PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS GENOA/ Quote, il ritorno di Giorgio Chiellini

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Juventus Genoa: quote e ultime notizie su moduli e titolari per la partita di Coppa Italia attesa per questa sera allo Stadium.

Juventus Genoa
Probabili formazioni Juventus Genoa: un precedente (LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS GENOA: IL VETERANO

Un altro nome di spicco per le probabili formazioni di Juventus Genoa di Coppa Italia è senza dubbio quello di Giorgio Chiellini. Per il difensore bianconero infatti ci dovrebbe essere una maglia da titolare e questa è una notizia, perché finora in stagione Chiellini ha raccolto appena cinque presenze tra campionato e Champions League, per un totale di 300 minuti scarsi in campo. Per la precisione, tre presenze in Serie A delle quali però due a settembre e poi basta fino a questo mese di gennaio che lo ha visto di nuovo in campo contro l’Udinese, mentre in Champions League Chiellini ha giocato all’andata contro Dinamo Kiev e Ferencvaros. Inutile girarci intorno: il gravissimo infortunio del quale fu vittima all’inizio della scorsa stagione è stato uno spartiacque nella carriera di Chiellini, che adesso ha un peso maggiore come senatore dello spogliatoio bianconero piuttosto che in campo. C’è però da conquistare una convocazione in azzurro per i prossimi Europei e potrebbe passare anche dalla Coppa Italia, dove magari Chiellini potrebbe trovare più spazio… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

JUVENTUS GENOA: I PROTAGONISTI

I nomi da copertina nelle probabili formazioni di Juventus Genoa, coloro ai quali affidare le speranze del Grifone di fare l’impresa, potrebbero essere Eldor Shomurodov e Mattia Destro. L’etichetta di “Messi uzbeko” faceva sorridere: adesso invece Shomurodov sta dimostrando di avere davvero notevoli qualità tecniche, dunque il paragone non è così strampalato – o almeno, di certo in Uzbekistan può essere lui il punto di riferimento calcistico. Quindi, quando si evoca Messi cosa ci può essere di meglio di un confronto con Cristiano Ronaldo? Shomurodov entra naturalmente nella categoria “rivelazioni” della stagione calcistica 2020-2021, mentre per Destro potremmo parlare di un ritorno a ottimi livelli dopo anni difficili. Una sola volta in doppia cifra negli ultimi sei campionati, a secco in quello scorso, pure l’inizio di questa avventura non sembrava esaltante ma poi la doppietta contro il Milan ha segnato una svolta per Destro e ora il bottino di sei gol segnati ci fa dire che proprio Destro sarà uno dei giocatori determinanti per la salvezza del Genoa – e magari pure per qualche sorpresa in Coppa Italia… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IL DUELLO

Si impone un duello senza dubbio affascinante nelle probabili formazioni di Juventus Genoa, perché mettiamo a confronto i due portieri Gigi Buffon e Federico Marchetti. Undici anni fa erano entrambi in azzurro agli sfortunati Mondiali 2010 in Sudafrica, quando i problemi fisici di Buffon portarono proprio Marchetti ad essere titolare nelle ultime due partite del girone dopo avere sostituito Gigi all’intervallo della prima partita, quella contro il Paraguay. L’avventura sudafricana tuttavia terminò in maniera ingloriosa e in seguito la carriera di Marchetti è proseguita con diversi alti e bassi, fino ad essere ora il portiere di riserva del Genoa, che trova spazio in particolare in Coppa Italia. Anche Buffon adesso è una riserva, ma per Gigi naturalmente la situazione è differente, nello spogliatoio della Juventus ha un peso che va certamente oltre il numero di minuti giocati. L’incrocio in ogni caso sarà speciale, sia perché Buffon non ha mai nascosto la sua simpatia per il Genoa sia perché di fronte ci sarà appunto Marchetti, già suo compagno in Nazionale. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

CHI GIOCA STASERA?

Uno sguardo alle probabili formazioni di Juventus Genoa per presentare al meglio la partita degli ottavi di Coppa Italia che questa sera andrà in scena all’Allianz Stadium di Torino con i bianconeri di Andrea Pirlo ovviamente nei panni dei favoriti nonostante una rosa al momento piuttosto corta. La vittoria contro il Sassuolo conferma comunque la crescita di una Juventus tornata in corsa per lo scudetto e attesa dasl derby d’Italia contro l’Inter. Tutto questo potrebbe distrarre dalla Coppa Italia, ma attenzione a un Genoa a sua volta in salute e reduce dalla vittoria contro il Bologna, anche se naturalmente pure per il Grifone di Davide Ballardini la priorità resta il campionato. Tutto questo premesso, andiamo allora senza indugio ad analizzare le ultime notizie circa le probabili formazioni di Juventus Genoa.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo nel frattempo uno sguardo al pronostico di Juventus Genoa, nettamente favorevole ai bianconeri anche secondo le quote dell’agenzia Snai. Il segno 1 di conseguenza è quotato a 1,28, per poi salire fino a quota 5,75 in caso di pareggio (naturalmente segno X) e addirittura a 10 volte la posta in palio in caso di vittoria esterna del Genoa, indicata dal segno 2.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS GENOA

LE MOSSE DI PIRLO

Le probabili formazioni di Juventus Genoa oscillano per Andrea Pirlo tra la necessità del turnover verso il derby d’Italia e i problemi dovuti a infortuni e positività al Covid. Pirlo allora potrebbe schierare i suoi uomini con una variante del suo più classico 4-4-2, ovvero il 4-4-1-1. In porta spazio a Buffon, con Danilo terzino destro, coppia centrale Demiral–Chiellini per far riposare Bonucci e sulla sinistra la conferma di Frabotta. Centrocampo a quattro con Bernardeschi che dovrebbe essere titolare come esterno destro, la coppia Rabiot-Bentancur nel cuore della mediana (Arthur sembra destinato alla panchina) e forze fresche a sinistra con il giovane Portanova che potrebbe avere una chance. In attacco straordinari per Cristiano Ronaldo, per cui si profila una staffetta con Morata, con in appoggio Kulusevski, che pare in vantaggio su Ramsey.

LE SCELTE DI BALLARDINI

Sul fronte del Grifone, le probabili formazioni di Juventus Genoa potrebbero vedere Davide Ballardini tentato da un turnover moderato per cercare di fare l’impresa. Detto che in porta avremo Marchetti, il portiere titolare in Coppa Italia, davanti a lui nel 3-5-1-1 rossoblù ecco la difesa a tre formata da Bani, Goldaniga e Masiello. Doppio ballottaggio sulle fasce con Ghiglione e Zappacosta che si contendono il posto sulla destra mentre a sinistra il dubbio è fra capitan Criscito e Luca Pellegrini. Il trio nel cuore del centrocampo dovrebbe invece essere formato da Sturaro, Radovanovic e Behrami, con Badelj dunque destinato alla panchina. In avanti dovremmo vedere Zajc come trequartista a sostegno di uno tra Destro e Scamacca, ma è possibile anche un utilizzo delle due punte, escludendo Zajc a vantaggio di Shomurodov.

IL TABELLINO

JUVENTUS (4-4-1-1): Buffon; Danilo, Demiral, Chiellini, Frabotta; Bernardeschi, Rabiot, Bentancur, Portanova; Kulusevski; Ronaldo. All. Pirlo.

GENOA (3-5-1-1): Marchetti; Masiello, Goldaniga, Bani; Ghiglione, Sturaro, Radovanovic, Behrami, Criscito; Zajc; Scamacca. All. Ballardini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA