PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS SAMPDORIA/ Diretta tv: il debutto di Kulusevski

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Juventus Sampdoria: la diretta tv e le notizie alla vigilia circa moduli e titolari per la partita della prima giornata di Serie A.

Arthur Juventus
Arthur Melo, nuovo centrocampista della Juventus (Foto LaPresse)

Controllando poi le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Juventus Sampdoria in attacco, ecco che Ranieri pare avere le idee ben chiare per quanto riguarda lo schieramento dei liguri. Fissato il modulo a due infatti il tecnico per tentare l’impresa all’Allianz Stadium non può che affidarsi a bomber di esperienza e valore come è Fabio Quagliarella. Al suo fianco dal primo minuto domani sera dovremmo vedere Bonazzoli, ma non è da escludere l’inserimento, anche a match in corso di una tra La Gumina e Gabbiadini. Per quanto riguarda lo schieramento offensivo della Juventus, dobbiamo subito ricordare che Dybala non sarà domani a disposizione, perchè ancora fermo in infermeria: senza Higuain (che ha interrotto il suo contratto con i bianconeri) sarà Kulusevski il titolare in attacco al fianco di Cristiano Ronaldo (con cui già ha mostrato un buon feeling in allenamento). A completamento del tridente ecco poi Douglas Costa, che eventualmente potrebbe venir sostituito anche da Cuadrado (se in difesa vi sarà De Sciglio). (agg Michela Colombo)

A CENTROCAMPO

Procedendo con l’analisi delle probabili formazioni di Juventus Sampdoria, vediamo che per il primo turno del Campionato di Serie A, Pirlo dovrebbe disporre i suoi a centrocampo con uno schieramento a tre. Qui il favorito per la cabina di regia rimarrà Rodrigo Bentancur, punto di riferimento anche nella passata stagione: Rabiot e Khedira rimangono le prime soluzioni per completare il reparto (orfano di Miralem Pjanic, volato al Barcellona), ma non escludiamo che l’allenatore possa dare spazio fin dal primo minuto anche ad Arthur, volto nuovo del mercato estivo. Per la Sampdoria invece Ranieri dovrebbe dare spazio dal primo minuto a un reparto a 4: qui al centro si candidano per una maglia da titolari Thorsby e Ekdal, con Jankto e Ramirez pronti dal primo minuto in corsia. Segnaliamo però che quest’ultimo al momento rimane in ballottaggio con Depaoli: con il primo più aggressivo e il secondo più difensivo, Ranieri sceglierà solo all’ultimo chi preferire per quel ruolo. (agg Michela Colombo)

IN DIFESA

Per le probabili formazioni di Juventus Sampdoria in difesa sarà spazio per un reparto a quattro per la retroguardia di Andrea Pirlo: qui le maglie, complici alcuni infortuni, pure ci appaiono già sicure. Pronti dal primo minuto tra i pali il solito Szczesny, per il suo debutto allo Stadium, il nuovo tecnico della Vecchia Signora scommetterà sulla coppia titolare formata da Bonucci e Chiellini: toccherà poi a Cuadrado e Alex Sandro coprire le fasce esterne, ma non scordiamo che dalla panchina rimane a disposizione Danilo come pure Mattia De Sciglio. Speculare reparto a 4 per la difesa poi della Sampdoria di Mister Ranieri, che per la prima giornata di Serie A punterà su Audero (ex del match) tra i pali. In difesa poi dovremmo vedere pronti dal primi minuti Yoshida e Tonelli, mentre Bereszynski e Augello rimangono le prime scelte per le corsie esterne del reparto. Attenzione però che dalla panchina Colley e Ferrari rimangono sempre a disposizione del tecnico. (agg Michela Colombo)

