Probabili formazioni Valencia Inter/ Diretta tv, Godin ancora fermo ai box

- Michela Colombo

Probabili formazioni Valencia Inter: diretta tv e orario. Ecco le mosse di Marcelino e Conte per la partita amichevole prevista domani sera.

Valencia 2019
Probabili formazioni Valencia Inter (Lapresse)

Non lo abbiamo inserito nelle probabili formazioni di Valencia Inter, ma di certo sarà il nome di punta di Antonio Conte per la difesa dello schieramento nerazzurro della prossima stagione: parliamo ovviamente di Diego Godin, arrivato alla Pinetina in questa estate di calciomercato. L’uruguagio è stato uno dei primi regali della dirigenza dell’inter al nuovo tecnico, eppure Conte ha avuto ben poche occasioni di sfruttarlo e di certo non lo potrà fare domani. Il difensore infatti ancora soffre della distrazione del retto inferiore della coscia sinistra, patita a inizio del mese di agosto: un infortunio abbastanza grave che lo dovrebbe tenere ai margini dello spogliatoio per almeno tre settimane. Di fatto Godin rimarrà tra gli assenti non solo oggi ma anche nel primo turno di Serie A.

IN ATTACCO

Anche in attacco le cose di fanno complicate per Conte, impegnato a disegnare le probabili formazioni di Valencia Inter. Se dal primo minuto abbiamo inserito nello schema della vigilia Perisic ed Esposito (in mancanza di alternative) è ormai data per assodato la partenza del croato, per il quale la dirigenza ha dato il via libera anche per le operazioni di semplice prestito. In attesa di nuove uscite dalla Pinetina però Conte richiede a gran voce che gli vengano concesse le due punte tanto attese (in primis Lukaku) e intanto è all’opera per scovare talenti nascosti in casa. Il primo potrebbe essere davvero il giovane della primavera Esposito che in queste amichevoli estive ha ben tenuto alla pressione e fatto bella figura in campo. Attenzione però anche a Dalbert che sulla fascia potrebbe essere il bomber a sorpresa: finora il brasiliano sta davvero convincendo.

IN MEDIANA

Settore quando mai delicato nello schieramento nerazzurro anche per le probabili formazioni di Valencia Inter è senza dubbio la mediana, dove è ancora appeso il cartello dei lavori in corso. Conte ha infatti totalmente rivoluzionato lo schema e lo spogliatoio nerazzurro imponendo il passaggio alla difesa a tre e la mediana a 5 : un cambiamento che non è stato ancora completamente assorbito dai giocatori, tenuto conto anche il mercato in corso. Ecco quindi che di fronte a una panchina molto ampia e nuovi schemi, è difficile fissare delle gerarchie per le maglie titolari. Lo stesso allenatore dell’Inter ha approfittato di questi test match estivi per provare moltissime soluzioni differenti, anche con l’obbiettivo di cercare nuove bocche di fuoco (come Dalbert), in attesa che la dirigenza gli conceda le due punte che ancora attende.

IN DIFESA

Esaminando le mosse dei due allenatori per le probabili formazioni di Valencia Inter vediamo bene che se Marcelino pare avere le idee ben chiare, non così Conte, che pure ha della sua una panchina davvero molto ampia. Sperimentato il modulo a tre di fronte alla difesa, ora rimangono da capire le gerarchie interne per questa parte del campo. Per il momento le certezze sono state oltre ad Handanovic, De Vrij e Skriniar ma solo in questo ultimi giorni si sono aggregati in gruppo altri giocatori che di certo faranno di tutto per mettersi in mostra in questo ultimo scampolo di estate. Chi però dovrà essere confinato in panchina darà Godin, che ancora non si è ripreso dall’ultimo acciacco subito in allenamento.

NOTIZIE ALLA VIGILIA

Valencia Inter è il test match amichevole che avrà luogo solo domani sera alle ore 21,30 al Mestalla, a sessant’anni dalla prima edizione del Trofeo Naraja: andiamo quindi ad esaminare da vicino quali potrebbero essere le probabili formazioni che vedremo in campo solo domani in terra spagnola. Si tratta infatti di un test match davvero di lusso e di certo Conte, come anche Marcelino faranno grande attenzione per stilare le probabili formazioni di Valencia Inter. Non scordiamo infatti che per entrambi gli allenatori saranno gli ultimi banchi di prova prima del via ufficiale della stagione nazionale ed entrambi di certo vorranno approfittare per mettere a punto le preparazione dei suoi e testare le ultime novità tattiche. In tal senso fa certamente piacere la notizia del rientro in gruppo anche di Lazaro in casa Inter, per il quale però dovrebbe esserci spazio solo nella ripresa. Ma andiamo ora a vedere da vicino quali saranno le scelte dei due allenatori per le probabili formazioni di Valencia Inter.

DIRETTA TV STREAMING VIDEO: COME SEGUIRE IL MATCH

Ricordiamo a tutti gli appassionati che la sfida amichevole tra Valencia e Inter sarà visibile in diretta tv sul digitale terrestre al canale Nove, dalle ore 21,30, con diretta streaming video garantita a tutti sul portale DPlay.

PROBABILI FORMAZIONI VALENCIA INTER

LE MOSSE DI MARCELINO

Per le probabili formazioni di Valencia Inter Marcelino dovrebbe ancora puntare sul 4-4-2 come modulo di partenza, che vedrà fedele in difesa il quartetto composto da Wass, Garay, Diakhaby e Gaya, pur con Cillessen fedele tra i pali. Per la mediana di fanno avanti Soler e Guedes all’esterno e il duo Parejo-Kondogbia (ex del match) al centro: in attacco maglie consegnate a Rodrigo e Gameiro, benchè certo dalla panchina siano possibili altre soluzioni.

LE SCELTE DI CONTE

In vista di questo test match al Mestalla Conte ritrova Lazaro, Asamoah, Bastoni, Lautaro Martinez e Vecino, a cui potrebbe essere concesso spazio anche dal primo minuto di gioco. Per le probabili formazioni di Valencia Inter di certo il tecnico nerazzurro conserverà il 3-5-2 come modulo di partenza e piazzerà il solito Handanovic tra i pali. Di fronte all’inossidabile numero 1 ecco poi dal primo minuto D’Ambrosio, De Vrij e Skriniar come visto contro il Tottenham, pur con parecchie soluzioni alternative dalla panchina. Stesso discorso per la mediana a 5 dove si accedono parecchi ballottaggi e dove le gerarchie non sono state ancora fissate. Per il momento le maglie da titolari potrebbero cadere sulle spalle di Candreva, Gagliardini, Brozovic, Sensi e Dalbert ma chiaramente in questa parte del campo sarà adibita a parecchi esperimenti. Saranno invece maglie certe in attacco con Perisic-Esposito in campo dal primo minuto.

IL TABELLINO

VALENCIA (4-4-2): Cillessen; Wass, Garay, Diakhabu, Gaya; Soler, Parejo, Kondogbia, Guedes; Rodrigo, Gameiro All. Marcelino

INTER (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar; Candreva. Gagliardini, Brozovic, Sensi, Dalbert; Esposito, Perisic All. Conte

© RIPRODUZIONE RISERVATA