PROBABILI FORMAZIONI SPEZIA MILAN/ Diretta tv, Nzola è ancora in dubbio

- Michela Colombo

Probabili formazioni Spezia Milan: diretta tv e orario. Esaminiamo le mosse degli allenatori alla vigilia della sfida per la 22^ giornata di Serie A, attesa domani al Picco.

Ibrahimovic Bennacer Milan
Probabili formazioni Milan Manchester United (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI SPEZIA MILAN: ATTACCO

E’ poi nel reparto offensivo delle probabili formazioni di Spezia Milan, che accende forse il primo dubbio per Vincenzo Italiano, alla vigilia della 22^ giornata di Serie A: Nzola sarà titolare o il bomber, ancora non completamente in condizione, dovrà collocarsi in panchina? Difficile dirlo, e solo gli ultimi allenamenti daranno al tecnico bianconero e al suo staff il verdetto. Pure, ipotizzando, il peggiore dei casi e dunque un nuovo forfait per l’attaccante classe 1996, ecco che domani Italiano potrebbe allora affidarsi a uno tra Galabinov e Gyasi per la prima punta, anche se il ghanese è in lizza per una maglia da titolare anche come esterno offensivo: il reparto sarà completato poi a Verde. Qualche ballottaggio poi è possibile anche nel reparto avanzato dei rossoneri, dove comunque Zlatan Ibrahimovic rimane prima punta titolatissima. Al fianco dello svedese dovrebbero giocarsi le loro carte per una maglia da titolare Ante Rebic e Saelemaekers, ma dalla panchina non scordiamo che scalpitano Castillejo e Leao: Calhanoglu rimane giocatore irrinunciabile per la trequarti. (agg Michela Colombo)

PROBABILI FORMAZIONI SPEZIA MILAN: A CENTROCAMPO

Anche nel reparto a centrocampo delle probabili formazioni di Spezia Milan, sono ben pochi dubbi per Stefano Pioli, alla vigilia della 22^ giornata di Serie A. Per affrontare i liguri infatti il tecnico del Diavolo non potrà certo prescindere da un punto fermo del suo spogliatoio come è Franck Kessie: al suo fianco poi potremmo rivedere fin dal primo minuto Ismael Bennacer, ormai completamente ripresosi dall’infortunio muscolare al bicipite che di fatto lo ha lasciato in panchina per due mesi. Difficile ma non impossibile comunque un ballottaggio tra il franco-algerino e Meitè e Krunic: Tonali, acciaccato rimarrà in panchina. Qualche punto di domanda in più invece si accende nella metà campo spezzina, dove pure Italiano non dovrebbe rinunciare al classico reparto a 3. Qui dovremmo rivedere in cabina di regia Ricci, affiancato da Maggiore e Pobega: quest’ultimo però, out col Sassuolo, potrebbe ancora accomodarsi in panchina in favore di Estevez.  (agg Michela Colombo)

IN DIFESA

Per la difesa delle probabili formazioni di Spezia Milan, big match della 22^ giornata della Serie A, ecco che domani Pioli non dovrebbe riservarci grandissime sorprese: anche perchè le mosse del tecnico sono appena obbligate. Con Calabria fermo per squalifica e Kjaer ancora in infermeria per un problema muscolare, ecco che domani, davanti al numero 99 Donnarumma, dovremmo rivedere dal primo minuto al centro la coppia formata da Romagnoli e Tomori. In corsia poi rimane irrinunciabile Theo Hernandez, ma per coprire il vuoto lasciato dal terzino azzurro, ecco che si farà avanti dal primo minuto Dalot.  Pochi dubbi pure nel reparto a 4 dello Spezia: Italiano, domani, davanti a Provedel, fedele tra i pali, dovrebbe affidarsi nuovamente al duo composto da Erlic e Chabot (benchè Ismajli rimanga a disposizione dalla panchina). In corsia invece, la prima ipotesi del tecnico bianconero vede titolari Vignali e Bastoni, anche se quest’ultimo è a rischio squalifica.  (agg Michela Colombo)

CHI IN CAMPO DOMANI?