NOTIZIE ALLA VIGILIA

Juventus Sampdoria si giocherà domani alle ore 20.45, quando le due formazioni daranno vita al posticipo serale della prima giornata per il nuovo campionato di Serie A 2020-2021. Naturalmente dunque è grande la curiosità per scoprire quali saranno le mosse dei due allenatori circa le probabili formazioni di Juventus Sampdoria, sfida che nemmeno due mesi fa aveva dato ai bianconeri la certezza matematica della conquista dello scudetto con Maurizio Sarri e oggi prevede invece il debutto di Andrea Pirlo, che dovrà subito affrontare un veterano delle panchine come Claudio Ranieri, che cercherà il risultato a sorpresa per dare alla Sampdoria la prima gioia del nuovo campionato. Tutto questo considerato, andiamo quindi adesso senza indugio a scoprire tutte le notizie alla vigilia per quanto riguarda le probabili formazioni di Juventus Sampdoria.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Possiamo ricordare nel frattempo che la diretta tv di Juventus Sampdoria sarà garantita a tutti gli abbonati ai canali sportivi della piattaforma Sky, i quali avranno dunque a disposizione anche la diretta streaming video che sarà loro assicurata tramite il servizio offerto da Sky Go.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS SAMPDORIA

LE MOSSE DI PIRLO

Quali potrebbero dunque essere le prime scelte di Andrea Pirlo, nelle probabili formazioni di Juventus Sampdoria? Tenuto conto delle assenze di Bernardeschi e De Ligt, entrambi infortunati, e che pure Dybala è acciaccato, ecco che in difesa vedremo la più classica coppia centrale Bonucci-Chiellini davanti a Szczesny, mentre in attacco debutterà subito dal primo minuto Kulusevski, al fianco di Cristiano Ronaldo schierato da prima punta e di Douglas Costa, che dovrebbe essere il favorito per completare il tridente nel 4-3-3 della Juventus. Tornando alla difesa, dobbiamo ancora citare i due terzini, che dovrebbero essere Cuadrado a destra e Alex Sandro a sinistra, anche se il colombiano potrebbe pure avanzare in attacco, al posto di Costa e con De Sciglio schierato in difesa. Infine il terzetto di centrocampo, dove ci aspettiamo il debutto del nuovo acquisto Arthur al fianco di Bentancur e Rabiot.

LE SCELTE DI RANIERI

Sulla sponda blucerchiata, le probabili formazioni di Juventus Sampdoria dovrebbero riservarci per Claudio Ranieri il collaudato e solido 4-4-2 con il quale provare ad uscire indenni dallo Stadium. Ecco dunque che in porta ci sarà l’ex Audero; davanti a lui la linea a quattro sarà formata da Bereszynski a destra, Yoshida e Tonelli oppure Colley centrali ed Augello terzino sinistro; a centrocampo segnaliamo un possibile ballottaggio a destra fra il più aggressivo Ramirez e il più difensivo Depaoli, per il resto i titolari dovrebbero essere Thorsby, Ekdal e Jankto; in attacco invece la certezza è il veterano e grande ex Quagliarella, al cui fianco si annuncia davvero incerto il ballottaggio fra Bonazzoli e Gabbiadini per l’ultima maglia a disposizione. Ricordiamo infine che nella Sampdoria sarà squalificato il giovane Askildsen.

TABELLINO JUVENTUS SAMPDORIA

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Arthur, Bentancur, Rabiot; Kulusevski, Cristiano Ronaldo, Douglas Costa. All. Pirlo.

A disposizione: Buffon, Pinsoglio, Pellegrini, Rugani, Demiral, De Sciglio, Danilo, McKennie, Ramsey, Khedira, Pjaca, Dybala.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Bernardeschi, De Ligt.

 

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Tonelli, Augello; Ramirez, Thorsby, Ekdal, Jankto; Quagliarella, Bonazzoli. All. Ranieri.

A disposizione: Ravaglia, Depaoli, Ferrari, Murru, Chabot, Colley, Damsgaard, Vieira, Leris, Gabbiadini, La Gumina.

Squalificati: Askildsen.

Indisponibili: nessuno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA