PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI PARMA/ Quote, partita speciale per Luigi Sepe

- Michela Colombo

Probabili formazioni Napoli Parma: le quote del match. Analizziamo le mosse dei tecnici per la partita della 16^ giornata di Serie A, oggi al San Paolo.

kulusevski juventus
Video Parma Udinese (Foto LaPresse)

Protagonista del match al San Paolo come nelle probabili formazioni di Napoli Parma sarà certo il numero 1 dei ducali Luigi Sepe, che avrà oggi il gravoso compito di difendere lo specchio gialloblu dal temibile attacco dei campani. Esaminando il prossimo del portiere classe 1991, ricordiamo che Sepe è appena alla sua prima stagione con i ducali e pure ha messo da parte per il campionato di Serie A 15 presenze in campo, con tre incontri chiusi a specchio intatto e 18 gol finora incassati. Aggiungiamo poi che Sepe è pure ex del match e che anzi il Napoli ancora dentiere il suo cartellino, fin dalle giovanili. Aggiungiamo che di fatto con i colori azzurri della prima squadra il portiere ha però disputato appena 4 incontri in tutto, subendo anche 4 gol. (agg Michela Colombo)

IL DUELLO

Duello affascinante che si accenderà nello spogliatoio dei campani per le probabili formazioni di Napoli Parma è certo quello che vedrà interessati Arkadiusz Milik e Dries Mertens, in lotta per una maglia da titolare nel tridente di Gennaro Gattuso. Il volto nuovo della panchina azzurra infatti dovrebbe ripristinare fin dal primo incontro al San Paolo il tridente offensivo, così che sarà ballottaggio aperto tra i due bomber per fare da vertice del diamante (completato verosimilmente da Lozano e Insigne). Sarà quindi ben difficile scegliere tra i due: vediamo però se i numeri ci aiutano a decidere. Il bomber polacco fino a qui in Serie A ha messo a tabella 6 presenze e 432 minuti di gioco con 5 gol (una rete ogni 86 minuti): ma pure è fresco di tripletta in Champions col Genk. Mertens invece ha messo a tabella 14 presenze in campionato, con due assist vincenti e 4 reti (ma sono di più in coppa): il belga però in serie A non segna da settembre. (agg Michela Colombo)

GLI ASSENTI

Per le probabili formazioni di Napoli Parma, è tempo ora di prendere in considerazione anche gli assenti annunciati di questo match, anticipo della 16^ giornata della Serie A. Ecco che allora per la sua prima al San Paolo come allenatore dei campani, oggi Gennaro Gattuso dovrà fare a meno di Maksimovic, fermato dal giudice sportivo, ma pure di Malcuit: sono ancora in dubbio le condizioni di Ghoulam, fermo per noie fisiche. Si contano alcune assenze poi anche nello spogliatoio del Parma di D’Aversa. Il tecnico dei ducali infatti non conta squalificati, ma ha da gestire un’infermeria piena, con Kucka fuori per una lesione muscolare al polpaccio. Con lui ecco poi Inglese, out per distorsione della caviglia e Karamoh, fermo per la lesione del legamento crociato del ginocchio. (agg Michela Colombo)

LE ULTIME NOTIZIE

Ecco sotto ai riflettori le probabili formazioni di Napoli e Parma, sfida che avrà luogo soltanto oggi alle ore 18,00 tra le mura del San Paolo per la 16^ giornata del Campionato di Serie A. Dopo la qualificazione alla prossima fase di Champions league e l’addio a Ancelotti, siamo davvero impazienti di vedere di nuovo in campo il Napoli, che ora vede come sua guida Gennaro  Gattuso: quali saranno le prime mosse di Ringhio per le probabili formazioni di Napoli Parma? Visti i pochi allenamenti condotti in settimana (e tutti a porte chiuse) è difficile immaginare con precisione le nuove indicazioni del tecnico calabrese al suo nuovo spogliatoio campano, ma quel che è certo è che con Gattuso il Napoli abbandonerà l’esperimento 4-4-2 per tornare a un più consolidato 4-3-3 dove però sono tante le maglie da assegnare. Chissà come il nuovo allenatore risolverà i ballottaggi. Andiamo allora subito a vedere quali saranno le scelte dei tecnici per le probabili formazioni di Napoli Parma.

QUOTE E PRONOSTICO

Tenendo conto anche del pronostico del match di Serie A, ecco che nonostante gli sconvolgimenti vissuti negli ultimi giorni, sono sempre gli azzurri i favoriti alla vittoria. Il portale di scommesse snai per l’1×2 ha fissato infatti a 1,30 la vittoria del Napoli contro il più alto 9,50 assegnato al Parma: il pareggio vale 5,50.

LE PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI PARMA

LE MOSSE DI GATTUSO

Come riferito prima, vi sono ancora molti dubbi intorno alle mosse di Gattuso per le probabili formazioni di Napoli Parma, ma certo anche il nuovo tecnico dei campani non farà a meno del 4-3-3, oltre che del consolidato reparto difensivo a 4. Dunque vedremo in campo oggi dal primo minuto Koulibaly e Manolas al centro (Maksimovic è squalificato), oltre al duo di Lorenzo-Mario Rui alle fasce. I primi ballottaggi e dubbi quindi si accendono dalla mediana in avanti. A centrocampo sarà spazio per un reparto a tre con Fabian Ruiz, Allan e Zielsinki, mentre in attacco la colonna è Arkadiusz Milik, autore di una bellissima doppietta contro il Genk in settimana. Al fianco del bomber polacco si fanno avanti poi Insigne e Lozano, ma Callejon scalpita per trovare spazio almeno nella ripresa.

LE SCELTE DI D’AVERSA

Non vi sono invece grandi dubbi per D’Aversa per segnare le probabili formazioni di Napoli e Parma: e poi là dove potrebbero accendersi dei ballottaggi, ci pensano le tante assenze a muovere le scelte del tecnico gialloblu. Ecco che allora questa sera vedremo Sepe tra i pali e di fronte all’ex del match il duo di difensori centrali Iacoponi e Bruno Alves: toccherà a Darmian e Gagliolo completare il reparto. pPr la mediana del Parma il primo nome è quello di Brugman, che prende dunque il posto dell’infortunato Kucka: spazio poi per Hernani e Barillà dal primo minuto. Aggiungiamo che pure in attacco le maglie per il Parma sono state già assegnate: Gervinho, Cornelius e Kulusevski non dubitano di essere in campo dal primo minuto questa sera.

IL TABELLINO

NAPOLI (4-3-3): 1 Meret; 22 Di Lorenzo, 44 Manolas, 26 Koulibaly, 6 M Rui; 8 F Ruiz, 5 Allan, 20 Zielinski; 11 Lozano, 99 Milik, 24 Insigne  All. Gattuso

PARMA (4-3-3): 1 Sepe; 36 Darmian, 2 Iacoponi, 22 B Alves, 28 Gagliolo; 10 Hernani, 15 Brugman, 17 Barillà; 44 Kulisevski, 11 Cornelius, 27 Gervinho  All. D’Aversa

© RIPRODUZIONE RISERVATA