Probabili formazioni Serie B/ Ecco chi sono i bomber di spicco (15^ giornata, 2-3 dicembre 2023)

- Claudio Franceschini

Probabili formazioni Serie B: le mosse, i moduli e le scelte degli allenatori nelle partite che si giocano per la 15^ giornata del campionato cadetto, chi scenderà in campo nel weekend?

21643554 medium 1 1 640x300 PIerini e Busio, Venezia (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI SERIE B: LA CLASSIFICA MARCATORI

Parlando ancora delle probabili formazioni di Serie B, leggiamo adesso quale sia la classifica marcatori del campionato cadetto entrando in questa quindicesima giornata. Al comando troviamo sempre Massimo Coda, veterano di mille battaglie: anche grazie ai suoi 9 gol la Cremonese può sognare la promozione diretta dopo un avvio stentato, costato anche la panchina a Davide Ballardini che è stato sostituito da Giovanni Stroppa. A inseguire Coda troviamo Daniele Casiraghi, che anche grazie ai rigori si è spinto a quota 8 gol anche se il rendimento del Sudtirol non è ancora quello della passata stagione. Completa il podio Adrian Benedyczak, che nel Parma gioca come esterno ma sta trovando un grande anno, sono già 7 le reti dell’attaccante polacco.

A quota 6 troviamo la coppia formata da Dennis Man, sempre del Parma, e Pedro Mendes dell’Ascoli; la Sampdoria e il Venezia stanno risalendo la classifica anche grazie ai gol di Fabio Borini, uno che ha giocato parecchio in Europa League, e Nicholas Pierini che da giovane prometteva tantissimo. Sono 5 i gol per entrambi, la stessa cifra di un ritrovato (così pare) Patrick Cutrone, di Jari Vandeputte a sorpresa capocannoniere nel Catanzaro di Iemmello, Alfredo Donnarumma e Biasci, e poi ancora di Mattia Valoti. Vedremo come cambierà la classifica marcatori di Serie B in questa giornata… (agg. di Claudio Franceschini)

GLI SQUALIFICATI

Andando ad approfondire il discorso legato alle probabili formazioni di Serie B, dobbiamo certamente fare un focus sui calciatori che sono squalificati per questa quindicesima giornata del campionato cadetto. Andiamo allora a vederli: Como e Feralpisalò sono le squadre più sfortunate perché Daniele Baselli (che ne ha già scontata una nel recupero contro il Lecco) e Gaetano Letizia hanno ricevuto addirittura tre giornate di squalifica, mentre gli altri cinque fermati dal Giudice Sportivo salteranno soltanto questo turno.

Il Parma, in calo e agganciato dal Venezia al primo posto in classifica, dovrà rinunciare alla fantasia di Simon Sohm mentre alla Ternana mancherà Niccolò Corrado, terzino sinistro. Assenza in difesa anche per il Cosenza, che sarà senza il centrale Michael Venturi, e per il Cittadella che deve rinunciare al terzino destro Andrea Carissoni; allo Spezia mancherà il centrocampista Francesco Cassata, mentre per quanto riguarda il Brescia bisogna dire che Andrea Cistana ha già scontato la giornata di squalifica nel recupero di martedì contro il Sudtirol, e dunque tornerà a disposizione di Rolando Maran nella partita che le rondinelle giocheranno domenica contro la lanciatissima Sampdoria. (agg. di Claudio Franceschini)

CHI GIOCA NELLA 15^ GIORNATA?

Eccoci tornati a un nuovo appuntamento con le probabili formazioni di Serie B: nel campionato cadetto siamo arrivati alla quindicesima giornata, dunque procediamo a grandi passi verso la conclusione del girone di andata e, con i recuperi di martedì, finalmente tutte le squadre hanno giocato lo stesso numero di partite e ora si può parlare di una classifica completa, potendo tirare alcune somme. Intanto possiamo notare due cose: la prima, certamente la nuova capolista che è il Venezia, capace di completare la rincorsa su un Parma in calo e agganciare i ducali a quota 30 punti.

La seconda, la grande ascesa della Sampdoria: partita malissimo, la squadra blucerchiata ha vinto le ultime quattro partite e insegue concretamente la zona playoff, distante ancora 6 punti (sarebbero 4 senza la penalizzazione) ma adesso decisamente a portata di mano, considerando anche il trend. Nell’analisi delle probabili formazioni di Serie B proveremo a studiare le possibili mosse da parte degli allenatori, ricordando che dopo l’anticipo del venerdì sera si torna in campo con le partite di sabato 2 e domenica 3 dicembre.

PROBABILI FORMAZIONI SERIE B: LA NUOVA CAPOLISTA

Partiamo proprio dalla nuova capolista per valutare le probabili formazioni di Serie B. Reduce dal roboante 3-0 di Bari, il Venezia si è portato in testa alla classifica agganciando il Parma, confermando la sua competitività nella lotta alla promozione diretta. Oggi i lagunari sfidano l’Ascoli, che è in zona playoff: ottima occasione casalinga per provare anche ad allungare, o comunque confermarsi al comando. Paolo Vanoli fa giocare il Venezia con un 4-3-3: per la partita del Penzo potrebbe ritrovare anche Svoboda, anche se il titolare al fianco di Altare potrebbe restare Sverko (favorito sul veterano Modolo). In porta c’è un dubbio: il titolare sarebbe Joronen, ma il brasiliano Bruno Bertinato sembra definitivamente averlo scalzato dalle gerarchie e potrebbe essere confermato anche contro l’Ascoli.

A completare la difesa saranno i terzini Candela e Zampano; a centrocampo la regia sarà quella di Tessmann supportato da Busio, poi Ellertsson come altra mezzala ma qui il Venezia ha varie soluzioni, in alternativa infatti possono giocare Jajalo come playmaker basso e Lella come interno. Nel tridente offensivo, stessa storia: Cheryshev è un lusso in Serie B, figurarsi come opzione dalla panchina, ma Vanoli può contare anche su Olivieri; in più Bjarkason torna dalla squalifica e potrebbe prendersi la maglia lasciando in panchina Johnsen, con Pierini che giocherebbe titolare a destra e Gytkjaer che si prenderebbe il posto da prima punta.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie B

Ultime notizie