PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI BRESCIA/ Diretta tv: Donnarumma quasi in casa

- Claudio Franceschini

Probabili formazioni Napoli Brescia: le mosse in attacco di Carlo Ancelotti nella sesta giornata di Serie A, Eugenio Corini punta sul napoletano Donnarumma.

Napoli calcio
Probabili formazioni Napoli Genoa, Serie A 12^ giornata (Foto LaPresse)

Contro una formazione impotente come quella campana, Corini non farà a meno delle sue punte migliori per fissare le probabili formazioni di Napoli Brescia. Ecco quindi che anche dopo la sfida contro la Juventus, il tecnico della leonessa punterà ancora una volta su Donnarumma (in gol martedì scorso) e ovviamente su Mario Balotelli, appena tornato a disposizione. I due saranno supportati sulla trequarti da Spalek, titolare dal primo minuto. Per Ancelotti invece nella stessa giornata di campionato, in attacco le maglie da titolare dovrebbero venir consegnate a Lozano e Llorente: di certo lo spagnolo merita ancora spazio, come pure meritano riposo Mertens e Insigne come pure Milik.

A CENTROCAMPO

In vista della sesta giornata di Serie A ma soprattutto in previsione del prossimo impegno in Champions League, è possibile che per le probabili formazioni di Napoli Brescia Ancelotti voglia un poco movimentare le cose. Ecco quindi che a centrocampo, nel reparto a 4 potremmo quindi vedere dal primo minuto Callejon e Younes, adibiti ai lati, con al centro Elmas e Allan. Per il Brescia il punto di riferimento in mediana rimane Tonali: con lui domani in campo al San Paolo non mancheranno certo anche Bisoli, ma sarà poi duello aperto tra Dessena e Romulo per l’ultima maglia da titolare a disposizione.

IN DIFESA

Per le probabili formazioni di Napoli Brescia, dobbiamo certo subito segnalare una grave assenza nello schieramento dei campani alla viglia di questa sesta giornata di Serie A: il giudice sportivo infatti ha bloccato in tribuna Kalidou Koulibaly. Ecco che allora, nello schieramento a 4 posto di fronte al numero 1 Meret (che pure subisce il ballottaggio con Ospina) dovremmo vedere domani dal primo minuto il duo Maksimovic-Manolas, con Di Lorenzo e Ghoulam adibiti ai lati. Per il Brescia Corini non rinuncerà certo al solito 4-3-1-2 con i titolari, che pure hanno sulle gambe 90 minuti contro la Juventus. Di fronte a Joronen domani vedremo quindi Sabelli e Mateju ai lati (pur con Martella a disposizione) e al centro Cistana e Chancellor, con il venezuelano impaziente di riscattarsi dopo l’autogol del precedente turno.

LE NOTIZIE ALLA VIGILIA

Analizziamo insieme le probabili formazioni di Napoli Brescia: la partita del San Paolo rappresenta il lunch match della sesta giornata nella Serie A 2019-2020, ed è una sfida tra due squadre che nel turno infrasettimanale sono state sconfitte in casa. Il ko delle rondinelle contro la Juventus poteva essere messo in conto ma la squadra di Eugenio Corini ha comunque giocato 90 minuti di ottima intensità e ha sfiorato un’impresa che l’avrebbe portata in alta classifica; quarto posto per i partenopei, sorprendentemente sconfitti a domicilio dal Cagliari. Ad ogni modo siamo a fine settembre e Carlo Ancelotti non è allarmato; chiaro però che adesso il tecnico voglia riprendere subito il discorso per ridare certezze al suo progetto, e soprattutto evitare di staccarsi ulteriormente in classifica visto il passo che stanno tenendo le prime della classe. Aspettando allora che arrivi la domenica per l’inizio di questa partita, vediamo in che modo i due allenatori potrebbero disporre le loro squadre sul terreno di gioco dello stadio San Paolo, leggendo in maniera più dettagliata quelle che sono le probabili formazioni di Napoli Brescia.