Si accenderà solo domani, alle ore 20.45, la sfida per la 22^ giornata della Serie A tra Spezia e Milan: andiamo a scoprire quali saranno le mosse per le probabili formazioni. Siamo infatti ben curiosi di analizzare le scelte di Vincenzo Italiano, che pure alla vigilia del match contro la capolista del campionato, ha parecchi problemi da risolvere. Ancora una volta in casa ligure è allarme infortuni: con Nzola in dubbio e pure con gli out annunciati di Terzi, Ferrer, Farias e Piccoli, non sarà facile per il tecnico segnare il miglior 11 possibile per tentare l’impresa contro il Diavolo. Il quale, pur soffrendo alcune assenze annunciate (come quella di Calabria, fermato dal giudice sportivo), pure rimane domani la grande favorita.

La squadra di Pioli poi sa infatti bene che non può sbagliare un colpo se vorrà mantenere la testa della classifica della Serie A: men che meno in questo fine settimana, dove il calendario offre un avversario non troppo temibile. Ci aspettiamo dunque una grande prova per i rossoneri, che dovremmo comunque dare il massimo per superare i bianconeri, di ritorno dalla vittoria con il Sassuolo, ottenuta solo pochi giorni fa. Andiamo allora a vedere quali saranno le mosse dei tecnici per le probabili formazioni di Spezia Milan.

SPEZIA MILAN IN STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE I MATCH

Comunichiamo agli appassionati che Spezia Milan sarà visibile in diretta tv domani sul canale Dazn 1 per gli abbonati a Sky Sport che abbiano attivato la corrispondente opzione, oppure ci sarà la diretta streaming video, che sarà garantita invece agli abbonati di Dazn, perché questa è una delle partite del turno che saranno trasmesse dalla piattaforma digitale.

LE PROBABILI FORMAZIONI SPEZIA MILAN

LE MOSSE DI ITALIANO

Per le probabili formazioni di Spezia Milan abbiamo già detto che in casa ligure sono sempre troppe le assenze a cui Italiano dovrà porre rimedio: vediamo allora chi potrebbe trovare spazio domani nel classico 4-3-3. Parlando dell’attacco abbiamo già citato del dubbio che aleggia sulle condizioni di Nzola: se però il bomber non dovesse farcela a recuperare, ecco che domani sarà posto per Galabinov in prima punta, con Gyasi e Verde pronto a supporto sull’esterno. Per la mediana poi il tecnico bianconero va verso la riconferma di Ricci in cabina di regia: ai lati non dovrebbero mancare Maggiore e Pobega ma quest’ultimo (ex del match) potrebbe rischiare il posto in favore di Estevez. Per la difesa, posta a 4, ecco che dovremmo rivedere dal primo minuto Erlic in coppia con Chabot (il capitano Terzi è infortunato): Vignali e Bastoni invece si collocheranno sull’esterno.

LE SCELTE DI PIOLI

Come accennato prima, anche per Stefano Pioli si contano alcune assenze di peso, come nelle di Kjaer e Calabria: pure il tecnico pare aver già pronto un piano B per le probabili formazioni di Spezia Milan. Domani al Picco dovrebbe esserci posto per Tomori al centro del reparto, al fianco di Romagnoli, mentre sulle fasce esterne della difesa ecco pronto dal primo minuto Dalot, in coppia con il solito Theo Hernandez. A centrocampo poi domani dovremmo finalmente rivedere dopo settimane di stop per infortunio Bennacer: al suo fianco ecco pronto Kessie, punto fermo dello schieramento del Diavolo. Per l’attacco poi pochi i dubbi di Pioli, nonostante ci sia la possibilità di attingere ampiamente in rosa: con Ibrahimovic prima punta (autore poi di una doppietta contro il Crotone) ecco pronto Ante Rebic (pure a segno con gli squali), come Saelemaekers, mentre toccherà a Hakan Calhanolgu fare da trequartista.

IL TABELLINO

SPEZIA (4-3-3): Provedel, Vignali, Erlic, Chabot, Bastoni; Maggiore, Ricci, Pobega; Gyasi, Galabinov, Verde All. Italiano

MILAN (4-2-3-1): G Donnarumma; Dalot, Tomori, Romagnoli, T Hernandez; Kessie, Bennacer; Saelemaekers, Calhanoglu, Abennac Rebic; Ibrahimovic All. Pioli

© RIPRODUZIONE RISERVATA