PROBABILI FORMAZIONI SERIE A/ Di Lorenzo spicca tra gli squalificati! (26^ giornata, 24-25 febbraio 2024)

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Serie A: mosse, moduli e scelte degli allenatori verso le partite della 26^ giornata di campionato di sabato 24 e domenica 25 febbraio 2024

Napoli Serie A Mazzarri Champions League Di Lorenzo, qui con Mazzarri (Foto ANSA)

PROBABILI FORMAZIONI SERIE A: GLI SQUALIFICATI

Naturalmente parlando delle probabili formazioni di Serie A ci sono dei giocatori squalificati di cui bisognerà tenere conto perché evidentemente saranno assenti obbligati per la ventiseiesima giornata i calciatori fermati dal giudice sportivo in Serie A. Si comincerà dal match di sabato pomeriggio Sassuolo Empoli, che vedrà uno squalificato tra gli ospiti toscani, cioè Gyasi. Nel Monza che giocherà tre ore più tardi a Salerno è naturalmente sospeso il Papu Gomez, così come non faranno notizia le ormai “classiche” assenze tra i giocatori juventini di Pogba e Fagioli, ovviamente indisponibili anche nel lunch match della domenica contro il Frosinone, il primo per doping e l’ultimo per il calcioscommesse, mentre parlando di squalificati nel senso “classico” del termine possiamo poi passare alle altre partite della domenica, con il nome illustre del capitano partenopeo Di Lorenzo che sarà assente obbligato in Cagliari Napoli.

Attenzione poi a Lecce Inter, partita nella quale i padroni di casa pugliesi avranno ben due squalificati, cioè Pongracic e Dorgu, mentre in Milan Atalanta sarà squalificato il rossonero Jovic, infine per completare l’elenco dei giocatori assenti per motivi disciplinari dalle probabili formazioni di Serie A dobbiamo citare Gila della Lazio, che dovrà saltare il match contro la Fiorentina perché sarà l’unico giocatore squalificato nei posticipi del lunedì. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

CHI GIOCA?

La Serie A arriva all’ultima domenica del mese di febbraio e sta vivendo la sua ventiseiesima giornata di campionato in questo weekend che cade tra una settimana all’insegna delle Coppe europee e una che sarà vivacizzata da un paio di importanti recuperi, per cui il turnover per gli impegni nuovamente ravvicinati può tornare ad essere una variabile per tutti coloro che hanno l’onore e l’onere di essere ancora in corsa in Europa. La Serie A comunque reclama i suoi spazi, anche perché naturalmente pure in campionato la posta in palio si fa sempre più alta con il passare delle settimane: questo è quindi il quadro della situazione di cui tenere conto anche parlando delle mosse degli allenatori per quanto riguarda le probabili formazioni di Serie A in questo turno, che si sta sviluppando dal venerdì e ci farà compagnia fino al lunedì.

Ricordiamo allora che le partite di Serie A sono cominciate già con l’anticipo andato in scena ieri, mentre oggi avremo le ormai classiche tre partite del sabato, infine ci saranno quattro incontri per caratterizzare la domenica di Serie A e ben due posticipi in un ricco lunedì di calcio. Di conseguenza, scoprire le probabili formazioni di queste partite di Serie A è naturalmente uno dei principali motivi d’interesse in queste ore per i tifosi, andiamo allora a fare una panoramica sulle mosse degli allenatori, i loro dubbi e i moduli parlando in particolare delle partite in programma oggi, sabato 24 febbraio 2024, con i cenni essenziali sulle probabili formazioni Serie A in questa 26^ giornata.

PROBABILI FORMAZIONI SERIE A: LE MOSSE DEGLI ALLENATORI

PROBABILI FORMAZIONI SASSUOLO EMPOLI

La partita che vogliamo mettere in evidenza nelle probabili formazioni Serie A per il sabato di campionato è Sassuolo Empoli, perché di fatto si tratterà di una sfida salvezza. Gli emiliani di Alessio Dionisi infatti devono rialzarsi dalla batosta incassata sette giorni fa contro l’Atalanta e fare i conti con una classifica certamente più brutta delle ambizioni di inizio campionato, soprattutto dopo le vittorie di prestigio colte a settembre. Ricordando che pesa sempre molto l’assenza di Berardi, disegniamo il Sassuolo secondo un modulo 4-2-3-1, con questi possibili undici titolari: in porta Consigli, protetto dalla difesa a quattro formata da Pedersen, Erlic, Viti e Doig; a centrocampo la coppia mediana potrebbe vedere titolari Lipani (favorito su Boloca) e Matheus Henrique; infine, ecco il reparto offensivo con Bajrami (oppure Castillejo), Thorstvedt e Laurienté da destra a sinistra sulla trequarti, a sostegno del centravanti Pinamonti.

Gli ospiti toscani dell’Empoli invece hanno mostrato segnali di miglioramento sotto la guida di Davide Nicola e quindi adesso il traguardo finale è il medesimo. Tra l’altro l’Empoli arriva da un buon pareggio nel derby contro la Fiorentina, ma adesso c’è uno scontro diretto che i toscani dovrebbero giocare schierandosi in campo secondo il modulo 3-4-2-1. Quanto ai possibili titolari, detto che tra gli assenti c’è pure lo squalificato Gyasi, indichiamo una difesa a tre con Ismajli, Walukiewicz e Luperto davanti al portiere Caprile; a centrocampo invece da destra a sinistra potrebbero agire Bereszynski, Marin, Maleh e Cacace; infine, il reparto offensivo dell’Empoli dovrebbe prevedere Zurkowski e Cambiaghi sulla trequarti a sostegno del centravanti Niang, che è favorito nel possibile ballottaggio con Cerri.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie A

Ultime notizie