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Napoli Brescia sarà disponibile esclusivamente sul canale 209 del decoder di Sky: DAZN1 infatti è stato aperto per gli abbonati alla televisione satellitare che siano anche clienti della nuova piattaforma, in modo da avere una selezione alternativa e che sarà gratuita per gli abbonati Sky da almeno tre anni. In alternativa, come sempre, la partita si potrà seguire in diretta streaming video con apparecchi mobili quali PC, tablet e smartphone ovviamente avendo sottoscritto il contratto con DAZN.

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI BRESCIA

I DUBBI DI ANCELOTTI

Squalificato Koulibaly (brutto inizio di campionato per il senegalese), dunque in Napoli Brescia Ancelotti ripropone la coppia difensiva composta da Maksimovic e Manolas a protezione di Meret, con il greco che pian piano sta recuperando la piena condizione. Sugli esterni dovremmo vedere all’opera Di Lorenzo e Mario Rui senza troppe sorprese; da valutare invece il centrocampo nel quale potrebbe trovare spazio Elmas, nel caso il macedone sarebbe impiegato al posto di Fabian Ruiz con la conferma di Allan che è importante per la fase di interdizione. Callejon e Zielinski i due esterni, anche se il già citato spagnolo potrebbe essere titolare a sinistra; come sempre i dubbi maggiori riguardano l’attacco, possibile esclusione per Lorenzo Insigne e rilancio di Milik, che si gioca il posto con Fernando Llorente per andare a giocare insieme a Mertens che invece dovrebbe essere favorito su Lozano. Comunque, la formazione del Napoli non sarà chiara fino a che non verrà diramata quella ufficiale.

LE SCELTE DI CORINI

Corini affronta Napoli Brescia con il solito rombo di centrocampo e ben poche sorprese: Tonelli il vertice basso in cabina di regia, Romulo dovrebbe invece essere confermato come trequartista a supporto della coppia offensiva formata da Balotelli (a caccia del primo gol con la nuova maglia) e Alfredo Donnarumma, cosa che spinge in panchina non solo Ayé ma anche Spalek che era stato fondamentale nella promozione dalla Serie B. Le due mezzali dovrebbero essere Dimitri Bisoli e Dessena, attenzione però allo stesso Romulo che può scalare a centrocampo qualora tra le linee dovesse essere fatta una scelta diversa; non cambierà nemmeno la difesa nella quale, anche a causa degli infortuni, Sabelli giocherà a destra con Mateju sull’altro versante, Chancellor deve farsi perdonare l’autorete di martedì sera e agirà al fianco di Cistana con Joronen che, come sempre, occuperà la porta delle rondinelle.

IL TABELLINO

NAPOLI (4-4-2): 1 Meret; 22 Di Lorenzo, 19 Ni. Maksimovic, 44 Manolas, 6 Mario Rui; 7 Callejon, 5 Allan, 12 Elmas, 20 Zielinski; 14 Mertens, 99 Milik
A disposizione: 25 Ospina, 27 Karnezis, 2 Malcuit, 23 Hysaj, 13 Luperto, 31 Ghoulam, 8 Fabian Ruiz, 24 L. Insigne, 34 Younes, 11 Lozano, 9 F. Llorente
Allenatore: Carlo Ancelotti
Squalificati: Koulibaly
Indisponibili: Tonelli

BRESCIA (4-3-1-2): 1 Joronen; 2 Sabelli, 15 Cistana, 14 Chancellor, 3 Mateju; 25 D. Bisoli, 4 Tonali, 27 Dessena; 28 Romulo; 45 Balotelli, 9 Al. Donnarumma
A disposizione: 22 Alfonso, 19 Mangraviti, 5 Gastaldello, 16 Curcio, 29 Semprini, 8 Zmrhal, 23 L. Morosini, 7 Spalek, 32 Tremolada, 18 Ayé, 21 Matri
Allenatore: Eugenio Corini
Squalificati:
Indisponibili: Martella, Magnani, Ndoj, Viviani, Torregrossa

© RIPRODUZIONE RISERVATA