PROBABILI FORMAZIONI SERIE B/ Gli squalificati: Haps e Marin stangati, 23^ giornata

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Serie B: i dubbi e le scelte degli allenatori per le sfide della 23^ giornata di campionato oggi, sabato 4 febbraio 2023.

logo Serie B Il logo della Serie B

PROBABILI FORMAZIONI SERIE B: FOCUS SUGLI SQUALIFICATI

Sono dieci i giocatori squalificati dal giudice sportivo, Germana Panzironi, in relazione alle partite della precedente giornata del campionato e che di conseguenza non ritroveremo protagonisti delle probabili formazioni di serie B in questi giorni. Spicca naturalmente una sanzione molto pesante, dal momento che tre giornate di stop sono state inflitte ad Haps del Venezia, espulso nel derby col Cittadella “per avere, con il pallone non a distanza di gioco, colpito con i tacchetti la caviglia di un avversario”, ma attenzione anche alle due giornate di squalifica comminate a Marin del Pisa, anch’egli espulso perché dopo essere stato ammonito “ha rivolto all’arbitro un’espressione ingiuriosa”.

Un turno di squalifica sconteranno invece gli altri squalificati in Serie B, a cominciare da Cortinovis del Cosenza, Curto del Sudtirol e Papetti del Brescia, espulsi dall’arbitro per doppia ammonizione, Maisto della Spal, che invece è stato espulso “per avere contestato l’operato arbitrale proferendo un’espressione blasfema”, infine Mangraviti del Brescia, sanzionato con il cartellino rosso “per un intervento falloso su un avversario in possesso di una chiara occasione da rete”. Quanto ai non espulsi, si fermeranno sempre per un turno gli ammoniti e già diffidati Dell’Orco (Perugia), Fabbian (Reggina) e Valenti (Parma). Il giudice sportivo ha anche inflitto una giornata di stop ad alcuni componenti delle panchine, espulsi durante le partite: Guido della Reggina, Marotta del Palermo e Neves Godinho del Venezia. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

CHI GIOCA OGGI?

La Serie B ritorna protagonista naturalmente anche nel primo weekend del mese di febbraio, il campionato cadetto infatti ha in programma la sua ventitreesima giornata, che sarà per la Serie B il quarto turno sia del girone di ritorno sia dell’anno solare 2023. Saranno molto importanti le mosse degli allenatori per quanto riguarda le probabili formazioni di Serie B in questo turno che arriva subito dopo la chiusura della sessione di calciomercato invernale, il che francamente dal punto di vista degli allenatori costituisce certamente una buona notizia.

Ricordiamo allora che le partite di Serie B ci terranno compagnia ampiamente oggi, perché nelle prossime ore ci saranno in programma sette sfide (tutte in orario pomeridiano di cui un posticipo) e poi si proseguirà anche nella giornata di domenica con il doppio posticipo che caratterizzerà questo turno della cadetteria. Certamente, scoprire le probabili formazioni di queste partite di Serie B è naturalmente uno dei principali motivi d’interesse in queste ore per i tifosi, andiamo allora a fare una panoramica sulle mosse degli allenatori, i loro dubbi e i moduli parlando in particolare delle partite in programma oggi, sabato 4 febbraio 2023, con i cenni essenziali sulle probabili formazioni Serie B in questa 23^ giornata.

PROBABILI FORMAZIONI SERIE B: LE MOSSE DEGLI ALLENATORI

PROBABILI FORMAZIONI BENEVENTO VENEZIA

La partita con cui apriamo la nostra panoramica sulle probabili formazioni di Serie B è Benevento Venezia, perché metterà di fronte due formazioni con passati recenti anche gloriosi (cioè passaggi in Serie A per entrambe), ma che adesso si ritrovano nei bassifondi della classifica e quindi daranno vita a un vero e proprio scontro salvezza. Per il Benevento di mister Fabio Cannavaro si arriva dalla sconfitta contro la capolista Frosinone, possiamo schierare un modulo 3-5-2 con Veseli, Pastina e Capellini nella difesa a tre davanti al portiere Paleari; a centrocampo ecco la folta linea a cinque con El Kaouakibi, Acampora, Tello, Schiattarella e Foulon da destra a sinistra; infine il tandem d’attacco formato da Pettinari e Simy.

Per il Venezia di mister Paolo Vanoli si riparte invece dal pareggio per 1-1 nel derby veneto contro il Cittadella, anche per i lagunari si potrebbe ipotizzare come modulo di riferimento il 3-5-2 con Joronen in porta, protetto dai tre difensori Svoboda, Busato e Ceppitelli; a centrocampo invece potrebbero trovare posto da destra a sinistra Candela, Andersen, Tessmann, Jajalo e infine Zampano, mentre il tandem d’attacco titolare per il Venezia potrebbe essere formato da Johnsen e Pohjanpalo.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie B

Ultime notizie