranno le loro carte e al momento possiamo dire che il centrocampista bosniaco sia forse favorito per avere una maglia rispetto al terzino sinistro francese. Possiamo considerare un nuovo acquisto anche André Silva, che nella scorsa stagione ha giocato a Siviglia con ottimi risultati, certamente superiori rispetto a quelli messi a segno con lo stesso Milan: difficilmente l’attaccante portoghese resterà a disposizione nella rosa di Giampaolo e infatti la società gli sta cercando una sistemazione, ma intanto giocherà questa International Champions Cup 2019 e potrebbe stupire, facendo cambiare idea al suo allenatore che valuterà lui come tutti gli altri. (agg. di Claudio Franceschini)

IL RITORNO DI BONAVENTURA

Nelle probabili formazioni di Milan Bayern avremo un grande ritorno: va precisato che Giacomo Bonaventura non è ancora impiegabile in campo, ma è un bel segnale quello di Marco Giampaolo che ha voluto comunque convocarlo per la tournée asiatica. Il centrocampista può essere il giocatore perfetto per agire da mezzala offensiva o eventualmente anche sulla trequarti; l’anno scorso è stato l’elemento che è mancato tantissimo a Gennaro Gattuso, che ha poi trovato la quadratura del cerchio – soprattutto da gennaio, con l’arrivo di Lucas Paquetà – ma ha dovuto fare a meno del marchigiano che possiamo considerare uno dei grandi veterani del Milan, considerato che l’anno scorso e due anni fa la rosa è cambiata tantissimo. Dunque possiamo considerare Bonaventura come una sorta di nuovo acquisto, perché nel 2018-2019 si è fermato a ottobre senza più mettere piede in campo; non sarà semplice per lui tornare a giocare e farlo soprattutto con la giusta qualità; tuttavia vedremo quando sarà in grado di essere a disposizione di Giampaolo, e soprattutto quale utilizzo vorrà farne il tecnico del Milan. (agg. di Claudio Franceschini)

INFO E ORARIO

Nelle probabili formazioni di Milan Bayern studiamo la composizione delle due squadre per la partita che si gioca alle ore 3:00 della mattina italiana di mercoledì 24 luglio, presso Kansas City per la International Champions Cup 2019. Inizia l’avventura di Marco Giampaolo, che per la prima volta siede sulla panchina rossonera; avversaria una delle squadre più forti in Europa che però da qualche anno, almeno a livello internazionale, non riesce più a fare il salto di qualità e pochi giorni fa ha perso contro l’Arsenal. Il Milan invece, come sappiamo, non giocherà le coppe: è arrivata la sanzione da parte della UEFA per la violazione del Fair Play Finanziario e dunque i rossoneri si concentreranno esclusivamente sul campionato. Vediamo adesso in che modo i due allenatori potrebbero disporre le loro squadre sul terreno di gioco, analizzando nel dettaglio le probabili formazioni di Milan Bayern.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Milan Bayern sarà trasmessa in diretta tv su Sportitalia, che manda in onda tutte le partite della International Champions Cup 2019: appuntamento sul canale numero 60 del vostro televisore, ma in alternativa potrete seguire questa partita anche in diretta streaming video grazie al servizio fornito dalla stessa emittente. Vi basterà semplicemente armarvi di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone e visitare, senza costi aggiuntivi, il sito www.sportitalia.com.

PROBABILI FORMAZIONI MILAN BAYERN

LE SCELTE DI GIAMPAOLO

Per Milan Bayern Giampaolo potrebbe mandare in campo la formazione migliore, provando subito a testare i rossoneri che dovranno affrontare la Serie A: in porta va Gigio Donnarumma con una coppia centrale formata da Musacchio e Alessio Romagnoli, mentre sulle corsie laterali potremmo vedere subito Andrea Conti e Théo Hernandez, che si gioca il posto con Ricardo Rodriguez e Strinic. A centrocampo è possibile che il tecnico punti su due mezzali come Calhanoglu – utilizzato come interno nella prima uscita contro il Novara – e Krunic, il turco però potrebbe agire anche come trequartista dove eventualmente sarebbe in competizione con Suso, utile anche per agire al fianco di Piatek e dunque in attacco. Qualora lo spagnolo fosse arretrato, davanti potrebbe giocare André Silva: il portoghese tuttavia non è affatto certo di rimanere e allora potrebbe essere il momento di Cutrone.

GLI 11 DI KOVAC

Niko Kovac potrebbe affrontare Milan Bayern con un 4-1-4-1 simile a quello che ha giocato contro l’Arsenal: Neuer in porta, difesa con Kimmich e Alaba sugli esterni mentre in mezzo agirebbero Jerome Boateng e Javi Martinez. A destra potrebbe giocare anche il nuovo arrivato Pavard; a fare da raccordo tra difesa e centrocampo si prepara ancora Thiago Alcantara, avanzati invece Tolisso e Goretzka che si piazzerebbero sulla trequarti con due esterni come Coman e Gnabry, che darebbero una dimensione decisamente offensiva alla squadra bavarese. Davanti il ballottaggio potrebbe riguardare Robert Lewandowski e Thomas Muller: sarà uno dei due a partire titolare ma ricordiamo che il tuttofare tedesco potrebbe agire anche sulla trequarti, di certo Kovac ha tantissimi giocatori a disposizione e potrà variare in molti modi la sua formazione.

IL TABELLINO

MILAN (4-3-1-2): G. Donnarumma; A. Conti, Musacchio, A. Romagnoli, T. Hernandez; Krunic, Biglia, Calhanoglu; Suso; Cutrone, Piatek
Allenatore: Marco Giampaolo

BAYERN (4-1-4-1): Neuer; Pavard, J. Boateng, Javi Martinez, Alaba; Thiago Alcantara; Coman, Goretzka, Tolisso, Gnabry; Lewandowski
Allenatore: Niko Kovac

© RIPRODUZIONE RISERVATA