PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI PARMA/ Diretta tv: Maksimovic fermo in tribuna (Serie A)

- Michela Colombo

Probabili formazioni Napoli Parma: diretta tv e orario. Ecco le mosse dei due allenatori alla vigilia della partita per la 16^ giornata del Campionato di Serie A.

Milik_applauso_Napoli_lapresse_2017
Probabili formazioni Napoli Parma (Foto LaPresse)

Dopo le novità in avanti sono solide certezze per Gattuso nella difesa delle probabili formazioni di Napoli Parma. Ecco infatti che il tecnico, volto nuovo della panchina dei campani, non ha intenzione di cambiare il collaudato modulo a 4 posto di fronte ad Alex Meret. Domani dunque per la Serie A non mancheranno dal primo minuto Koulibaly e Manolas al centro del reparto, mentre sulle fasce si faranno trovare pronti Di Lorenzo e Mario Rui, anche se Hysaj e Luperto rimangono valide alternative. Saranno maglie già consegnate anche nello schieramento difensivo del Parma, con Sepe primo protagonista tra i pali. Per lo schieramento a 4 difensivo Roberto D’Aversa infatti non rinuncerà a Iacoponi e Bruno Alves al centro, come pure al duo Darmian-Gagliolo adibito sulle corsie esterne del reparto. (agg Michela Colombo)

IN MEDIANA

Come accade in attacco, anche nel centrocampo delle probabili formazioni di Napoli Parma ci attendiamo le prime modifiche di Gennaro Gattuso, al suo esordio sulla panchina dei campani. Come riferito prima il tecnico calabrese dovrebbe tornare al 4-3-3 come schieramento di base, dove al centro potrebbe essere Fabian Ruiz ad essere usato come regista: al suo fianco si collocherebbero bene Allan e Zielinski, ma pure Elmas punta domani alla maglia da titolare come anche Callejon. Non vi sono invece grandi dubbi e perplessità nello schieramento dei ducali, dove D’Aversa è pronto a consegnare senza remore le maglie da titolari. Senza Kucka, fermo per una lesione muscolare al polpaccio, domani al San Paolo sarà via libero al trittico con Hernani, Brugman e Barillà: sperano però di trovare posto anche nella ripresa Scozzarella e Grassi. (agg Michela Colombo)

L’ATTACCO

Grandi novità potrebbero sorgere in attacco per le probabili formazioni di Napoli Parma, specie in casa degli azzurri, dove il nuovo allenatore Gattuso dovrebbe ripristinare il tridente al podio delle due punte. In tal senso domani al San Paolo sarà facile vedere in campo dal primo minuto Milik come prima punta (dopo pure la tripletta segnata in Champions League). Al suo fianco vi sarà spazio per Lozano e Insigne, ma occhio anche a Dries Mertens che scalpita dalla panchina. Nessuna sorpresa invece nel tridente offensivo dei ducali: D’Aversa infatti in questo match di serie A così delicato non può fare a meno dei suoi uomini più in forma e dunque Kulusevski (che è già diventato nome di mercato per la prossima sessione invernale) e Gervinho. Toccherà invece a Cornelius fare da prima punta per il parma nella 16^ giornata. (agg Michela Colombo)

LE NOTIZIE ALLA VIGILIA

Si giocherà solo domani sera alle ore 18,00 preso lo stadio San Paolo la sfida per la 16^ giornata di Serie A tra Napoli e Parma e certo siamo ben impazienti di conoscere le mosse degli allenatori alla vigilia del fischio d’inizio. Come infatti Gattuso disegnerà le probabili formazioni di Napoli Parma? Questa è la domanda che si pongono non solo i fan del club campano ma tutti gli appassionati di calcio, che solo in settimana hanno salutato Carlo Ancelotti (pur dopo il trionfo per 4-0 contro il Genk in Champions League) e hanno accolto l’ex rossonero come nuovo allenatore dei partenopei. Sappiamo infatti bene che il tecnico calabrese ha preferenza per il 4-3-3 ma essendo arrivato nel capoluogo campano solo  mercoledì scorso, non possiamo già certo individuare dei caposaldi del suo schieramento per gli azzurri. Non faremo fatica in tal compito invece in casa del Parma: D’Aversa ha preparato bene i suoi a uno scontro incerto e fumoso e i ducali, in campo in schieramento titolare, si faranno trovare pronti a qualsiasi evenienza. Andiamo allora a scoprire le mosse dei due allenatori per le probabili formazioni di Napoli Parma.

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Napoli Parma verrà trasmessa in diretta tv sui canali della televisione satellitare e per la precisione su Sky Sport Serie A: gli abbonati potranno dunque affidarsi al decoder di Sky per seguire questa partita di Serie A, e in assenza di un televisore avranno come sempre l’alternativa dell’applicazione Sky Go, grazie alla quale attivare il servizio di diretta streaming video su apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone.

LE PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI PARMA

LE MOSSE DI GATTUSO

Come è facile immaginare, vi è molto mistero intorno alle mosse di Gattuso per le probabili formazioni di Napoli Parma: il nuovo allenatore ha avuto solo pochi allenamenti per conoscere la sua nuova squadra e certo quello che vedremo in campo domani sarà solo un primo esperimento. Conoscendo però un poco il carattere del tecnico, è lecito immaginare un primitivo 4-3-3 dove in difesa non vi saranno grandi novità: Manolas e Koulibaly saranno confermati al centro, come pure il duo Dio Lorenzo-Mario Rui ai lati del reparto. Qualcosa di nuovo si vede invece in mediana: Fabian Ruiz potrebbe infatti da regista al fianco di Allan e Zielinski, ma certo dobbiamo tenere d’occhio anche Callejon, che pure sulla carta non pare il primo giocatore adatto a Gattuso. Per l’attacco domani sarà ovviamente irrinunciabile Milik, specie dopo la tripletta segnata contro il Genk: spazio per Lozano e Insigne al fianco, pur con Mertens a disposizione.

LE SCELTE DI D’AVERSA

Sarà invece 4-3-3 confermato per D’Aversa per le probabili formazioni di Napoli Parma: il tecnico non vuole prendersi rischi e nonostante le assenze annunciate di Kucka e Inglese, riuscirà a mettere in piedi un 11 pieno di titolari. Ecco che allora domani in difesa vedremo ancora di fronte a Sepe Darmian, Iacoponi, Bruno Alves e Gagliolo, tutti sicuri di scendere in campo dal primo minuto. Maglie confermate anche in mediana nonostante l’assenza di Kucka: toccherà a Hernani, Brugman e Barillà completare il reparto, benchè rimangono a disposizione dalla panchina anche Grassi e Scozzarella. Pure per l’attacco dei ducali non vi sino grandi dubbi nel consegnare le maglie da titolari: spazio dunque a Cornelius in prima punta, con Gervinho e Kulusevski usati come esterni offensivi.

IL TABELLINO

NAPOLI  (4-3-3):  1 Meret; 22 Di Lorenzo, 44 Manolas, 26 Koulibaly, 6 M Rui; Allan, 8 F Ruiz, 20 Zielienski; 11 Lozano, Milik, 24 Insigne All. Gattuso

PARMA (4-3-3): 1 Sepe; 36 Darmian, 2 Iacoponi, 22 B Alves, 28 Gagliolo; 10 Hernani, 15 Brugman, 17 Barillà; 44 Kulusevski, 11 Cornelius, 27 Gervinho. All. D’Aversa

© RIPRODUZIONE RISERVATA