PROBABILI FORMAZIONI INTER PARMA/ Quote, Bastoni in campo da grande ex a San Siro

- Michela Colombo

Probabili formazioni Inter Parma: le quote del match. Esaminiamo le mosse dei tecnici per la sfida della 9^ giornata di Serie A, oggi a San Siro.

Inter gol verde lapresse 2019
Probabili formazioni Ludogorets Inter (Foto LaPresse)
Pubblicità

Protagonista a San Siro come nelle probabili formazioni di Inter Parma potrebbe essere oggi Alessandro Bastoni, che oggi rischia la malia titolare nella difesa a tre di Antonio Conte (che potrebbe quindi dare un poco di riposo a De Vrij). Il giovane difensore casse 1999 non vede certo l’ora di mettersi in mostra di fronte agli occhio del suo etnico, che pure in stagione gli ha già dato un poco di fiducia, permettendogli di mettere nelle gambe 216 minuti in tre incontri di Serie A. Va poi aggiunto che per Bastoni questa sarà una partita speciale essendo uno degli ex del match. Dopo le giovanili con la Dea, Bastoni è passato all’Inter nel 2017, ma pure ha passato alcune stagioni in prestito, come nel 2018-2019 dove ha appunto vestito i colori dei ducali (per 24 presenze e 1684 minuti di gioco). (agg Michela Colombo)

Pubblicità

IL DUELLO

Sfida affascinate che si accenderà in campo oggi a San Siro come pure le probabili formazioni di Inter Parma è certo quello che vedrà la prima punta di Conte contro l’estremo difensore di D’Aversa. Parliamo dunque di Romelu Lukaku, di certo l’investimento più importante nell’estate nerazzurra, ma che finora forse ha reso meno delle aspettative iniziali (comunque più che elevate). Il belga infatti, complice anche un problemino alla schiena che ogni tanto lo tormenta, in questo avvio di stagione in campionato ha messo a tabella 5 gol in 8 presenze in campo. Non ha però registrato numero da record neanche il suo prossimo rivale, Luigi Sepe, titolare tra i pali dei ducali. Il portiere, arrivato in prestito dal Napoli questa estate, non ha mancato un match di Serie A, ma ha chiuso solo un incontro a specchio intatto e ha incassato 11 gol finora. (agg Michela Colombo)

Pubblicità

GLI ASSENTI

Per le probabili formazioni di Inter Parma è certo il momento anche di vedere chi oggi non sarà a disposizione dei relativi allenatori per la nona giornata del Campionato di Serie A. Ecco che in casa Inter ancora Conte non avrà a disposizione Alexis Sanchez (che non tornerà prima del 2020), come pure Danilo D’Ambrosio. Sarà poi fuori causa pure Stefano Sensi, che nei giorni scorsi ha sofferto di un risentimento muscolare alla gamba destra. Sono poi ancor di più gli assenti a cui D’Aversa ha dovuto far fronte per fissare l’11 del Parma per la sfida a San Siro. Oggi infatti non saranno a disposizione di certo i lungodegenti Bruno Alves, Grassi, Inglese e l’ultima aggiunta Cornelius, mentre pure Laurini dovrebbe rimanere in infermeria dopo il trauma conclusivo-distorsivo rimediato alla spalla sinistra. (agg Michela Colombo)

LE ULTIME NOTIZIE

Oggi, sabato 26 ottobre 2019, alle ore 18.00 avrà inizio la sfida tra Inter e Parma a San Siro, valida per la nona giornata della Serie A: vediamo allora quali saranno le probabili formazioni di questo match. In casa nerazzurra infatti ci si chiede come Conte fisserà il suo 11 per le probabili formazioni di Inter e Parma, specie dopo il gravoso impegno con il Borussia nell’ultimo turno di Champions league. Non scordiamo poi che nello spogliatoio milanese vi sono ancora alcune defezioni importati, a cui per fortuna non sarà complicato far fronte. D’Aversa invece ha parecchi problemi nel disegnare lo schieramento dei ducali nelle probabili formazioni di Inter Parma: nello spogliatoio degli emiliani infatti son tante le assenze accertate alla vigilia della 9^ giornata di Serie A,  e pure in settimana il tecnico ha anche perso Cornelius per una lesione muscolare. Andiamo allora a vedere quali saranno le scelte dei tecnici per le probabili formazioni di Inter Parma.

QUOTE E PRONOSTICO

Prima di controllare le mosse degli allenatori certo dobbiamo tenere in considerazione anche il pronostico del match di Serie A, che vede naturalmente avanti i nerazzurri. Il portale di scommesse snai poi per l’1×2 ha concesso all’Inter la buona quota di 1.28, contro il più elevato 11.00 fissato per la vittoria del Parma: il pareggio vale invece a 5.50.

LE PROBABILI FORMAZIONI INTER PARMA

LE MOSSE DI CONTE

Per le probabili formazioni di Inter Parma, certo Conte non rinuncerà al classico  3-5-2, dove però rispetto al solito schieramento potrebbe esserci qualche sorpresa  in un po’ tutti i settori del campo. Già in difesa il tecnico nerazzurro potrebbe dare di nuovo fiducia a Bastoni (ex del match) al posto di De Vrij: pure non mancheranno Skriniar e Godin, anche se dalla panchina scalpita Ranocchia. Nella mediana poi sulle fasce più esterne i primi a farsi avanti sono Lazaro e Asamoah, con al centro il trittico Barella-Gagliardini-Brozovic: pure sono pronti dalla panchina Candreva e  Biraghi. Si accende poi qualche dubbio anche in attacco per i nerazzurri: la prima ipotesi di Conte per questo match rimane sempre il duo Lukaku-Lautaro Martinez, ma certo stuzzica l’idea di far debuttare in Serie A il giovanissimo Esposito.

LE SCELTE DI D’AVERSA

Come detto prima, i tanti infortuni non rendono le cose facili per D’Aversa per fissare le probabili formazioni di Inter e Parma: pure anche oggi il tecnico non farà a meno del classico 4-3-3 visto finora. Ecco quindi che questa sera in difesa vedremo il quartetto composto dai centrali Iacoponi e Gagliolo, mentre saranno Darmian e Pezzella a porsi ai lati del reparto: Sepe ovviamente non mancherò tra i pali. Per la mediana appare oggi anche oggi irrinunciabile Kucka: con lui ecco poi Barillà e Scozzarella come titolari dal primo minuto, benché certo rimane sempre a disposizione anche Hernani. Per il tridente poi la certezza è Kulusevski, in gol pure contro il Genoa nella precedente giornata di Serie A: con lui ecco poi dal primo minuti anche Karamoh e Gervinho, anche se Sprocati rimane una valida alternativa.

IL TABELLINO

INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 2 Godin, 95 Bastoni, 37 Skriniar; 19 Lazaro, 23 Barella, 77 Brozovic, 5 Gagliardini, 18 Asamoah; 10 Lautaro M, 9 Lukaku All. Conte

PARMA (4-3-3): 1 Sepe; 36 Darmian, 2 Iacoponi, 28 Gagliolo, 97 Pezzella; 33 Kucka, 21 Scozzarella, 17 Barillà; 44 Kulusevski, 27 Gervinho, 7 Karamoh All. D’Aversa

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità