Probabili formazioni Milan Juventus/ Diretta tv: Paquetà e Leao utili dalla panchina

- Michela Colombo

Probabili formazioni Milan Juventus: diretta tv e orario. Le mosse degli allenatori alla vigilia della sfida di San Siro, nella 31^ giornata di Serie A.

Romagnoli Higuain
Probabili formazioni Milan Juventus - Romagnoli vs Higuain, (LaPresse)

Esaminate le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Milan Juventus, vale certo la pena vedere poi chi domani sera al San Siro sarà a disposizione delle rispettive rose partendo dalla panchina. Ecco dunque che per Stefano Pioli domani sera partiranno solo dalla panchina Davide Calabria e Matteo Gabbia, ma pure il regista Lucas Biglia e il giovane ex Primavera Marco Brescianini. Gli faranno compagnia in panchina Rade Krunic e Diego Laxalt, così come Lucas Paquetà e Rafael Leao che hanno fatto bene quando chiamati in causa, e dunque potrebbero essere tra i primissimi cambi di Pioli. Panchina che pare appena più corta per la Juventus e Maurizio Sarri: qui infatti solo domani sera a San Siro vedremo seduti Adrien Rabiot e Aaron Ramsey, ma anche il classe 2000 Gasolina Wesley (terzino destro) ormai stabilmente aggregato alla prima squadra e il connazionale Douglas Costa (anche se quest’ultimo rimane in ballottaggio per una maglia da titolare con Federico Bernardeschi). Si uniranno poi i giovani talenti bianconeri di Simone Muratore (già venduto all’Atalanta) e Marco Olivieri, oltre che i vice tra i pali, Gigi Buffon fresco di record di presenze in Serie A e Carlo Pinsoglio. (agg Michela Colombo)

IN ATTACCO

Fissate le maglie da titolari in difesa e a centrocampo, ecco che è in attacco che Stefano Pioli dovrà porre rimedio a qualche assenza di troppo, disegnando le probabili formazioni di Milan Juventus. Alla vigilia della 32^ giornata di Serie A il tecnico dei rossoneri infatti ha perso Samu Castillejo (la cui stagione rischia pure di essere già finita) come anche Hakan Calhanoglu, che si è fermato per un guaio al polpaccio nella sfida all’Olimpico, pochi giorni fa. Senza i due dunque il tecnico dovrebbe porre prima punta Zlatan Ibrahimovic con Ante Rebic e Alexis Saelemaekers ai lati: toccherà allora a Giacomo Bonaventura completare il reparto sulla trequarti. Assenza di peso anche per Sarri, che domani dovrà fare a meno di Paulo Dybala, fermato dal giudice sportivo. Senza la Joya, il tecnico della Vecchia Signora pure avrà a disposizione Gonzalo Higuain, come anche Cristiano Ronaldo: sulla destra infine Federico Bernardeschi potrebbe vincere il ballottaggio con Douglas Costa dal primo minuto. (agg Michela Colombo)

IL CENTROCAMPO

Per le probabili formazioni di Milan Juventus ecco che sia Stefano Pioli che Maurizio Sarri non hanno molti dubbi nel consegnare le maglie da titolari per il centrocampo, alla vigilia del big match della Serie A. Domani a San Siro, il tecnico rossonero infatti non ha alcun dubbio: pronti per il reparto a due posti di fronte alla difesa ancora Ismael Bennacer e Franck Kessie, benché quest’ultimo nella sfida con la Lazio ha fatto poi spazio a Lucas Biglia. Pochi dubbi anche per Maurizio Sarri: nel reparto a tre infatti risultano immancabili Rodrigo Bentancur e Miralem Pjanic, benché quest’ultimo abbia già firmato per il suo trasferimento al Barcellona a fine stagione. A completare il reparto domani sera dovrebbe essere Blaise Matuidi, che nella sfida di pochi giorni fa con il Torino è intervenuto solo a manche in corso e dunque domani potrebbe essere più fresco. Altrimenti rimangono sempre a disposizione Adrien Rabiot, che ha trovato parecchio spazio nel post-lockdown (riuscendo anche a elevare il suo livello di gioco) e Aaron Ramsey. (agg Michela Colombo)

LA DIFESA

Esaminando le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di Milan Juventus vediamo subito che per disegnare la difesa Maurizio Sarri ha dovuto fare qualche aggiustamento. Tornato Szczesny tra i pali dopo il Derby, il tecnico infatti dovrà porre rimedio all’assenza annunciata di De Ligt, squalificato nel turno precedente: con Chiellini ancora non pronto a tornare in campo, ecco che al centro del reparto assieme a Bonucci vedremo dal primo minuto Rugani. Ai lati invece senza De Sciglio e Alex Sandro, vedremo ancora Danilo e Cauadrado in fascia. Non vi sono invece difficoltà per Stefano Pioli nel consegnare le maglie nel reparto difensivo: Romagnoli sarà sempre in coppia con Kjaer al centro del reparto, mentre ai lati appaiono confermate la presenza di Theo Hernandez e di Conti, quest’ultimo ancora favorito rispetto a Calabria. (agg Michela Colombo)

NOTIZIE ALLA VIGILIA

Si giocherà solo domani sera a San Siro, alle ore 21.45 il big match della 31^ giornata di Serie A tra Milan e Juventus e siamo davvero impazienti di vedere quali saranno le mosse di Pioli come di Sarri per le probabili formazioni. Dopo tutto entrambe le squadre approdano a questo scontro diretto, tra le classiche della Serie A, avendo alle spalle alcune sfide impegnative: pure domani non possiamo che attenderci solo i titolari per le probabili formazioni di Milan e Juventus. La sfida infatti si annuncia troppo importante: i rossoneri infatti sono impazienti di mettere in scacco la Vecchia Signora e vendicare gli ultimi precedenti sfortunati con i bianconeri in Coppa Italia; la Juventus invece deve capitalizzare il vantaggio ottenuto in classifica solo nel turno precedente contro la Lazio (fermata proprio da Pioli), per involarsi verso l’ennesimo scudetto. Ci attende dunque una sfida infuocata, dove a Pioli come a Sarri non saranno concessi errori nel fissare le probabili formazioni di Milan Juventus: esaminiamo le loro mosse!.

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Milan Juventus verrà trasmessa in diretta tv sul canale DAZN1, che trovate al numero 209 del decoder di Sky e che è accessibile sia agli abbonati della piattaforma titolare dei diritti sulla gara che a quelli della televisione satellitare. In alternativa i clienti DAZN potranno ovviamente seguire questa partita di Serie A anche in diretta streaming video: basterà loro utilizzare dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone, come altra soluzione dovranno avere una smart tv che sia dotata di connessione a internet.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI MILAN JUVENTUS

LE MOSSE DI PIOLI

Benché i rossoneri abbiano sulle gambe 90 minuti intensi con la Lazio, pure per le probabili formazioni di Milan Juventus, Pioli dovrà di nuovo puntare sui soliti titolari, dovendo rinunciare solo a Hakan Calhanoglu, che si è fermato per un problema al polpaccio. Domani a San Siro saranno dunque grandi riconferme rispetto all’11 visto all’Olimpico: nel 4-2-3-1, vedremo dunque Conti e Theo Hernandez adibiti in corsia, con la difesa completata dalla coppia Romagnoli-Kjaer: in mediana ancora titolari dal primo minuto Bennacer e Kessie. In attacco come detto dovremo fare a meno del turco: vedremo allora domani dal primo minuto Ibrahimovic come prima punta e alle spalle il terzetto con Saelemaekers, Bonaventura e Rebic (pure Castillejo non verrà arrischiato dopo l’infortunio).

LE SCELTE DI SARRI

Sarà invece appena più complicato il lavoro di Maurizio Sarri per disegnare le probabili formazioni di Milan Juventus: il tecnico, oltre ai noti infortunati pure domani dovrà fare a meno di De Ligt e Dybala, questi sanzionati dal giudice sportivo nell’ultimo turno. Ecco che allora nel 4-2-3-1, rivedremo dal primo minuto al centro della difesa Rugani, in compagnia di Bonucci: pronti Danilo e Cuadrado (questo in gol col Torino) per le fasce. A centrocampo appaiono confermati dal primo minuto Bentancur e Pjanic, con Matuidi che rientra dal primo minuto. Sono infine maglie già consegnate in attacco: senza la Joya sarà infatti Higuain (finora tenuto come jolly dalla panchina) a farsi vedere dal primo minuto come prima punta. Ai lati del Pipita non mancherà Cristiano Ronaldo, mentre a destra Bernadeschi dovrebbe spuntarla come titolari su Douglas Costa.

IL TABELLINO

MILAN (4-2-3-1): 99 G. Donnarumma; 12 Conti, 24 Kjaer, 13 Romagnoli, 19 T Hernández; 79 Kessié, 4 Bennacer; 56 Saelemaekers, 5 Bonaventura, 18 Rebic; 21 Ibrahimovic All. Pioli

JUVENTUS (4-3-3): 1 Szczesny; 16 Cuadrado, 19 Bonucci, 24 Rugani, 13 Danilo; 30 Bentancur, 5 Pjanic,14 Matuidi; 33 Bernardeschi, 21 Higuain, 7 C Ronaldo. All. Sarri

© RIPRODUZIONE RISERVATA