PROBABILI FORMAZIONI MILAN SASSUOLO/ Diretta tv: Theo Hernandez è intoccabile

- Michela Colombo

Probabili formazioni Milan Sassuolo: diretta tv e orario. Ecco le mosse dei due allenatori alla vigilia della partita per la 16^ giornata del campionato di Serie A.

Milan gruppo
Video Milan Spal (Foto LaPresse)

Sono poi solide certezze per Pioli come per De Zerbi nelle probabili formazioni di Milan Sassuolo: entrambi gli allenatori poi per la 19^ giornata di Serie A scommetteranno su un reparto a 4. Ecco dunque che per i rossoneri vedremo Conti e Theo Hernadez in corsia, mentre al centro non dubitano di trovare posto Musacchio e Romagnoli. In casa dei neroverdi i primi nomi per la difesa sono dei terzini Toljan e Kyriakopoulos, mentre al centro via libera per Romagna e Ferrari, anche se Marlon a breve dovrebbe tornare disponibile, pur dopo l’affaticamento muscolare rimediato nei giorni scorsi. Unico dubbio in casa del Sassuolo è la presenza di Consigli: il numero 1 degli emiliani sta facendo di tutto per rientrare a disposizione ma intanto si sta preparando Turati a difendere lo specchio neroverde. (agg Michela Colombo)

A CENTROCAMPO

Pure in mediana Pioli pare avere raggiunto ormai una quadra nel fissare le probabili formazioni di Milan Sassuolo. Il tecnico domani infatti per un nuovo appuntamento della Serie A vorrà certo riprovare dal primo minuto Bennacer in cabina di regia, con Kessie e Bonaventura (questo in gol contro il Bologna solo nell’ultimo turno di campionato) ai lati. Occhio però alla sempre valida ipotesi di arretramento di Calhanoglu come mezz’ala oltre ai possibili inserimenti di Krunic e Paquetà che hanno voglia di mettersi in mostra. Per il Sassuolo via libera a un reparto a 2 che diventerebbe a tre nel caso in cui Djuricic arretrasse un poco la sua posizione). Vi sarà dunque spazio al centro del campo per Locatelli e Magnanelli, ma entrambi rischiano il posto anche dal primo minuto, visti i ballottaggi in corso con Obiang, Traorè e Duncan. (agg Michela Colombo)

IN ATTACCO

In vista della 16^ giornata della Serie A, Stefano Pioli non dovrebbe riservarci alcuna sorpresa nell’attacco delle probabili formazioni di Milan Sassuolo. Anche domani San Siro il tecnico ex Fiorentina infatti dovrebbe partire dal primo minuto con un tridente composto da Piatek prima punta e dal duo Calhanoglu-Suso adibito ai lati. Occhio però al turco che potrebbe scambiarsi di posto in mediana con Bonaventura. Facciamo attenzione poi a Rafael Leao che ben scalpita dalla panchina per occupare il posto del polacco. Per il Sassuolo De Zerbi pare avere le mani legate nel distribuire le maglie in attacco, viste le assenze conclamate. Domani a Milano dunque ci sarà posto nel classico tridente offensivo con Caputo prima punta e affiancato da Boga e Berardi, mentre Djuricic agirà sulla tre quarti. (agg Michela Colombo)

NOTIZIE ALLA VIGILIA

Solo domani pomeriggio tra le mura di San Siro si accenderà la sfida per la 16^ giornata della Serie A tra Milan e Sassuolo, le cui probabili formazioni sono ora alla nostra attenzione, alla vigilia del fischio d’inizio, previsto per le ore 15,00. Dopo anche il successo ottenuto solo nel turno precedente col Bologna, infatti c’è ancor più curiosità intorno alle mosse di Pioli, anche per le probabili formazioni di Milan Sassuolo. I rossoneri paiono aver rialzato finalmente la testa dopo un avvio di stagione non bello ma servono ancora punti e prestazioni importanti per poter cominciare a parlare di grandi obbiettivi. Non dimentichiamo che poi domani a frapporsi  come ostacolo per i rossoneri ci sarà il Sassuolo di De Zerbi, impaziente di tornare al successo, che gli manca dalla 12^ giornata. Nonostante alcune assenze di peso, i neroverdi rimangono un avversario temibile e di certo domani sarà un grande match a San Siro. Andiamo allora a considerare da vicino le mosse degli allenatori per le probabili formazioni di  Milan Sassuolo.

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Milan Sassuolo verrà trasmessa in diretta tv sui canali della televisione satellitare: gli abbonati al servizio dunque potranno seguire questa partita di Serie A al canale Sky Sport Serie A, e il match naturalmente sarà disponibile anche in diretta streaming video, senza costi aggiuntivi e semplicemente attivando l’applicazione Sky Go su apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone.

LE PROBABILI FORMAZIONI MILAN SASSUOLO

LE MOSSE DI PIOLI

Dopo anche la vittoria rimediata sul Bologna solo pochi giorni fa, ecco che Pioli pare aver trovato una buona  quadra nel suo spogliatoio e dunque per le probabili formazioni di Milan Sassuolo potremmo individuare alcuni punti fermi per i rossoneri. In tal senso sono ormai delle certezze ai lati del reparto difensivo del classico 4-3-3 Theo Hernandez e Conti, come pure la coppia centrale formata da Musacchio e Romagnoli: (anche perché Duarte è fermo in infermeria). Per la mediana poi la prima ipotesi per la sfida casalinga di domani vede titolari Bennacer  in cabina di regia, con Kessie e Bonaventura, anche se certo l’ex Atalanta rischia pure il posto in favore di uno tra Paquetà e Krunic. Sarà modulo a tre anche in attacco con Piatek prima punta e il duo Suso-Calhanoglu adibito ai lati.

LE SCELTE DI DE ZERBI

Dovrebbe essere invece il 4-2-3-1 il modulo di partenza di De Zerbi per le probabili formazioni di Milan Sassuolo, dove potrebbe mancare dal primo minuto il numero 1 Consigli in favore di Turati. Oltre al ballottaggio tra i pali, ecco che in difesa paiono tutte maglie confermate visto che pure Marlon dovrebbe dare forfait: ci sarà allora spazio per Romagna e Ferrari, mentre sull’esterno il riferimento dovrebbero essere Toljan e Kyriakopulos. In mediana i primi nomi che salgono sono quelli di Locatelli e Magnanelli con Djuricic che all’occorrenza verrà arretrato: occhio però anche a Traorè, Duncan e Obiang sempre pronti dalla panchina. Maglie confermate poi in attacco per il Sassuolo con Caputo prima punta e ai lati Boga e Berardi.

IL TABELLINO

MILAN (4-3-3): 99 Donnarumma: 12 Conti, 22 Musacchio, 13 Romagnoli, 19 T Hernandez; 79 Kessie, 4 Bennacer, 5 Bonaventura; 8 Suso, 9 Piatek, 10 Calhanoglu  All. Pioli

SASSUOLO (4-2-3-1): 63 Turati; 22 Toljan, 19 Romagna, 31 Ferrari, 77 Kyriakopoulos; 73 Locatelli, 4 Magnanelli; 25 Berardi, 10 Djuricic, 7 Boga; 9 Caputo All. De Zerbi

© RIPRODUZIONE RISERVATA