PROBABILI FORMAZIONI BOLOGNA INTER/ Quote: Rodrigo Palacio, occhio al grande ex

- Michela Colombo

Probabili formazioni Bologna Inter: le quote del match. Analizziamo le scelte dei tecnici per la sfida al Dall’Ara nella 11^ giornata di serie A.

De Vrij Inter impostazione lapresse 2019
Probabili formazioni Fiorentina Inter (Foto LaPresse)
Pubblicità

Protagonista d’eccellenza delle probabili formazioni di Bologna Inter non può che essere Rodrigo Palacio, grande ex di questo scontro per la 11^ giornata di Serie A. L’attaccante classe 1982 ha infatti alle spalle una solida esperienza con i colori nerazzurri, vestiti per la precisione dal 2012 al 2017 e dove l’argentino ha messo a tabella 58 gol e 31 assist vincenti in 169 presenze. Arrivato al Bologna sempre nell’estate del 2017 pure Palacio si è messo in mostra sotto i colori degli emiliani, seguendo però le alterne fortune dello stesso club rossoblu. Pure nella stagione in corso il bomber (che ha subito la concorrenza di Santander) ha dato il suo sostanzioso contributo, partendo praticamente sempre titolare: per l’argentino ecco un assist vincente e tre gol in 10 turni e 580 minuti di gioco. (agg Michela Colombo)

Pubblicità

IL DUELLO

Duello affascinante in campo come nelle probabili formazioni di Bologna Inter sarà certo quello che si accenderà tra Skorupski e Handanovic, due veri veterani tra i pali. Il primo è il numero 1 di riferimento per gli emiliani, arrivato solo nel luglio del 2018 nello spogliatoio dopo le esperienze con Empoli e Roma. In questo avvio di stagione però il polacco non ha certo brillato, ma ha tutte le carte in mano per migliorare: le statistiche ci riportano di ben 15 gol subiti in 10 presenze in campo per la Serie A, con solo 2 incontri chiusi a zero reti. Nel confronto sono numeri eccezionali invece per Handanovic, numero 1 di Conte, veterano (assieme a Ranocchia) dello spogliatoio e pure tra i migliori portieri di questa prima parte di stagione. L’estremo difensore nerazzurro, classe 1984, fino ad oggi ha incassato solo 10 gol in 10 turni, ma ha chiuso ben 4 incontri senza incassare reti. (agg Michela Colombo)

Pubblicità

GLI ASSENTI

Esaminando le mosse dei due allenatori per le probabili formazioni di Bologna Inter, vediamo subito che sia lo staff di Mihajlovic che Conte dovranno fare i conti con alcune defezioni importanti per fissare il proprio 11 per il Dall’Ara. Ecco che in casa dei rossoblù non ci saranno perchè fermi in infermeria nella 11^ giornata Medel, Dijks, Tomiyasu e Destro: per tutti non è previsto un rientro in campo per prima della metà di novembre. Si contando diverse indisponibilità anche tra i nerazzurri, come quella di Alexis Sanchez, D’Ambrosio e Sensi: di questi solo gli ultimi due hanno chance di tornare in campo a breve, con il centrocampista che è stato almeno convocato. Per Antonio Conte poi per la trasferta emiliana rimane ancora in dubbio Vecino, per noie fisiche. (agg Michela Colombo)

LE ULTIME NOTIZIE

Si accenderà questa sera alle ore 18.00 tra le mura del Dall’Ara la sfida tra Bologna e Inter: vediamo quali saranno le probabili formazioni di questo incontro per la 11^ giornata di Serie A. Per i felsinei, nelle probabili formazioni di Bologna e Inter, è lecito attendersi solo titolari da parte di Mihajlovic e il suo staff. Gli emiliani hanno infatti sulle spalle un duro impegno nel turno infrasettimanale con il Cagliari, ma certo contro la squadra di Conte non si può prendere rischi inutili. Sono poi ancora tanti i dubbi nello spogliatoio dei nerazzurri per le probabili formazioni di Bologna e Inter: Conte da tempo si lamenta di una rosa stanca e corta, e per la sfida di oggi sono ancora tanti i ballottaggi che si aprono in un po’ tutte le zone del campo. Andiamo ad analizzare le mosse dei due tecnici per le probabili formazioni di Bologna Inter.

QUOTE E PRONOSTICO

Per il match al Dall’Ara certo non possiamo trascurare anche il pronostico di questa sfida della 11^ giornata di Serie A, chiaramente a favore dei nerazzurri. Pure il portale snai per l’1×2 concede all’Inter in successo la quotazione di 2.05, più bassa rispetto al 3.50 fissato per il Bologna: il pareggio vale 3.50.

LE PROBABILI FORMAZIONI BOLOGNA INTER

LE MOSSE DI MIHAJLOVIC

Per le probabili formazioni di Bologna e Inter, certo ricordiamo che i rossoblù non si discosteranno dal classico 4-2-3-1, ovviamente farcito di titolari nonostante il doppio turno di campionato. Stasera al Dall’Ara gli emiliani dunque punteranno su Skorupski tra i pali, con di fronte Danilo e Bani (con Denswill a disposizione), mentre toccherà a Krejci e Mbaye agire ai lati. Per la mediana si fanno invece avanti Dzemaili e Poli, mentre non sarà impossibile vedere Medel almeno per la panchina. Sono poi maglie più che confermate per l’attacco del Bologna, dove di certo sarà Soriano il trequartista titolare: oggi Orsolini e Sansone giocheranno ai lati a sostegno di Palacio, grande ex, prima punta.

LE SCELTE DI CONTE

Come riferito prima, non sono pochi i dubbi che affollano lo spogliatoio di Conte: il tecnico non ha un gran numero di cambi a sua disposizione e finora non tutti hanno convinto. Pure per le probabili formazioni di Bologna Inter, l’allenatore non muterà il 3-5-2 come modulo di partenza: il primo dubbio però si accende già in difesa dove Bastoni dovrebbe concedere riposo a uno dei tre soliti titolari oggi, più probabilmente a Skriniar. Per la mediana a 5 ecco che poi in questa trasferta emiliana, si fanno avanti Borzovic, Gagliardini e Barella, ma pure Borja Valero cerca spazio: sull’esterno non mancherà Candreva, mentre Biraghi dovrebbe di nuovo prendere il posto di Asamoah, questa volta dal primo minuto. Sono poi dubbi per l’Inter anche in attacco, visto che Sanchez è ancora fuori uso: Lukaku e Lautaro hanno bisogno di riposo ma facciamo fatica a vedere il belga come un panchinaro. Saranno quindi pronti Politano ed Esposito, ma solo gli ultimi allenamenti daranno un verdetto a Conte.

IL TABELLINO

BOLOGNA (4-2-3-1): 28 Skorupski; 15 Mbaye, 23 Danilo, 14 Bani, 11 Krejci; 31 Dzmaili, 16 Poli; 7 Orsolini, 21 Soriano, 10 Sansone; 24 Palacio All. Mihajlovic

INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 2 Godin, 95 Bastoni, 6 De Vrij; 87 Candreva. 23 Barella, 77 Brozovic, 5 Gagliardini, 34 Biraghi; 9 Lukaku, 16 Politano All. Conte

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità